Connect with us

Per Lei Combattiamo

Biglia: “Ho avuto l’opportunità di giocare con due grandi squadre come Lazio e Milan, mi sento benedetto”

Published

on

 


In questo momento così difficile per tutto il mondo, c’è la volonta di ripartire. Anche il mondo del calcio è intenzionato a riprendere, ma in questo momento è importante salvaguardare la salute di tutti. Lucas Biglia, attuale centrocampista del Milan ed ex biancoceleste, è stato intervistato da AM Del Plata, dove ha parlato del momento complicato che si sta vivendo, a causa del Coronavirus: “C’è la possibilità di tornare il 4 maggio, vedremo cosa si farà giorno per giorno, non ne siamo sicuri al 100%. Sto soffrendo il fatto di non potermi allenare, non riuscire a vedere i miei compagni di squadra e non poter giocare”.

Inoltre ha raccontato il suo passato, tra Belgio e la sua esperienza nella Capitale, sponda biancoceleste, arrivando poi al Milan e al suo futuro: “Ho avuto degli anni buoni e altri cattivi, un rendimento alto e poi stagioni negativi. L’Anderlecht è il club che mi ha fatto conoscere, mi ha dato un nome. Dopo ho avuto l’opportunità di giocare con due grandi squadre italiane come la Lazio e il Milan. Mi sento benedetto di aver vissuto queste esperienze. Il futuro? Vorrei diventare un allenatore. Davanti però ho ancora due anni da calciatore”.

 


Tutto il mondo LazioPress.it in un solo link. CLICCA QUI e rimani informato 365 giorni sulla Lazio.

DA QUI SCARICA LA NOSTRA APP. PER SEMPRE GRATIS


RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:

Per Lei Combattiamo

Il Tempo| Lazio, vicini a quota 35.000 spettatori per domenica. Possibile chance dal 1′ per Cancellieri

edo9923@hotmail.it'

Published

on

 


L’abbraccio della squadra a Luis Alberto che ieri ha spento 30 candeline a Formello: «Festeggio con la mia seconda famiglia» a confermare che il mago è sereno dopo un’estate tormentata. Nel frattempo oggi prevista la risonanza alla coscia di Immobile per capire se ci siano margini per un recupero in extremis, il capitano vorrebbe prendere parte al match di domenica a tutti i costi. Nel frattempo si scalda Cancellieri, Sarri potrebbe optare per l’ex Verona per non rischiare Ciro, anche in vista dei prossimi impegni che la Lazio si troverà ad affrontare in pochi giorni.

Nell’allenamento di ieri Lazzari ancora a parte ma già nella seduta odierna dovrebbe agreggarsi al gruppo. Da verificare anche le condizioni dei nazionali (Marusic, Hysaj, Gila, Vecino e Milinkovic). L’Olimpico si appresta a vivere un’altra grande giornata,  sono già poco meno di 35.000 gli spettatori per la sfida di domenica. Oltre ai 26.193 abbonati, quasi ottomila tifosi hanno comprato il biglietto. Oggi il presidente Lotito, alla prima uscita ufficiale da senatore e Immobile saranno presenti in Vaticano alla presentazione della «Partita della Pace».

Il Tempo

 


Tutto il mondo LazioPress.it in un solo link. CLICCA QUI e rimani informato 365 giorni sulla Lazio.

DA QUI SCARICA LA NOSTRA APP. PER SEMPRE GRATIS


RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:

Continue Reading
Advertisement

RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:


I più letti

Scarica subito l'app di LAZIOPRESS.IT! Disponibile su app_store google_play

  © 2015 LazioPress.it | Tutti i diritti sono riservati | Testata giornalistica con autorizzazione del Tribunale Civile di Roma numero 13/2015 | CONTATTI

Close
LazioPress.it

GRATIS
VIEW