Connect with us

 

Per Lei Combattiamo

Primavera 1, Lazio-Sampdoria 1-1 (1′ Moro, 16′ D’Amico)

silviaaldi@libero.it'

Published

on

@LazioPress.it ha un nuovo account Instagram. Torna a seguirlo. CLICCA QUI


 LAZIO-SAMPDORIA 1-1

Marcatore: 1′ Moro (L), 17′ rig. D’Amico (S)

 

LAZIO (4-3-3): Alia; Novella, Cipriano, Kalaj, Falbo; Czyz (60′ Cerbara), Marino, Bertini; Lico (71′ Distefano), Nimmermeer, Moro.

A disp.: Furlanetto, Marocco, Kaziewicz, Ndrecka, Russo, Shehu, Zilli, Ricci, Moschini, Cesaroni.

All.: Leonardo Menichini

 

 

SAMPDORIA: Raspa, Rocha, Obert, Brentan (59′ Francofonte), Veips, Giordano (71′ Stoppa), Angileri (86′ Vaghi), Siatounis, Prelec (86′ Gerbi), D’Amico, Baldé.

A disp.: Avogadri, Boschini, Canovi, Ercolano, Sabattini, Yayi Mpie, Scaffidi, Dos Santos.

All.: Marcello Cottafava 

 

 

Arbitro: Eugenio Scarpa (sez. di Collegno).

Ass.: Cortese – Poma.

 

NOTE. Ammonito: 35′ Lico (L), 59′ Brentan (S), 63′ Veips (S), 65′ Cipriano (L), 80′ Kalaj (L)

 

 

 

Primavera 1 TIM 2019-2020 – 19ª giornata

Lunedì 17 febbraio 2020, ore 13:00

Campo ‘Mirko Fersini’, Centro Sportivo di Formello

 

FINE SECONDO TEMPO

93′ – Triplice fischio dell’arbitro. Termina in pareggio la sfida tra Lazio e Sampdoria al Fersini.

93′ – Traversa della Sampdoria! Baldè riceve sulla sinistra e calcia.

90′ – 3 minuti di recupero.

88′ – OCCASIONE LAZIO! Colpo di testa di Distefano, palla che rimbalza a terra alla destra di Raspa.

86′ – Doppio cambio Samp: fuori Angileri e Prelec, dentro Vaghi e Gerbi.

85′ – Ammonito Cottafava per proteste.

80′ – Kalaj devia il pallone volontariamente col braccio: ammonito dall’arbitro.

72′ – Cambio anche per la Samp: fuori Giordano e dentro Stoppa.

69′ – Doppio cambio Lazio: fuori Falbo e Lico, dentro Ndrecka e Distefano.

64′ – Giallo anche per la Lazio: ammonito Cipriano che stende Baldè.

62′ – Ammonizione per la Samp: giallo per Veips.

61′- OCCASIONE LAZIO! Nimmermeer ci prova: diagonale rasoterra che termina a lato.

58′ – Cambio Samp: esce Brentan, al suo posto Ercolano. Cambio anche per la Lazio: fuori Czyz, dentro Cerbara.

57′- Fallo in ritardo di Brentan su Lico e giallo per il numero 4.

46′ – Le squadre rientrano in campo.

SECONDO TEMPO

FINE PRIMO TEMPO

45’+1′ –  Termina qui la prima frazione di gioco.

45′ – Tiro cross di Rocha che termina sul fondo. Un minuto di recupero.

40′ – Lico, liberatosi di Brentan, calcia verso la porta dai 20 metri: Raspa blocca la sfera.

37′ – Sugli sviluppi del corner, Baldè riceve il pallone in area, Alia salva ancora la Lazio.

36′ – Punizione di Brentan che salta la barriera, Alia che respinge in corner.

34′ –  Giordano partendo da sinistra taglia il campo e viene atterrato al limite dell’area di rigore. Punizione dai 16 metri per la Samp.

25′ – Samp vicina al vantaggio. Baldè raccoglie un pallone sulla trequarti e tenta la conclusione in porta. Miracolo di Alia che devia la sfera in angolo.

16′ – PAREGGIO SAMP! Alia intuisce ma non basta, D’Amico porta la gara sull’1-1.

15′ – CALCIO DI RIGORE PER LA SAMP! Scambio tra D’Amico ed Angileri con quest’ultimo che viene atterrato in area di rigore da Falbo.

12′ –  D’Amico riceve palla spalle alla porta e tenta la conclusione improvvisa in girata: palla a lato.

4′: OCCASIONE SAMP! Angileri dai 25 metri, la palla sfiora l’incrocio dei pali.

1′ – GOOOOLLL!! Moro porta la Lazio in vantaggio dopo venti secondi e con un piazzato mette il pallone nell’angolino ed 1-0 Lazio!

1′ – Partiti! La Sampdoria batte il calcio d’inizio.

PRIMO TEMPO – La Lazio Primavera torna in campo al Fersini dopo le due vittorie esterne contro Empoli e Pescara. Menichini deve fare a meno di Franco, Bianchi e Shoti infortunati e del capitano, Nicolò Armini, squalificato. Esordio dal primo minuto per Dean Lico, l’ultimo acquisto del mercato biancoceleste.

  

Tutto il mondo LazioPress.it in un solo link. CLICCA QUI e rimani informato 365 giorni sulla Lazio. DA QUI SCARICA LA NOSTRA APP. PER SEMPRE GRATIS

 


RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:

Per Lei Combattiamo

Lotito: “Dopo la Juventus, la Lazio ha vinto più di tutte”

edo9923@hotmail.it'

Published

on

@LazioPress.it ha un nuovo account Instagram. Torna a seguirlo. CLICCA QUI


 

Claudio Lotito nella giornata odierna ha preso parte alla presentazione del libro “La Regina del Fioretto” di Valentina Vezzali, alla Casina dell’Orologio a Villa Borghese. Dopo l’evento il presidente della Lazio ha parlato in merito alla situazione attuale della sua squadra e ha poi espresso un pensiero sulla recente vittoria della Conference League da parte dei giallorossi.

Sulla Lazio: “Più che di rivoluzione parlerei di rinnovamento, un perfezionamento di un lavoro intrapreso e che porteremo a compimento. I cambiamenti saranno quelli giusti e necessari per rendere ancor più competitiva la squadra e potere lottare per raggiungere gli obiettivi prefissati”.

Sulla Roma: “Se la vittoria della Roma in Conference mi dà stimoli? Vedo sempre le cose in casa mia e non quello che succede in casa degli altri. I miei stimoli nascono dal fatto che, dopo la Juventus, la Lazio ha vinto più di tutte, con tre Coppa Italia e tre Supercoppa Italiana. E poi si è sempre classificata nelle posizioni di alta classifica. Come laziali abbiamo nel nostro palmares una storia di vittorie e trofei molto importanti. Detto questo, ogni volta che vince il merito fa sempre piacere. Nel momento in cui ci sono competizioni internazionali – ha concluso – sono un italiano e faccio in modo che prevalgano gli interessi nazionali”.

 

Tutto il mondo LazioPress.it in un solo link. CLICCA QUI e rimani informato 365 giorni sulla Lazio. DA QUI SCARICA LA NOSTRA APP. PER SEMPRE GRATIS

 


RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:

Continue Reading

I più letti

Scarica subito l'app di LAZIOPRESS.IT! Disponibile su app_store google_play

  © 2015 LazioPress.it | Tutti i diritti sono riservati | Testata giornalistica con autorizzazione del Tribunale Civile di Roma numero 13/2015 | CONTATTI

Close
LazioPress.it

GRATIS
VIEW