Connect with us

Per Lei Combattiamo

Hoedt: “Ho il rimpianto di aver lasciato la Lazio. I tifosi mi sono rimasti nel cuore”

Published

on

 


L’ex difensore della Lazio Wesley Hoedt è intervenuto in una diretta instagram sul profilo gianlucadimarzio.com dove ha ripercorso la sua carriera soffermandosi anche sulla sua avventura in maglia biancoceleste:

Come stai vivendo questo periodo?

“Per ora sono tornato a casa in Olanda, vediamo cosa succederà. Ho ancora due mesi di contratto in Belgio e poi dovrò tornare in Inghilterra, a Southampton. Faccio allenamenti due volte al giorno, per il resto non ho molto da fare.. Eravamo secondi in campionato, forse anche in Belgio stanno pensando di riniziare anche se personalmente non penso che accadrà.”

Racconta la tua esperienza alla Lazio

“Ho saputo 6 mesi prima che la Lazio mi voleva, avevano provato a prendermi già a dicembre. Ho preso 3 mesi di lezioni private di italiano con un insegnante e questo mi ha aiutato tantissimo: per me era anche una questione di rispetto parlare la lingua dove sarei andato a lavorare. Della Lazio ho bellissimi ricordi: sia Pioli che Inzaghi sono due allenatori fortissimi. Ricordo bene quella sconfitta al derby che segnò la fine dell’era di Pioli,  quando si perdono partite così la colpa finisce per ricadere sull’allenatore anche se eravamo noi calciatori i diretti responsabili. Anche con Inzaghi mi sono trovato bene, mi ha insegnato moltissimo ho molto rispetto per lui e Tare. Ho parlato a lungo con il mister prima di prendere la decisione di andar via ma sentivo di non avere più posto nella Lazio anche se lui mi chiese di restare, ma poi arrivò l’offerta dalla Premier League. Il non essere rimasto è un rimpianto mi manca moltissimo la Lazio, il gruppo era fantastico ma nella vita si fanno delle scelte, a volte si prendono quelle sbagliate. I tifosi mi sono rimasti nel cuore e so che l’affetto è ricambiato. Luis Alberto? Già negli allenamenti si vedeva che aveva quel qualcosa in più, anche se il primo anno non riuscì ad emergere: ora ha dimostrato la sua vera forza, come l’intera squadra: è davvero un peccato per la Lazio questo stop forzato del campionato”

 


Tutto il mondo LazioPress.it in un solo link. CLICCA QUI e rimani informato 365 giorni sulla Lazio.

DA QUI SCARICA LA NOSTRA APP. PER SEMPRE GRATIS


RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:

   

Per Lei Combattiamo

Verona-Lazio, Cataldi all’intervallo: “Forse meritavamo di sbloccarla prima”

Published

on

 


La Lazio ha sbloccato il match allo scadere del primo tempo grazie ad una splendida rete, arrivata grazie al mancino di Pedro. Ecco il commento di Danilo Cataldi dopo il primo tempo del match, arrivato ai microfoni di Dazn:

Siamo riusciti a sbloccarla all’ultimo, meritavamo di farlo prima. Dobbiamo girare la palla il più velocemente possibile e farli muovere. Loro in casa giocano con tanta pressione, continuiamo a muovere palla e troveremo spazi. Me li aspettavo aggressivi, sappiamo come giocano: da anni sono questo tipo di squadra”.

fraioli


Tutto il mondo LazioPress.it in un solo link. CLICCA QUI e rimani informato 365 giorni sulla Lazio.

DA QUI SCARICA LA NOSTRA APP. PER SEMPRE GRATIS


RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:

   

Continue Reading
Advertisement

RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:    

I più letti

Scarica subito l'app di LAZIOPRESS.IT! Disponibile su app_store google_play

  © 2015 LazioPress.it | Tutti i diritti sono riservati | Testata giornalistica con autorizzazione del Tribunale Civile di Roma numero 13/2015 | CONTATTI

Close
LazioPress.it

GRATIS
VIEW