Connect with us

Per Lei Combattiamo

Ungheria, il ct Rossi su Szoboszlai: “Lazio, Inter e Milan su di lui: credo ci sia già una trattativa”

Published

on

 


Il commissario tecnico dell’Ungheria Marco Rossi, in esclusiva si microfoni di Passioneinter.com, ha parlato di uno dei suoi titolari: Dominik Szoboszlai, al centro delle voci di mercato. Il ct afferma: ““Ho parlato con lui ed anche con il suo agente, con cui ho un ottimo rapporto. E l’agente mi diceva, fino a poco tempo fa, prima che scoppiasse il caos per il coronavirus, che dall’Italia avevano diverse offerte e che con ogni probabilità sarebbe venuto in Italia. Il cerchio si restringe alle due milanesi ed alla Lazio. Il suo agente era molto fiducioso, l’idea era quella che venisse nella pausa invernale, poi per una serie di motivi hanno posticipato a giugno. Non so se ora siano cambiate le cose”.

Vista la fiducia con cui ti ha parlato della possibilità di venire in Italia, è possibile che con qualche club i discorsi siano avanzati e si stia trattando per davvero, al di là delle voci?

“Sì, sì assolutamente. Chiaramente a me non hanno detto i dettagli, ma penso di sì. Credo che siano già alla trattativa con una delle tre squadre che ti ho citato, anche se non so dirti con quale delle tre”.

E’ pronto secondo te per giocare in un grande club?

“Questo è lo step che deve fare. Penso che potrebbe giocare tranquillamente in una squadra come la Lazio, o l’Inter o il Milan. Poi starà a lui capire come integrarsi nei meccanismi tattici e soprattutto capire che in Italia è fondamentale essere completi. Bisogna fare bene in tutte le fasi. E’ un ragazzo intelligente, al massimo potrà far fatica all’inizio, ma se gli daranno la possibilità di fare un periodo di rodaggio, in 3-4 mesi può essere pronto per giocare titolare”.

  


Tutto il mondo LazioPress.it in un solo link. CLICCA QUI e rimani informato 365 giorni sulla Lazio.

DA QUI SCARICA LA NOSTRA APP. PER SEMPRE GRATIS


RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:

Per Lei Combattiamo

Il Messaggero| Immobile ci prova ancora

Published

on

 


foto Fraioli

Immobile sta bene, ha voglia di giocare, ma il mondo Lazio è in ansia. Si aspettano solo gli esami che possono evidenziare la presenza o meno di una lesione. Lui avrebbe giocato anche contro l’Inghilterra, ma non si possono prendere dei rischi prima di un tour de force come quello che aspetterà le squadre di Serie A e non solo fino alla lunga sosta dei Mondiali.

 

foto Fraioli

Casale rischia, inoltre, 20 giorni di stop a causa dell’infortunio che lo ha costretto a uscire al 57esimo contro la Cremonese. Il difensore, che era stato motivo di lite tra Tare e Sarri a gennaio, è arrivato per 7 milioni più bonus a luglio rimanendo però uno degli acquisti meno utilizzati. Insieme a lui anche Maximiano: l’estremo difensore pagato più di 10 milioni si è bruciato dopo soli 6 minuti alla prima giornata contro il Bologna. Lui si allena a Formello in questi giorni, ce la sta mettendo tutta per riscattarsi ma si vocifera di un suo trasferimento in prestito già da gennaio.

Il Messaggero

  


Tutto il mondo LazioPress.it in un solo link. CLICCA QUI e rimani informato 365 giorni sulla Lazio.

DA QUI SCARICA LA NOSTRA APP. PER SEMPRE GRATIS


RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:

Continue Reading
Advertisement

RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:


I più letti

Scarica subito l'app di LAZIOPRESS.IT! Disponibile su app_store google_play

  © 2015 LazioPress.it | Tutti i diritti sono riservati | Testata giornalistica con autorizzazione del Tribunale Civile di Roma numero 13/2015 | CONTATTI

Close
LazioPress.it

GRATIS
VIEW