Connect with us

Per Lei Combattiamo

GdS | Almeyda: “Inzaghi mi emoziona. Sogno di allenare la Lazio”

Published

on

 


Matias Almeyda, il centrocampista tutto fare rimasto nel cuore dei tifosi laziali torna a parlare dei biancocelesti e lo fa in un’ intervista rilasciata a La Gazzetta Dello Sport, nella quale ripercorre il suo passato, fatto di tanti chilometri per aiutare compagni come Mancini e Batistuta, ed arriva fino alla presentazione del big match dell’Olimpico di domenica. Una sfida che lo vedrà come doppio ex illustre incapace di sbilanciarsi sulla lotta Scudetto perchè composta da una Lazio forte, dinamica ed aggressiva con giocatori talentuosi ed un Inter che ha in Conte l’uomo in più. Conte, un grande allenatore come Inzaghi che emoziona Almeyda (il quale rivede la sua Lazio) definendolo come un uomo completamente mutato dall’avvento in campo perchè in campo era tranquillo, mentre fuori sembra un “pazzo”. Il presente è avvincente, ma il passato riapre cassetti nascosti nel cuore di Matias che ricorda la sua rete al Parma, la più bella nell’esperienza romana dove, come espresso in maniera esplicita, ha trovato un’oasi che lo faceva sentire a casa e gli ha permesso di disputare le sue stagioni migliori. La storia del mercato parla di un passaggio di Almeyda le 2002 dalla Lazio all” Inter, un periodo complicato complice la rottura di tibia e perone comunque ricco di soddisfazioni e match da non dimenticare. Un argentino determinato che talvolta si lasciava molto andare come quando nel dicembre 2003, in un Lazio-Inter stappò di mano il cartellino rosso all’arbitro dopo essere stato espulso. Passato, presente, ma anche futuro con un grande sogno: allenare la Lazio, ma solamente una volta chiusa l’era Inzaghi.

 


Tutto il mondo LazioPress.it in un solo link. CLICCA QUI e rimani informato 365 giorni sulla Lazio.

DA QUI SCARICA LA NOSTRA APP. PER SEMPRE GRATIS


RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:

   

Formello

FORMELLO – Scarico per i titolari e breve fase tattica

Published

on

 


Dopo la sconfitta di ieri arrivata ieri all’Allianz Stadium, nella gara che ha sancito l’eliminazione della Lazio dalla Coppa Italia per mano della Juevntus, i biancocelesti sono subito tornati in campo, in preparazione del match che vedrà impegnati gli uomini di Sarri lunedì sul campo dell’Hellas Verona. A Formello nel pomeriggio i titolari di ieri hanno svolto lavoro di scarico, mentre le riserve hanno lavorato dal punto atletico, prendendo poi parte ad una breve fase tattica.

Successivamente è stata la volta della consueta partitella a campo ridotto, prima con le stesse squadre della parte tattica, poi anche mischiate.

 


Tutto il mondo LazioPress.it in un solo link. CLICCA QUI e rimani informato 365 giorni sulla Lazio.

DA QUI SCARICA LA NOSTRA APP. PER SEMPRE GRATIS


RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:

   

Continue Reading
Advertisement

RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:    

I più letti

Scarica subito l'app di LAZIOPRESS.IT! Disponibile su app_store google_play

  © 2015 LazioPress.it | Tutti i diritti sono riservati | Testata giornalistica con autorizzazione del Tribunale Civile di Roma numero 13/2015 | CONTATTI

Close
LazioPress.it

GRATIS
VIEW