Connect with us

Per Lei Combattiamo

Juventus, Sarri mastica amaro: “Ho sempre vinto contro la Lazio, ma ora loro sono in un momento magico”

Published

on

 


La Lazio a Riyad batte 1-3 la Juventus. Il tecnico bianconero in conferenza stampa ha analizzato la sconfitta. Queste le parole di Maurizio Sarri: “Siamo stati in partita, la sensazione mia è che siamo arrivati con un piccolo deficit di energie fisiche e mentali. Può succedere dall’ottava in questo ciclo. Eravamo in partita, al 91′ abbiamo tirato una punizione in buona posizione. Il tridente? Ha fatto la gara che doveva, come gli altri sette. C’era la sensazione di essere stanchi e di avere forze fresche. Ci spiace aver perso ma abbiamo da giocare altri cinque mesi, non vedo come possa influire questa gara sul resto del percorso. La Lazio? E’ in un momento di fiducia totale, non ha bisogno di altre iniezioni. La condizione è molto, molto elevata. Biancocelesti una bestia nera? Io ho sempre vinto contro di loro prima d’ora, adesso non credo che i miei si facciano condizionare da due partite. Può darsi che ora abbiano una condizione fisica superiore, magari tra due o tre mesi li portiamo via di peso dal campo. Sono in un momento magico: poi se continuano così, c’è poco da fare per tutti“.
Sui due giorni di riposo in meno – L’allenamento di ieri mi ha portato su unpensiero diverso: è stato forse il migliore della stagione. Mi ha dato sensazioni di brillantezza che forse non erano vere, questo ci ha indotto a cambiare tre-quattro giocatori solamente, forse quel che ho visto ieri non era giusto. Per quanto riguarda le giornate di riposo, calendario era questo, dovevamo riuscire ad andare oltre a questa difficoltà”.

 


Tutto il mondo LazioPress.it in un solo link. CLICCA QUI e rimani informato 365 giorni sulla Lazio.

DA QUI SCARICA LA NOSTRA APP. PER SEMPRE GRATIS


RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:

   

Per Lei Combattiamo

Serie A, una panchina sempre più vicina al cambio allenatore: ecco di chi si tratta

Published

on

 


La sconfitta casalinga di oggi contro il Monza potrebbe esser stata fatale: Marco Giampaolo è sempre più a rischio esonero, la sua panchina sembra ora destinata a saltare dopo la quarta sconfitta consecutiva in campionato della Sampdoria, quinta nelle ultime sei. Come riporta Gianlucadimarzio.com, la decisione sembra essere praticamente presa e, in caso di addio di Giampaolo, sono due le possibilità che si aprono, entrambi eventuali ritorni: Claudio Ranieri e Roberto D’Aversa, predecessore proprio dell’attuale allenatore della Sampdoria, ancora sotto contratto fino al 2024.

 


Tutto il mondo LazioPress.it in un solo link. CLICCA QUI e rimani informato 365 giorni sulla Lazio.

DA QUI SCARICA LA NOSTRA APP. PER SEMPRE GRATIS


RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:

   

Continue Reading
Advertisement

RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:    

I più letti

Scarica subito l'app di LAZIOPRESS.IT! Disponibile su app_store google_play

  © 2015 LazioPress.it | Tutti i diritti sono riservati | Testata giornalistica con autorizzazione del Tribunale Civile di Roma numero 13/2015 | CONTATTI

Close
LazioPress.it

GRATIS
VIEW