Connect with us

Per Lei Combattiamo

Il Messaggero | Immobile e Correa show: siamo la coppia più bella d’Europa

Published

on

 


Siamo la coppia più bella del mondo e ci dispiace per gli altri. Niente di meno che Lewandowski e Gnabry, Aguero e Sterling. Tre gol insieme contro il Lecce, Immobile e Correa sono il miglior tandem dei primi 5 campionati europei. Salgono a quota 20 reti, sono davanti ai tedeschi del Bayern (a quota 18), ai fenomeni del City (16) e a Dembele e Depay. Ora anche Correa contribuisce davvero a questi numeri strepitosi. Prima doppietta in biancoceleste per l’argentino, autore di cinque gol negli ultimi 5 incontri. Gli si rimproverava la scarsa vena sotto porta, adesso s’è gonfiata. E’ anche merito di Joaquin questa cavalcata sino al quarto posto in classifica. Ha segnato con l’Atalanta, il Torino, è stato decisivo a San Siro e ieri contro il Lecce all’Olimpico. Con un doppio Tucu da bomber ha già superato se stesso (6 gol) alla fine dello scorso campionato: il primo timbro, stop e tiro incrociato, tra Rossettini e Calderoni, un siluro. Quindi nel secondo tempo il tiro potente all’incrocio. Immobile gli ha messo la palla sul mancino, lui ha ringraziato e non ha fallito.

CAPOCANNONIERE
Cosa si può dire ancora di Ciro? Premiato a inizio gara dalla Lega come miglior giocatore d’ottobre, non cambia il risultato a novembre. Immobile continua a segnare. Ecco il quattordicesimo gol in Serie A, stavolta su rigore, il napoletano è sempre più capocannoniere. E’ stanco, distrutto, eppure fa centro senza nemmeno faticare. Adesso è a un solo gol da Rocchi, terzo marcatore della storia biancoceleste. Finisce nel tabellino per la decima volta consecutiva nelle ultime 12 gare. Immobile è addirittura il secondo assistman (5 dietro Luis Alberto a 7) laziale: «Siamo stati bravi, non era semplice battere il Lecce. Il campionato si sta facendo più duro, e oggi gli avversari l’hanno dimostrato. Poi, dopo l’Europa League, c’era anche un po’ di stanchezza e rammarico. Ai nostri tifosi lasciamo sempre qualche piccolo brivido con qualche sbandamento, dobbiamo crescere soprattutto in quello». Di certo non può fare più di così, Ciro: «Non conta superare il mio record di 41 gol, l’importante è che vinca tutte le partite la Lazio. Metto la squadra davanti a me stesso». Ora la Nazionale davanti al ballottaggio: «Ben venga la concorrenza con Belotti, per me è un amico ed è uno stimolo positivo. Chi sta meglio giocherà all’Europeo».

RECORD
Bisogna sfruttare questa voglia di dimostrare chi è il più forte per la Champions. Tutti i campioni biancocelesti stanno dando il massimo perché vogliono partire con le proprie Nazionali a giugno. Forse per questo la Lazio è tornata a macinare record in attacco. Segnati 28 gol, soltanto due anni fa (nel 2017/18, 34) erano stati realizzati più reti nella storia del club, a questo punto. Allora i big avevano il mondiale come obiettivo, adesso anche Correa è entrato a far parte del gruppo. Il ct Scaloni avrà visto questo Tucu nuovo.

ilmessaggero.it

 


Tutto il mondo LazioPress.it in un solo link. CLICCA QUI e rimani informato 365 giorni sulla Lazio.

DA QUI SCARICA LA NOSTRA APP. PER SEMPRE GRATIS


RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:

   

Formello

FORMELLO – Verso la Juventus si lavora sulla parte tattica. Assente Zaccagni

Published

on

 


Mentre ci si avvia verso la fine del calciomercato invernale, è andato in scena a Formello nel pomeriggio il primo allenamento dalla gara di domenica contro la Fiorentina, in preparazione del match di Coppa Italia del prossimo giovedì contro la Juventus. Alla seduta non hanno preso parte Stefan Radu per l’ormai nota lesione al flessore, e Mattia Zaccagni, probabilmente per semplice gestione. Dopo una fase iniziale di torello, seguita da un lavoro di attivazione atletica e rapidità, i biancocelesti hanno lavorato dal punto di vista tattico, fase alla quale ha preso parte l’intera rosa, a differenza di quanto accaduto con la partitella a campo ridotto finale, che non h visto coinvolti i titolari del match contro la Fiorentina.

 


Tutto il mondo LazioPress.it in un solo link. CLICCA QUI e rimani informato 365 giorni sulla Lazio.

DA QUI SCARICA LA NOSTRA APP. PER SEMPRE GRATIS


RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:

   

Continue Reading
Advertisement

RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:    

I più letti

Scarica subito l'app di LAZIOPRESS.IT! Disponibile su app_store google_play

  © 2015 LazioPress.it | Tutti i diritti sono riservati | Testata giornalistica con autorizzazione del Tribunale Civile di Roma numero 13/2015 | CONTATTI

Close
LazioPress.it

GRATIS
VIEW