Connect with us

Per Lei Combattiamo

Caso: “Allenerei volentieri la Lazio. Inzaghi ha capito che il calcio si fa con chi ha talento”

Published

on

 


La Lazio trova l’ottava vittoria consecutiva e prosegue inarrestabile la sua marcia verso il terzo posto con un grande condottiero come Simone Inzaghi. Intervistato da TMW Radio, l’ex calciatore e ed allenatore laziale Domenico Caso ha elogiato Inzaghi e Sarri rivelando, peraltro, come gli piacerebbe allenare una delle due finaliste della Supercoppa Italiana: “Ora mi piacerebbe allenare la Lazio, ma anche il tridente della Juventus mi intrigherebbe. Inzaghi ha compreso come il calcio si faccia con con chi è in possesso del talento e lo stesso vale per Sarri. I risultati adesso si vedono ed è bello assistere a formazioni che mettono in mostra un bel calcio tecnico e di livello. E’ giusto dire che ci deve essere la forma fisica e l’equilibrio, ma poi l’importante è il talento“.

 


Tutto il mondo LazioPress.it in un solo link. CLICCA QUI e rimani informato 365 giorni sulla Lazio.

DA QUI SCARICA LA NOSTRA APP. PER SEMPRE GRATIS


RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:

   

Per Lei Combattiamo

CdSera | Difesa e attacco, Lazio trasformata: più solida e spietata dell’anno scorso

Published

on

 


Arrivati al giro di boa, il confronto della Lazio di quest’anno con quella dello scorso anno è inevitabile e il risultato è impressionante. Innanzitutto, mai i biancocelesti avevano migliorato così tanto la difesa in un solo anno: la scorsa stagione la Lazio concluse il girone di andata con 34 gol subiti, adesso ne ha subiti meno della metà (15). Un miglioramento simile c’era stato solo a inizio anni 60, con la Lazio che aveva concluso il girone di andata precedente con 31 gol subiti e l’anno successivo con 14.

Non solo la solidità difensiva: la squadra di Sarri ha migliorato notevolmente anche la differenza reti (da +5 a +20). In più, la Lazio ha battuto tutte le dirette concorrenti per la Champions, perdendo solo con il Napoli ormai in volata scudetto e con la Juve, attualmente a metà classifica per la maxipenalizzazione. In questo modo si è costruito un grande vantaggio per la lotta Champions in termini di scontri diretti qualora si arrivasse a pari punti. Questa è l’ennesima miglioria della stagione 2022/23, dal momento che lo scorso anno si erano battute solo Inter e Roma.

L’unico aspetto in negativo è quello dei gol segnati, con 4 in meno rispetto alla scorsa stagione. Naturalmente questo dato dipende dall’assenza di Immobile, passato da 13 reti a 7 per colpa di due infortuni.

Corriere della Sera 


Tutto il mondo LazioPress.it in un solo link. CLICCA QUI e rimani informato 365 giorni sulla Lazio.

DA QUI SCARICA LA NOSTRA APP. PER SEMPRE GRATIS


RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:

   

Continue Reading
Advertisement

RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:    

I più letti

Scarica subito l'app di LAZIOPRESS.IT! Disponibile su app_store google_play

  © 2015 LazioPress.it | Tutti i diritti sono riservati | Testata giornalistica con autorizzazione del Tribunale Civile di Roma numero 13/2015 | CONTATTI

Close
LazioPress.it

GRATIS
VIEW