Connect with us

Per Lei Combattiamo

PAGELLE – Doppio Immobile e coniglio dal cilindro di Acerbi. Dominio Luis Alberto e Milinkovic

Published

on

 


Strakosha 6,5 – Strepitoso il riflesso con cui respinge una violenta conclusione di Meite che cambia traiettoria dopo una deviazione di Acerbi, poi ringrazia la traversa che lo salva dal tap in di Belotti.

Patric 7 – Ennesima ottima prestazione per lo spagnolo che è finalmente riuscito a trasformare i fischi in applausi dei tifosi dell’Olimpico. Sempre attento e pulito negli interventi riuscendo a sbrogliare anche qualche situazione potenzialmente pericolosa.

Dal 79′ Luiz Felipe SV

Acerbi 8 – Cancella dal campo Belotti e Zaza con la solita tranquillità. Non soddisfatto decide pure di sbloccare la gara con una bordata da trenta metri che si infila sotto l’incrocio.

Radu 6,5 – Non ha un riferimento che deve marcare ma coprire gli inserimenti di Baselli

Marusic 5,5 – Inizialmente la Lazio prova a giocare dal suo lato ma il montenegrino è troppo timido m0strando dei passi indietro rispetto alle precedenti uscite.

Milinkovic 7 – Il Torino prova a francobollargli Meite per arginarlo fisicamente ma il serbo giganteggia lo stesso. Serve ad Acerbi il pallone del vantaggio e ci prova in tutti i modi con Correa che però non sfrutta le sue sponde aeree.

Cataldi 7 – Prova di maturità pienamente superata. Dirige con personalità la manovra biancoceleste con giocate mai banali e sempre precise. Sfiora anche la rete direttamente da calcio piazzato.

Dal 75′ Parolo SV

Luis Alberto 7,5 – Dai suoi piedi continue magie. Manda in porta a ripetizioni i compagni fino al novantesimo quando decide di mettersi in proprio direttamente da calcio d’angolo sfruttando una deviazione di Belotti.

Lulic 6 – Con De Silvestri è un duello tutto fisico che vede prevalere il bosniaco grazie alla qualità dei compagni. Senad si fa trovare sempre al posto giusto, difetta in qualche cross che poteva riuscire meglio.

Caicedo 6,5 – Bello il movimento a disorientare Lyanco ma troppo sbilenca la conclusione da pochi passi in apertura. Prezioso il suo lavoro di sponde, si procura il rigore che fa espellere Nkoulu e chiude definitivamente la partita.

Dal 72′ Correa 5 – I compagni tentano in tutti i modi di mandarlo in porta ma l’argentino si lascia sistematicamente recuperare.

Immobile 8,5 – Ben vengano i fastidi al ginocchio se poi scaraventa in porta il pallone con quella potenza. A parte gli scherzi, non sembra un giocatore che ha problemi fisici per come scatta e lotta per tutta la gara. Questa volta non fa regali ai compagni e batte con freddezza il rigore della doppietta.

 

All. Inzaghi 7 – La Lazio diverte e si diverte in campo contro una sua bestia nera. Unico appunto i cambi: a risultato ormai acquisito poteva dare spazio a chi si è visto meno.

 


Tutto il mondo LazioPress.it in un solo link. CLICCA QUI e rimani informato 365 giorni sulla Lazio.

DA QUI SCARICA LA NOSTRA APP. PER SEMPRE GRATIS


RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:

   

Per Lei Combattiamo

Juventus-Lazio, i convocati di Sarri: la scelta su Pellegrini

Published

on

 


Questa sera all’Allianz Stadium Juventus e Lazio si affronteranno per l’ultimo quarto di finale di Coppa Italia, con la vincente del match odierno che affronterà l’Inter di Simone Inzaghi in semifinale. Attraverso i propri canali social, la Lazio ha reso nota la lista dei convocati per il match con i bianconeri: anche il nuovo acquisto Pellegrini è subito disponibile.

 


Tutto il mondo LazioPress.it in un solo link. CLICCA QUI e rimani informato 365 giorni sulla Lazio.

DA QUI SCARICA LA NOSTRA APP. PER SEMPRE GRATIS


RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:

   

Continue Reading
Advertisement

RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:    

I più letti

Scarica subito l'app di LAZIOPRESS.IT! Disponibile su app_store google_play

  © 2015 LazioPress.it | Tutti i diritti sono riservati | Testata giornalistica con autorizzazione del Tribunale Civile di Roma numero 13/2015 | CONTATTI

Close
LazioPress.it

GRATIS
VIEW