Connect with us

Per Lei Combattiamo

PAGELLE – Prima volta per Patric e triplo assist di Jony. Ciro mette nel mirino Long John

Published

on

 


Proto 6 – Serata tranquilla per il portiere belga che è impegnato di più nella costruzione della manovra con i piedi che in parate. Reattivo su Ciofani nel primo tempo e su una violenta conclusione di Palombi ad inizio ripresa.

Bastos 6,5 – La difesa non corre pericoli perciò la sua presenza in campo si nota nella ripresa quando si procura il rigore del 3-0. Non soddisfatto insacca di testa il suo secondo centro stagionale per il 4-0 finale.

Luiz Felipe 6 – Partita tranquilla per il brasiliano che gestisce senza affanni gli attaccanti rossogrigi che non lo impensieriscono mai.

Dal 60′ Djavan Anderson 6 – Debutta in maglia biancoceleste a distanza di sette mesi dal suo arrivo nella capitale. Una vetrina con la speranza di trovare società interessate.

Acerbi 6,5 – Non fa differenza per lui l’avversario o la competizione, l’attenzione è sempre ai massimi livelli sia da mezzo sinistro che da centrale di difesa.

Patric 7,5 – Finalmente Gabarron. Tornato nel suo ruolo naturale, si inserisce in area su un cross rasoterra e apre le danze col mancino. Sulla fascia è sempre propositivo, quando arretra in difesa non commette sbavature. Sfiora la doppieta nel finale con un diagonale deviato in angolo.

Parolo 6,5 – Non era abituato a così tanti mesi di astinenza dal gol e questa sera può tirare un sospiro di sollievo con quel piattone destro maldestro che causa anche l’infortunio di Agazzi.

Cataldi 6,5 – Un’ora di gioco dove è ordinato e preciso nel ricamare il gioco biancoceleste. Tutte le azioni partono dai suoi piedi fino a quando subisce un colpo e Inzaghi lo richiama in panchina.

Dal 60′ Andre Anderson 6 – Vuole convincere Inzaghi a dargli maggiore fiducia grazie alla sua polivalenza che gli consente di giocare sia in mediana che davanti in appoggio ad una punta. Si costruisce una occasione ma svirgola al momento decisivo.

Berisha 6,5 – Il kosovaro è un giocatore che ci sta provando in tutti i modi a riscalare le gerarchie del tecnico. Si impegna sia in fase di costruzione della manovra che negli inserimenti offensivi smarcandosi sistematicamente per ricevere il pallone.

Jony 7 – Dai suoi piedi partono tre assist su quattro reti realizzato dalla Lazio. Una prova generale positiva in vista del prossimo impegno contro la Sampdoria quando sarà confermato dall’inizio vista la squalifica di Lulic.

Adekanye 6,5 – Tanta buona volontà e continui tentativi di andare in rete grazie anche all’aiuto del pubblico che lo reclama a gran voce anche in occasione del rigore. Gol che trova ma fermato per fuorigioco.

Immobile 7 – Con il rigore con cui chiude definitivamente la partita sale a 109 reti in biancocelesti staccando Giordano e dando il via all’inseguimento di Chinaglia che lo precede a 122.

Dal 73′ Minala 6 – Venti minuti per amministrare una partita già terminata.

 

All. Inzaghi 6,5 – Massimo risultato col minimo sforzo, questo ha chiesto alla squadra e ciò ha ottenuto. Passaggio del turno ottenuto, si penserà al Napoli a tempo debito, ora testa alla Sampdoria.

 


Tutto il mondo LazioPress.it in un solo link. CLICCA QUI e rimani informato 365 giorni sulla Lazio.

DA QUI SCARICA LA NOSTRA APP. PER SEMPRE GRATIS


RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:

   

Per Lei Combattiamo

Lutto nel mondo del calcio: è venuto a mancare Carlo Tavecchio

Published

on

 


Lutto nel mondo del calcio. È venuto a mancare all’età 79 anni Carlo Tavecchio, ex presidente della Federcalcio e attuale numero 1 del Comitato regionale lombardo della Lega Nazionale Dilettanti. TuttoSport

 


Tutto il mondo LazioPress.it in un solo link. CLICCA QUI e rimani informato 365 giorni sulla Lazio.

DA QUI SCARICA LA NOSTRA APP. PER SEMPRE GRATIS


RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:

   

Continue Reading
Advertisement

RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:    

I più letti

Scarica subito l'app di LAZIOPRESS.IT! Disponibile su app_store google_play

  © 2015 LazioPress.it | Tutti i diritti sono riservati | Testata giornalistica con autorizzazione del Tribunale Civile di Roma numero 13/2015 | CONTATTI

Close
LazioPress.it

GRATIS
VIEW