Connect with us

Per Lei Combattiamo

Cucchi: “Luis Alberto? L’ultimo numero 10 autentico del calcio italiano”

Published

on

 


Riccardo Cucchi, noto giornalista, ha commentato l’attuale Serie A ai microfoni di Lazio Style. Sul’iniziativa laziale Tu non sarai mai sola si complimenta, “Bellissima idea, molto toccante” così la definisce. Spende ottime parole anche per il Mago: “È l’anima della Lazio, è cresciuto in modo esponenziale e ha preso per mano la squadra. È l’ultimo numero 10 autentico del calcio italiano. È determinante e ha grande testa, lucidità e qualità. Lui e Milinkovic sono diversi e infatti non si pestano i piedi. Luis è più fantasioso mentre il serbo ha più fisico. Si integrano molto bene in questa squadra, stanno bene uno accanto all’altro”. Al momento gli infortunati della Lazio non sono pochi, Cucchi al riguardo:Lucas Leiva è un’assenza importante perché dà molto equilibrio al centrocampo. Le assenze sono la prima preoccupazione di Inzaghi ed è importante recuperare gli infortunati il prima possibile. Grande carattere per la Lazio che ha saputo reagire al gol di Ribery, autore di un gol fantastico. Bisogna confermare il posto in Champions e poi vediamo che succede”. Sulla sconfitta contro l’Atalanta invece:“Ho visto qualcosa negli occhi dei calciatori della Lazio prima della partita di Bergamo. Hanno fatto un’ottima mezz’ora. Il popolo laziale è stato molto vicino alla squadra. C’è grande entusiasmo tra la tifoseria e i giocatori. L’emozione per i risultati ha fatto emergere qualcosa di magico. L’assenza del pubblico sugli spalti può essere un elemento negativo. I calciatori devono abituarsi velocemente. Spero che i tifosi possano tornare presto allo stadio. Atalanta-Lazio e Lazio-Fiorentina sono state due partite molto diverse. La Lazio ha gestito i ritmi in modo diverso. Non ho mai visto l’Atalanta cosi in difficoltà cosi come nella prima mezz’ora con la Lazio. La tenuta atletica non era ottimale. In attesa di raggiungere la condizione fisica migliore ci sarà bisogno di gestire i ritmi delle partite. Le 21.45 sono un orario anomalo e Pulcini lo ha spiegato bene”. Continua sull’Atalanta: “L’Atalanta va fortissimo. Fa tanti gol ma ne prende anche parecchi. Lì davanti è impressionante. Gioca molto bene ma non può ancora ambire allo Scudetto perché ha delle grandi fragilità difensive”. Conclude poi sulle sfidanti della Lazio per la corsa scudetto: Juve e Inter hanno tanti problemi. Il primo tempo del Lecce è stato esemplare. Ho visto una Juve svogliata e senza idee. Tutto è cambiato per gli errori del Lecce che hanno consentito di sbloccare la partita. L’Inter dopo la gara di Coppa Italia con il Napoli mi sembrava una delle migliori dal punto di vista del gioco. Ieri nel primo tempo di Parma meritava di stare sotto 3-0. Credo che Conte e Sarri debbano lavorare sugli aspetti mentali. Hanno interpretato male le gare giocando un brutto calcio, nonostante la grande qualità tecnica di cui dispongono”.

  


Tutto il mondo LazioPress.it in un solo link. CLICCA QUI e rimani informato 365 giorni sulla Lazio.

DA QUI SCARICA LA NOSTRA APP. PER SEMPRE GRATIS


RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:

   

Formello

FORMELLO – Scarico per i titolari e breve fase tattica

Published

on

 


Dopo la sconfitta di ieri arrivata ieri all’Allianz Stadium, nella gara che ha sancito l’eliminazione della Lazio dalla Coppa Italia per mano della Juevntus, i biancocelesti sono subito tornati in campo, in preparazione del match che vedrà impegnati gli uomini di Sarri lunedì sul campo dell’Hellas Verona. A Formello nel pomeriggio i titolari di ieri hanno svolto lavoro di scarico, mentre le riserve hanno lavorato dal punto atletico, prendendo poi parte ad una breve fase tattica.

Successivamente è stata la volta della consueta partitella a campo ridotto, prima con le stesse squadre della parte tattica, poi anche mischiate.

 


Tutto il mondo LazioPress.it in un solo link. CLICCA QUI e rimani informato 365 giorni sulla Lazio.

DA QUI SCARICA LA NOSTRA APP. PER SEMPRE GRATIS


RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:

   

Continue Reading
Advertisement

RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:    

I più letti

Scarica subito l'app di LAZIOPRESS.IT! Disponibile su app_store google_play

  © 2015 LazioPress.it | Tutti i diritti sono riservati | Testata giornalistica con autorizzazione del Tribunale Civile di Roma numero 13/2015 | CONTATTI

Close
LazioPress.it

GRATIS
VIEW