Connect with us

Per Lei Combattiamo

Coppa Italia, le novità di regolamento ai tempi del Coronavirus

Published

on

 


Manca pochissimo al fischio d’inizio del nuovo calcio. Toccherà alla Coppa Italia aprire le danze con due semifinali di ritorno ad alti intensità dove sarà possibile apprezzare o meno le variazioni di regolamento. Ai tempi del coronavirus, saranno tante le differenze dal calcio ante virus: prima di tutto saranno previste 5 sostituzioni invece delle canoniche tre le quali potranno essere spese però per un totale di tre slot (compreso l’intervallo); inoltre, in caso di parità, non si svolgeranno i supplementari ma si andrà direttamente ai calci di rigore così da impedire un ulteriore dispendio d’energie a calciatori che saranno impegnati in un vero e proprio tour de force. E se alcune novità servono a tutelare i calciatori, altre urgono in tempo di Covid: in tema di protesta, solamente il capitano potrà parlare con l’arbitro ad un metro di distanza, saranno vietati abbracci e strette di mano dopo i gol, mentre gli “sputi” inizialmente puniti con l’ammonizioni non saranno più sanzionati seppur rimanga l’invito ad evitarli. Le precauzioni, inoltre, non finiscono qui: gli oggetti degli arbitri (orologi, bandierini, fischietti) verranno igienizzati più volte nel corso della gara, mentre nella sala VAR ci saranno solamente due arbitri insieme al tecnico predisposto alle immagini, tutti con guanti e mascherine. L’altro tecnico, colui che invierà le immagini in regia, sarà in un’ altra sala. Lo riporta Il Corriere dello Sport

 


Tutto il mondo LazioPress.it in un solo link. CLICCA QUI e rimani informato 365 giorni sulla Lazio.

DA QUI SCARICA LA NOSTRA APP. PER SEMPRE GRATIS


RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:

   

Per Lei Combattiamo

Verona-Lazio, Cataldi all’intervallo: “Forse meritavamo di sbloccarla prima”

Published

on

 


La Lazio ha sbloccato il match allo scadere del primo tempo grazie ad una splendida rete, arrivata grazie al mancino di Pedro. Ecco il commento di Danilo Cataldi dopo il primo tempo del match, arrivato ai microfoni di Dazn:

Siamo riusciti a sbloccarla all’ultimo, meritavamo di farlo prima. Dobbiamo girare la palla il più velocemente possibile e farli muovere. Loro in casa giocano con tanta pressione, continuiamo a muovere palla e troveremo spazi. Me li aspettavo aggressivi, sappiamo come giocano: da anni sono questo tipo di squadra”.

fraioli


Tutto il mondo LazioPress.it in un solo link. CLICCA QUI e rimani informato 365 giorni sulla Lazio.

DA QUI SCARICA LA NOSTRA APP. PER SEMPRE GRATIS


RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:

   

Continue Reading
Advertisement

RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:    

I più letti

Scarica subito l'app di LAZIOPRESS.IT! Disponibile su app_store google_play

  © 2015 LazioPress.it | Tutti i diritti sono riservati | Testata giornalistica con autorizzazione del Tribunale Civile di Roma numero 13/2015 | CONTATTI

Close
LazioPress.it

GRATIS
VIEW