Connect with us

CalcioMercato

GdS | Lazio, rosa nuova ed extralarge per Inzaghi

Published

on

 


Terminare al meglio la stagione per poi concentrarsi sul futuro. In casa Lazio, dopo il crollo dell’ultimo periodo, si riflette sulla necessità di un veloce ricambio e così si studiano innesti in ogni reparto. Partendo dalla difesa, l’obiettivo numero uno rimane Kumbulla del Hellas Verona: l’accordo con il giocatore sarebbe stato trovato, la distanza tra domanda ed offerta è minima con i capitolini che valutano la possibilità di inserimento di una seconda contropartita tecnica invece di un ulteriore conguaglio economico. Inoltre, sempre nella retroguardia si guarda anche ad un secondo per Strakosha con lo svicolato Viviano tra gli indiziati. In mediana molto sarà legato al futuro di Milinkovic. Qualora il serbo dovesse cedere allo corte di una big europea, Tare potrebbe valutare vari colpi come Szoboszlai (sul quale però è forte il Milan) o De Paul, profilo ideale anche considerando la sua duttilità tattica che lo ha portato a ricoprire il ruolo di mezzala. Nel ruolo di play, poi, il nome caldo rimane quello di Dendoncker del Wolverhampton. Bisognerà ragionare anche sulla situazione della fascia sinistra dove Lulic rimane un’incognita e Jony non ha convinto. Tre i nomi sul taccuino di Tare: Rose del Tottenham, Max dell’Augusta e Tsimikas dell’Olympiakos. In avanti, possibile un solo colpo. I profili seguiti sono quelli di Luis Suarez del Watford con cui ci sarebbe un accordo di massima, Muriqi in forza al Fenerbache (se i turchi dovesse abbassare le richieste) e Morelos dei Rangers Glasgow . Un’ ulteriore ipotesi, infine, riguarda una cessione di Immobile che riaprirebbe la pista Immobile senza dimenticare Vlahovic, un profilo molto apprezzato a Formello. Lo riporta La Gazzetta dello Sport

 


Tutto il mondo LazioPress.it in un solo link. CLICCA QUI e rimani informato 365 giorni sulla Lazio.

DA QUI SCARICA LA NOSTRA APP. PER SEMPRE GRATIS


RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:

   

CalcioMercato

Calciomercato, l’allenatore dell’Alanyaspor spinge per arrivare a Fares. Sul giocatore anche un altro club

Published

on

 


Mentre in Italia la sessione di calciomercato invernale si è chiusa martedì alle 20:00, in Turchia invece è ancora aperto, con la giornata di mercoledì 8 febbraio come data di chiusura. In casa Lazio, dopo l’arrivo di Luca Pellegrini nelle ultime ore, si continua a lavorare sull’uscita di Mohamed Fares. Come riporta l’esperto di calciomercato Alfredo Pedullà, Fares quasi sicuramente lascerà la Lazio entro mercoledì, visto che è in piedi un discorso ben avviato con l’Alanyaspor. Il classe ’96 è una richiesta precisa dell’allenatore italiano del club turco, Francesco Farioli, lo considera una prima scelta, tanto che sta spingendo per arrivare alla chiusura della trattativa.

Ma in Turchia, l’Alanyaspor non è l’unico club interessato a Fares: c’è stato un sondaggio importante da parte dell’Hatayspor, che presto, potrebbe far recapitare al club biancoceleste un’offerta ufficiale. Nel mentre, mister Fraioli dell’Alanyaspor confida di poter ottenere presto il via libera per Fares.

 


Tutto il mondo LazioPress.it in un solo link. CLICCA QUI e rimani informato 365 giorni sulla Lazio.

DA QUI SCARICA LA NOSTRA APP. PER SEMPRE GRATIS


RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:

   

Continue Reading
Advertisement

RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:    

I più letti

Scarica subito l'app di LAZIOPRESS.IT! Disponibile su app_store google_play

  © 2015 LazioPress.it | Tutti i diritti sono riservati | Testata giornalistica con autorizzazione del Tribunale Civile di Roma numero 13/2015 | CONTATTI

Close
LazioPress.it

GRATIS
VIEW