Connect with us

Per Lei Combattiamo

CdS | Immobile all’assalto dei mostri e sogna il 100 per l’impresa di San Siro

chiaraluce_paola@libero.it'

Published

on

 


Questa mattina la rassegna stampa biancoceleste de Il Corriere dello Sport è nel segno di Ciro Immobile. Fabrizio Patania ripercorre in numeri e record lo straordinario inizio di stagione del numero 17 della Lazio.
Secondo dietro solo a Lewandoski (13 reti, media 1.44/partita) nella classifica capocannonieri dei cinque principali campionati europei, segna da 5 partite consecutive in campionato (6 totali considerando l’impegno di Europa League contro il Rennes); viaggia con una media di 1.22 gol ogni 90′: se concludesse il campionato continuando su questa scia e senza saltare neanche una partita, raggiungerebbe quota 45. Difficile, certo. Meno difficile battere il proprio record personale, le 29 reti siglate nel 2018. E, perché no, rincorrere il Gonzalo Higuain del Napoli che nella stagione 2015/16 finì sul taccuino dei marcatori per 36 volte. Mostro per mostro, perché non avvicinarsi a Cristiano Ronaldo e Messi? Il portoghese con la maglia del Real Madrid ha segnato nel campionato di Liga 311 gol in 292 presenze, con una media di 34-35 gol a stagione, fissando il proprio record personale a 48 nel 2011/12; stagione che l’argentino chiuse da capocannoniere con 50 gol al Barcellona, dove finora in 457 presenze ha segnato 423 gol.

L’UOMO CHE PUO’ FARE L’IMPRESA. Ciro Immobile è a un passo dalla storia anche se ci proiettiamo solo alla prossima partita di domenica contro il Milan a San Siro. I rossoneri lo volevano nel 2017, lui finora gli ha segnato 4 gol (tripletta con la Lazio all’Olimpico, proprio nel 2017, e gol con il Torino nel 2014): un gol vittoria a Milano vorrebbe dire storia per la squadra biancoceleste, che tornerebbe a vincere contro il Milan in trasferta dopo 30 anni. E il numero 17 della Lazio sa come si sfatano record e tabù.

 


Tutto il mondo LazioPress.it in un solo link. CLICCA QUI e rimani informato 365 giorni sulla Lazio.

DA QUI SCARICA LA NOSTRA APP. PER SEMPRE GRATIS


RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:

   

Per Lei Combattiamo

Lazio-Fiorentina: le formazioni ufficiali

Published

on

 



Alle 18 scenderanno in campo Lazio e Fiorentina per la prima partita del girone di ritorno. Ecco le formazioni scelte da Sarri e Italiano:

LAZIO (4-3-3): Provedel; Marusic, Casale, Romagnoli, Hysaj; Milinkovic, Cataldi, Luis Alberto; Pedro, Anderson, Zaccagni. All. Sarri.

FIORENTINA (4-3-3): Terracciano; Dodò, Milenkovic, Ranieri, Biraghi; Bonaventura, Amrabat, Barak; Gonzalez, Jovic, Kouamé. Allenatore: Italiano 


Tutto il mondo LazioPress.it in un solo link. CLICCA QUI e rimani informato 365 giorni sulla Lazio.

DA QUI SCARICA LA NOSTRA APP. PER SEMPRE GRATIS


RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:

   

Continue Reading
Advertisement

RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:    

I più letti

Scarica subito l'app di LAZIOPRESS.IT! Disponibile su app_store google_play

  © 2015 LazioPress.it | Tutti i diritti sono riservati | Testata giornalistica con autorizzazione del Tribunale Civile di Roma numero 13/2015 | CONTATTI

Close
LazioPress.it

GRATIS
VIEW