Connect with us

Per Lei Combattiamo

CdS | Correa non si ferma e trascina la Lazio per la Champions

edoardo_00@hotmail.it'

Published

on

@LazioPress.it ha un nuovo account Instagram. Torna a seguirlo. CLICCA QUI


 

I gol più facili non gli riescono mai. Anche giovedi contro il Cluj mette a segno un gran gol che farà vincere i biancocelesti, ma quando dopo pochi minuti dal precedente gol ha l’occasione per raddoppiare trovandosi solo davanti la porta, sbaglia clamorosamente. A Formello Correa continuerà a essere sottoposto a robuste esercitazioni al tiro. Si allena per migliorare e inquadrare la porta, il difetto da eliminare. I suoi gol possono trascinare la Lazio. Progressioni e dribbling, è diventato un attaccante irresistibile in velocità. Riesce a presentarsi davanti al portiere forse anche più di Immobile, il quale però ha molta più freddezza e precisione sotto porta. Ne ha realizzati 6, più 2 assist, nelle ultime sette partite in cui Inzaghi lo ha impiegato da titolare.

CRESCITA 

Domenica al Mapei Stadium ha lanciato a rete Immobile con il solito lancio in profondità per il primo gol al Sassuolo, giovedì sera all’Olimpico ha steso il Cluj con un sinistro preciso nell’angolo più lontano dopo essersi liberato in dribbling. E’ alto un metro e 88, possiede uno spunto in velocità difficilmente resistibile. Kakà era il suo idolo, per altezza e progressione può ricordarlo, ma il brasiliano era assai più geometrico e centrocampista. Correa può diventare un attaccante da 15-20 gol a campionato.

SCATTO

Il pensiero che si aggira nei pressi di Formello. Su Ciro non ci sono dubbi, ha sempre garantito un bottino di gol impressionante e quest’anno è tornato al top. Aggiungere un altro attaccante così prolifico accanto al centravanti della Nazionale significherebbe mettere l’ipoteca sulla Champions. Un gol all’Atalanta, uno alla Fiorentina, uno pesantissimo al Milan per firmare il colpo a San Siro dopo trent’anni, due al Lecce. L’argentino è stato determinante per  la Lazio e giovedì ha dimostrato di crederci ancora. Intanto c’è da battere l’Udinese per infilare il sesto successo consecutivo in campionato. Corriere dello Sport 

 

Tutto il mondo LazioPress.it in un solo link. CLICCA QUI e rimani informato 365 giorni sulla Lazio. DA QUI SCARICA LA NOSTRA APP. PER SEMPRE GRATIS

 


RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:

CalcioMercato

Calciomercato Lazio, Muriqi vicino al Bruges: l’offerta del club belga

Published

on

@LazioPress.it ha un nuovo account Instagram. Torna a seguirlo. CLICCA QUI


 

La Lazio continua a lavorare sul fronte entrate, con già 3 giocatori arrivati alla corte di Sarri. Tuttavia, la giornata odierna sembra essere dedicata alle uscite. Già due annunci in mattinata da parte della Società biancoceleste, volti a comunicare due cessioni: la prima è quella di Bobby Adekanye ai Go Ahead Eagles, la seconda è quella di Denis Vavro al FC Copenaghen. Due ufficialità alle quali vanno aggiunto altre operazioni in uscita. Tra queste c’è quella di Vedat Muriqi, appena rientrato dal prestito al Mallorca e alla ricerca di una nuova sistemazione. Il club spagnolo gradirebbe un suo ritorno, la l’offerta presentata finora alla Lazio non è stata considerata congrua. Motivo per cui i biancocelesti valutano altre offerte, provenienti sopratutto dalla Turchia. L’ultima, secondo quanto riportato dall’esperto di mercato Alfredo Pedullà, è quella del Club Bruges, che si starebbe avvicinando sempre di più all’acquisto del kosovaro, grazie ad una prima offerta di 9 milioni di euro. Una trattativa entrata nel vivo che potrebbe chiudersi a breve.

 

Tutto il mondo LazioPress.it in un solo link. CLICCA QUI e rimani informato 365 giorni sulla Lazio. DA QUI SCARICA LA NOSTRA APP. PER SEMPRE GRATIS

 


RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:

Continue Reading

I più letti

Scarica subito l'app di LAZIOPRESS.IT! Disponibile su app_store google_play

  © 2015 LazioPress.it | Tutti i diritti sono riservati | Testata giornalistica con autorizzazione del Tribunale Civile di Roma numero 13/2015 | CONTATTI

Close
LazioPress.it

GRATIS
VIEW