Connect with us

 

Per Lei Combattiamo

Emanuele Salvati: “Scriverò una canzone inedita sulla Lazio. Immobile? Mi ricorda Casiraghi”

silviaaldi@libero.it'

Published

on

@LazioPress.it ha un nuovo account Instagram. Torna a seguirlo. CLICCA QUI


 Cantautore di Latina e tifoso biancoceleste, Emanuele Salvati è intervenuto ai microfoni di LazioPress.it per raccontare la sua passione per la Lazio.

Come nasce la tua passione per la Lazio?

Nasce da quando ero bambino, grazie a mio padre. Mi portava allo stadio quando avevo 6 anni e da lì vedendo idoli come Gascoigne e Casiraghi mi sono innamorato della Lazio“.

Quale partita ti ha appassionato di più da tifoso?

La partita della vittoria dello scudetto. Ero allo stadio e non ci credevo, quando abbiamo sentito che a Perugia pioveva e aveva segnato Calori eravamo tutti increduli. A fine partita è esploso tutto lo stadio. Anche il 26 maggio ha un posto particolare nel mio cuore“.

Dopo la cover di “Quanto è bello esse Laziali” hai mai pensato di scrivere una canzone per la Lazio?

Sì, ci ho pensato anni fa. In quel momento poi mi è mancata l’ispirazione ma voglio farlo. Più avanti scriverò una canzone inedita sulla Lazio con il mio stile pop“.

Quale giocatore citeresti nella tua canzone?

Dei giocatori attuali citerei sicuramente Ciro Immobile, sta entrando nella storia della Lazio. Mi ricorda Casiraghi”.

Qualcuno ha parlato di scudetto…

Lo scudetto per me è impensabile. Se ci fossero stati acquisti a gennaio come un centrocampista e un attaccante probabilmente potevamo puntare al titolo. Inzaghi aveva chiesto un attaccante in più, visto il problema di Correa, ma non è stato accontentato. In questo modo Lotito ha dimostrato che non vuole puntare allo scudetto. Giroud? Sarebbe stato un ottimo acquisto, era già maturo e poteva entrare subito a entrare a far parte della squadra, specialmente se Correa accusava dei problemi”.

Se dovessi paragonare l’attuale momento della Lazio a una tua canzone?

La paragonerei a una mia canzone che si chiama ‘Combattere’ proprio perché in questo momento per arrivare alla Champions League bisogna combattere partita dopo partita“. 

Tutto il mondo LazioPress.it in un solo link. CLICCA QUI e rimani informato 365 giorni sulla Lazio. DA QUI SCARICA LA NOSTRA APP. PER SEMPRE GRATIS

 


RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:

Per Lei Combattiamo

Toma Basic presente alla finale di Coppa di Croazia per seguire il suo ex club

edo9923@hotmail.it'

Published

on

@LazioPress.it ha un nuovo account Instagram. Torna a seguirlo. CLICCA QUI


 

Toma Basic era oggi presente al Poljud di Spalato, dove è andata in scena la finale di Coppa di Croazia tra il Rijeka e l’Hajduk Spalato terminata 1-3, a testimoniarlo una storia pubblicata su Instagram dal calciatore biancoceleste stesso. L’Hajduk Spalato che ha oggi conquistato la finale, è una ex squadra del centrocampista croato, nella quale egli ha militato dal 2015 al 2018, prima di trasferirsi in Francia al Bordeaux.

 

Tutto il mondo LazioPress.it in un solo link. CLICCA QUI e rimani informato 365 giorni sulla Lazio. DA QUI SCARICA LA NOSTRA APP. PER SEMPRE GRATIS

 


RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:

Continue Reading

I più letti

Scarica subito l'app di LAZIOPRESS.IT! Disponibile su app_store google_play

  © 2015 LazioPress.it | Tutti i diritti sono riservati | Testata giornalistica con autorizzazione del Tribunale Civile di Roma numero 13/2015 | CONTATTI

Close
LazioPress.it

GRATIS
VIEW