Connect with us

Per Lei Combattiamo

La Repubblica | Roma, un sms per divorziare da Petrachi

edoardo_00@hotmail.it'

Published

on

 


Paulo Fonseca sperava che queste ore servissero a scegliere chi tra Pellegrini e Pastore dovesse affiancare Dzeko nella partita “d’esordio” contro la Sampdoria. Invece s’è ritrovato immerso nell’ennesima tempesta primaverile della Roma. Il ds Gianluca Petrachi ha iniziato ieri a trattare il suo addio alla società, inevitabile dopo giorni in cui ha fatto di tutto per inimicarsi allenatore, giocatori e dirigenti. La bolla Petrachi è esplosa definitivamente con un messaggio offensivo inviato dal ds al Presidente James Pallotta, un tipo non poco suscettibile. Il motivo dell’sms è che il ds si era offeso perché il Presidente aveva dimenticato di citarlo in un’intervista in cui parlava del rapporto tra il tecnico Paulo Fonseca e i dirigenti. Quella però era solo un’anticipazione di un discorso più lungo, in queste ore sarebbe dovuto uscire il testo integrale in cui invece di Petrachi parlava egregiamente. Parole che difficilmente leggeremo: dopo aver ricevuto quell’sms infatti Pallotta ha chiesto ai dirigenti la “testa” di Petrachi. Che a sua volta si sente poco considerato nelle scelte di mercato e venerdì è partito per la sua Lecce, dove vive la famiglia. Il Ceo Fienga sta cercando di ricucire lo strappo e Petrachi di certo non si dimetterà. Le strade che restano dunque sono il licenziamento per giusta causa (impraticabile), l’esonero, con buonuscita di un anno, o la permanenza da separato in casa. In caso di addio è pronto a sostituirlo Morgan De Sanctis, come soluzione interna. La suggestione invece più avanti è quella di prendere Andrea Berta, ds dell’Atletico. La Repubblica 

 


Tutto il mondo LazioPress.it in un solo link. CLICCA QUI e rimani informato 365 giorni sulla Lazio.

DA QUI SCARICA LA NOSTRA APP. PER SEMPRE GRATIS


RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:

   

Formello

FORMELLO – Fase tattica e lavoro atletico: oltre ai nazionali assenti Basic e Immobile

Published

on

 


Prosegue a Formello la preparazione della Lazio agli ordini di mister Sarri, con i biancocelesti che tra meno di un mese ripartiranno in campionato dalla trasferta di Lecce. Per la seduta odierna di nuovo in gruppo Gila e Zaccagni, che erano tra la lista degli assenti di ieri. Oltre a Milinkovic-Savic e Vecino oggi tra gli assenti c’è ancora Toma Basic, assieme stavolta a Ciro Immobile. Dopo una lunga sessione di torello, è stato il turno della fase tattica, seguita dalla consueta partitella finale, alla quale non ha preso parte Gila. Al termine della seduta il gruppo ha svolto lavoro atletico, al quale Patric, Romagnoli, Marcos Antonio e Gila hanno preso parte con intensità minore.

 


Tutto il mondo LazioPress.it in un solo link. CLICCA QUI e rimani informato 365 giorni sulla Lazio.

DA QUI SCARICA LA NOSTRA APP. PER SEMPRE GRATIS


RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:

   

Continue Reading
Advertisement

RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:    

I più letti

Scarica subito l'app di LAZIOPRESS.IT! Disponibile su app_store google_play

  © 2015 LazioPress.it | Tutti i diritti sono riservati | Testata giornalistica con autorizzazione del Tribunale Civile di Roma numero 13/2015 | CONTATTI

Close
LazioPress.it

GRATIS
VIEW