Connect with us

Per Lei Combattiamo

Coronavirus, l’accorato appello di Caicedo alle autorità dell’Ecuador | FOTO

Published

on



@LazioPress.it ha un nuovo account Instagram. Torna a seguirlo. CLICCA QUI


 
 
 


Straziante  l’appello che Felipe Caicedo rivolge al governo dell’Ecuador. “Agite in fretta, è deplorevole che non sia stata dichiarata la quarantena completa e obbligatoria per tutto il paese”, ha scritto ieri sera l’attaccante della Lazio sul suo profilo Twitter. Il bomber biancoceleste ha mostrato preoccupazione soprattutto per Guayaquil, la sua città natale, la più colpita della nazione, dove ci sono immagini e video raccapriccianti che girano sui social di salme abbandonate e bruciate per le strade della città. Il giocatore della Lazio è in continuo contatto con i suoi famigliari, è pronto ad intervenire anche economicamente dal punto di vista personale per dare una mano e un supporto agli ospedali di Guayaquil. Alcuni connazionali hanno risposto direttamente al giocatore, ringraziandolo ed esortandolo a non mollare, altri invece l’hanno aspramente rimproverato, aggiungendo che in Italia la situazione è più complicata rispetto all’Ecuador. Caicedo non la vede così, anche e soprattutto per le immagini scioccanti dei corpi bruciati in strada che girano in rete ma che pare la tv di Stato non faccia vedere. E l’attaccante laziale rincara la dose e si rivolge direttamente a Lenin Moreno, il presidente dell’Ecuador: “Chiedo che tu agisca ora di fronte a questa emergenza, è deplorevole che a Guayaquil, come nel resto del paese, non abbiano dichiarato la quarantena completa e obbligatoria. Per contenere il virus, devono essere prese misure serie e devono essere intraprese azioni adesso!”. Una situazione drammatica. “I morti per il virus non vengono prelevati dalla case, vengono lasciati per strada, rimangono davanti agli ospedali, nessuno li vuole raccogliere”, ha detto Cynthia Viteri, sindaco di Guayaquil, anche lei in isolamento per essere stata contagiata dal coronavirus.

ilmessaggero.it

 
 
 
 


Tutto il mondo LazioPress.it in un solo link. CLICCA QUI e rimani informato 365 giorni sulla Lazio. DA QUI SCARICA LA NOSTRA APP. PER SEMPRE GRATIS




RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:

Per Lei Combattiamo

Disservizi Dazn, interviene l’AGCOM: “Fornire chiarimenti urgenti ed erogare rimborsi agli utenti”

Published

on



@LazioPress.it ha un nuovo account Instagram. Torna a seguirlo. CLICCA QUI


 
 
 


Nella giornata di ieri alcuni utenti hanno riscontrato diversi problemi nel vedere le partite, specialmente durante Salernitana-Roma. Il tutto è stato nuovamente causato dai disservizi di Dazn, contro cui è intervenuta L’Autorità per le Garanzie nelle Comunicazioni AGCOM, che si è così espressa in merito: “Fornire chiarimenti urgenti e provvedere celermente a erogare i rimborsi agli utenti come previsto dall’ultima delibera.”

Lo riporta Sporface

 
 
 
 


Tutto il mondo LazioPress.it in un solo link. CLICCA QUI e rimani informato 365 giorni sulla Lazio. DA QUI SCARICA LA NOSTRA APP. PER SEMPRE GRATIS




RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:

Continue Reading

I più letti

Scarica subito l'app di LAZIOPRESS.IT! Disponibile su app_store google_play

  © 2015 LazioPress.it | Tutti i diritti sono riservati | Testata giornalistica con autorizzazione del Tribunale Civile di Roma numero 13/2015 | CONTATTI

Close
LazioPress.it

GRATIS
VIEW