Connect with us

Per Lei Combattiamo

Sampdoria, Ranieri: “Lazio magnifica, noi abbiamo fatto la peggior gara da quando ci sono. Complimenti a loro”

Published

on

 


La Sampdoria si arrende all’Olimpico per 5-1. Il tecnico dei doriani Claudio Ranieri commenta così ai microfoni di Sky Sport la pesante sconfitta: “La Lazio è stata troppo brava per noi, è stata la peggior partita da quando sono arrivato. Faccio i complimenti a ad Inzaghi, Noi oggi non siamo stata squadra. La Lazio è stata veramente forte, compatta, si è divertita. La preparazione della propria gara dovrebbe essere più facile perchè saranno difficili. Siamo nelle sabbie mobili perchè la Samp non è abituata a stare in queste zone, quindi dobbiamo avere sempre il coltello tra i denti. Se dovesse andare via un attaccante, deve venire uno più forte. Sono contento dei miei ragazzi e do il consenso a lasciar partire solo se viene uno migliore. Abbiamo bisogno di due difensori centrali destri, la società lo sa. La Lazio va vista più avanti, per il momento è in grande salute. Va vista verso fine marzo ed aprile che condizione avrà. Se continua così però perchè non crederci e precludersi qualcosa”.

Il tecnico dei blucerchiati ha poi parlato in conferenza stampa: “L’applauso ad Inzaghi a fine partita era d’obbligo. La Lazio è stata bellissima, magnifica e noi abbiamo fatto la perggior gara da quando ci sono io in panchina. Complimenti a loro, noi abbiamo sofferto. Abbiamo corso di più, ma male. Nulla da aggiungere, la Lazio procede con mano sicura. Paragone Lazio-Leicester? Dovrei stare nello spogliatoio biancoceleste per capire la chimica, noi a differenza della Lazio eravamo partiti per salvarci. I biancocelesti sono 11 partite che si divertono, giocano a memoria e noi non siamo stati in grado di fermarli. Questa è una squadra costruita bene, anno dopo anno, tassello dopo tassello; a fine marzo o inizio aprile bisognerà vedere la classifica, intanto fossi in loro fare un pensiero sul primo posto. In Serie A sì fa fatica, Berisha vedrete il prossimo anno come si inserirà. Noi oggi abbiamo fatto quello che volevano loro, non quello che facciamo da soli: a quel punto, se lascia Milinković, Luis Alberto o Caicedo giocare alla PlayStation diventa tutto più difficile. Ora dobbiamo saper reagire: avevo detto ai ragazzi che prendere un punto qui sarebbe stato oro, ma abbiamo preso 5 reti ed in silenzio ce ne torniamo a casa“. 


Tutto il mondo LazioPress.it in un solo link. CLICCA QUI e rimani informato 365 giorni sulla Lazio.

DA QUI SCARICA LA NOSTRA APP. PER SEMPRE GRATIS


RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:

   

Per Lei Combattiamo

Lazio, Cataldi torna sulla vittoria con il Milan: “Grande serata, insieme possiamo fare grandi cose” | FOTO

Published

on

 


Quella vista ieri sera è stata una delle migliori Lazio della stagione, se non proprio la migliore. Di Milinkovic-Savic, Zaccagni, Luis Alberto e Felipe Anderson le firme sul 4-0 finale contro il Milan. Danilo Cataldi, attraverso un post sul proprio profilo ufficiale Instagram, è tornato sul successo biancoceleste contro i rossoneri, continuando ad esultare, ma tenendo alta la guardia. Le immagine pubblicate, sono accompagnate dal messaggio: “Una grande serata davanti alla nostra gente. Continuiamo con questa voglia, tutti uniti. Insieme possiamo fare grandi cose”.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Danilo Cataldi (@danilocat32)

 


Tutto il mondo LazioPress.it in un solo link. CLICCA QUI e rimani informato 365 giorni sulla Lazio.

DA QUI SCARICA LA NOSTRA APP. PER SEMPRE GRATIS


RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:

   

Continue Reading
Advertisement

RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:    

I più letti

Scarica subito l'app di LAZIOPRESS.IT! Disponibile su app_store google_play

  © 2015 LazioPress.it | Tutti i diritti sono riservati | Testata giornalistica con autorizzazione del Tribunale Civile di Roma numero 13/2015 | CONTATTI

Close
LazioPress.it

GRATIS
VIEW