Connect with us

Per Lei Combattiamo

Coronavirus, la Macron dona 100.000 euro al Sant’Orsola di Bologna

Published

on

 


Il Covid-19 che tiene gli italiani in casa è una nuova possibilità per dimostrare la generosità e l’unione del popolo italiano. A dimostrarlo sono le tante raccolte fondi e le donazioni a favore degli ospedali. Importante la donazione della Macron, sponsor tecnico della Lazio tra le altre, al Policlinico Sant’Orsola di Bologna. A tal proposito arriva il comunicato dell’azienda.

Bologna, 14 marzo 2020. Macron, azienda italiana e leader internazionale nel settore del teamwear, ha deciso di elargire una donazione di 100.000 euro a favore del Policlinico Sant’Orsola di Bologna a nome di tutti i suoi dipendenti. In un momento di così grave emergenza che coinvolge il nostro Paese, l’azienda emiliana ritiene, attraverso le parole del suo CEO Gianluca Pavanello “che questa donazione sia un gesto dovuto per fornire un concreto supporto per meglio affrontare questa emergenza. Questa iniziativa, come tante altre, sono rese possibili dall’atteggiamento responsabile di tutte le persone che lavorano in Macron.”

Macron è un’azienda che rappresenta l’eccellenza italiana nel proprio settore, e oggi ha sentito la necessità di dimostrare tangibilmente la propria vicinanza ad una struttura sanitaria di grande prestigio come il Policlinico di Sant’Orsola di Bologna, impegnato in prima linea nella lotta alla pandemia del Coronavirus che ha colpito l’Italia e l’Europa.

Un gesto che non è e non rimarrà sicuramente isolato. Le aziende come Macron sono prima di tutto fatte dalle persone, persone che hanno saputo rispondere, reagire e dimostrare solidarietà concreta, con la certezza, quando tutto sarà passato, che si potrà tutti insieme ripartire con ancora maggiore energia e ancora più consapevoli del proprio potenziale. 


Tutto il mondo LazioPress.it in un solo link. CLICCA QUI e rimani informato 365 giorni sulla Lazio.

DA QUI SCARICA LA NOSTRA APP. PER SEMPRE GRATIS


RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:

Per Lei Combattiamo

TMW | Lazio, Immobile oggi ci prova. Senza di lui in campionato solo 6 vittorie su 20 gare

Published

on

 


Ieri sera, dopo l’impegno con l’Adidas e la presentazione al Vaticano della Partita della pace, Immobile si è sottoposto alla risonanza decisiva al bicipite femorale della coscia destra, dove prima di Italia-Inghilterra si era formato un edema. L’esito è stato confortevole, le speranze sono aumentate tanto che oggi è atteso addirittura in campo: forzerà, ma non troppo.

Inutile dire quanto Sarri speri nel recupero del proprio capitano, i numeri testimoniano il motivo. Senza Ciro, i numeri della Lazio registrano una flessione. Considerando tutte le competizioni, il centravanti azzurro ha saltato 33 partite dal 2016: 13 sconfitte, 10 pareggi, 10 vittorie il bilancio, che diventa più negativo se si tiene conto solo della Serie A (20 assenze, solo 6 vittorie).

Ma a Formello vogliono andarci con i piedi di piombo. L’idea è non rischiare Immobile nella prima gara di un lungo tour de force che porterà al mondiale (12 partite in poco più di un mese). Se non dovesse farcela, ecco Pedro o Felipe Anderson come finti centravanti, con Cancellieri pronto a subentrare. Ciro però non molla, come ha sempre fatto.

Tuttomercatoweb.com.

 


Tutto il mondo LazioPress.it in un solo link. CLICCA QUI e rimani informato 365 giorni sulla Lazio.

DA QUI SCARICA LA NOSTRA APP. PER SEMPRE GRATIS


RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:

Continue Reading
Advertisement

RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:


I più letti

Scarica subito l'app di LAZIOPRESS.IT! Disponibile su app_store google_play

  © 2015 LazioPress.it | Tutti i diritti sono riservati | Testata giornalistica con autorizzazione del Tribunale Civile di Roma numero 13/2015 | CONTATTI

Close
LazioPress.it

GRATIS
VIEW