Connect with us

Per Lei Combattiamo

Lazio, i risultati della domenica del settore giovanile

Published

on

 


La Serie A si ferma per la sosta delle nazionali, ma i campionati giovanili proseguono senza soluzioni di continuità. Nella giornata di oggi sono scese in campo ben 4 compagini biancocelesti che hanno prodotto una vittoria, un pareggio e due sconfitte. Brutto crollo per l’Under 17 che subisce un pesante 6-1 contro Lo Spezia. Va un po’ meglio all’ Under 16 che in trasferta strappa un pari tre a tre con il Torino ed all’ Under 14 che fa conquista i tre punti superando per due a zero la Vigor Perconti. Infine, cade anche l’Under 15 con i pari età sempre del Torino per due ad uno. Nel post gara ai microfoni di SSLazio.it ha parlato il tecnico Tommaso Rocchi: “Era una sfida importante e dura contro una buona formazione. All’ inizio abbiamo faticato a costruire gioco, eravamo troppo lenti ed abbiamo offerto l’opportunità agli avversari di aggredirci. Abbiamo fatto troppi errori tecnici e non siamo stati molto pericolosi. Poi abbiamo svolto una grande ripresa e abbiamo trovato il pareggio: avremmo potuto fare un’altro gol, abbiamo giocato a viso aperto. Nel secondo minuto di recupero abbiamo subito la rete della sconfitta: la reazione dei ragazzi è stata importante, ce la siamo giocata ad armi pari. Ora concentrarci sulla prossima gara per tornare a far punti”. Oltre al tecnico, sempre agli stessi microfoni, il calciatore Gianluca Petrucci: “Questa era una partita importante che sentivamo molto. Per colpa di cali di concentrazione e di errori tecnici, nella prima frazione sono stati loro a dominare trovando il vantaggio. Facendo dei cambi tattici, nel secondo tempo siamo riusciti a pareggiare. Altre distrazioni hanno poi portato al nuovo vantaggio avversario. Ora lavoreremo su ogni aspetto da migliorare provando a disputare meglio le prossime sfide. Oggi il Torino è stato miglio di noi sotto il profilo della determinazione, dovevamo offrire più grinta sul terreno di gioco”. 

 

  


Tutto il mondo LazioPress.it in un solo link. CLICCA QUI e rimani informato 365 giorni sulla Lazio.

DA QUI SCARICA LA NOSTRA APP. PER SEMPRE GRATIS


RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:

   

Per Lei Combattiamo

SERIE A | La Juve torna a vincere, l’Atalanta agguanta il Napoli in cima alla classifica. 5-0 del Sassuolo sulla Salernitana

Published

on

 


E’ finita anche la partita di Torino tra Juventus e Bologna. I bianconeri si riprendono dalla crisi e vincono con un sonoro 3-0, grazie alle reti di Kostic, Vlahovic e Milik.

Alle 18 si è giocato il match tra Atalanta e Fiorentina. I bergamaschi hanno avuto la meglio, portando a casa la vittoria grazie ad un gol di Lookman al 59′. Grazie a questi tre punti, l’Atalanta si trova prima in classifica insieme al Napoli con 20 punti, seguita da Lazio e Milan a 17.


Si chiudono i tre match delle ore 15:00 di questa 8° giornata di Serie A, con due successi ed un pareggio. Al Mapei Stadium di Reggio Emilia, il Sassuolo ha travolto la Salernitana: 5-0 il risultato finale per i neroverdi, in gol con Laurienté e Pinamonti (rigore) nel primo tempo, e Thorstvedt, Harroui e Antiste nella ripresa. La squadra di Dionisi sale così momentaneamente al settimo posto con 12 punti. Seconda sconfitta consecutiva per la Salernitana, che resta a quota 7 punti.

Allo Stadio Luigi Ferraris di Genova invece, è arrivato un successo in trasferta: dopo la Juventus, il Monza batte anche la Sampdoria. 0-3 il risultato finale, con Pessina, Caprari e Sensi protagonisti delle tre reti. Seconda vittoria consecutiva e 7 punti raccolti dopo 8 giornate di campionato. La Sampdoria di Giampaolo continua il suo momento di difficoltà, quarta sconfitta consecutiva ed ultimo posto in classifica con 2 punti raccolti.

A Lecce infine, si chiude 1-1 la sfida tra i giallorossi padroni di casa e la Cremonese. Entrambe le reti sono arrivate su calcio di rigore: vantaggio ospite con Ciofani al 19°, pari di Strefezza al 42°. Un punto che serve a poco per tutte e due le squadre, con il Lecce che sale a 7 punti, mentre la Cremonese resta penultima a quota 3.

 


Tutto il mondo LazioPress.it in un solo link. CLICCA QUI e rimani informato 365 giorni sulla Lazio.

DA QUI SCARICA LA NOSTRA APP. PER SEMPRE GRATIS


RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:

   

Continue Reading
Advertisement

RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:    

I più letti

Scarica subito l'app di LAZIOPRESS.IT! Disponibile su app_store google_play

  © 2015 LazioPress.it | Tutti i diritti sono riservati | Testata giornalistica con autorizzazione del Tribunale Civile di Roma numero 13/2015 | CONTATTI

Close
LazioPress.it

GRATIS
VIEW