Connect with us

Per Lei Combattiamo

SERIE A – L’AVVERSARIO | Tutto quello che c’è da sapere sulla Juventus

Published

on

 


Domani sera alle 21.45 andrà in scena Juventus-Lazio, la gara che fino a qualche settimana fa avrebbe avuto il gusto di scontro diretto per lo scudetto. Ad oggi però la realtà è diversa: 8 sono i punti che distanziano le due squadre e il sogno scudetto sembra definitivamente sfumato. I biancocelesti, che non vincono da 4 partite, si trovano ora ad aver assoluto bisogno di ottenere i pochi punti restanti per blindare la qualificazione in Champions, vero obiettivo dichiarato sin da inizio stagione. D’altra parte la Juventus deve continuare a mantenere a debita distanza le inseguitrici Inter e Atalanta. Ma vediamo più nel dettaglio la situazione della squadra di Sarri. 

LA JUVENTUS – Bianconeri che non centrano la vittoria dalla partita in casa col Torino, a cui sono seguiti una sconfitta con il Milan e due pareggi: crisi di risultati dunque per gli uomini di Sarri che, nella gara di domani, saranno ancor più motivati a conquistare i 3 punti per interrompere questa insolita “striscia negativa”.

FORMAZIONE (4-3-3) – Szczesny; Cuadrado, De Ligt, Bonucci, A. Sandro; Bentancur, Pjanic, Rabiot; Douglas Costa, Dybala, C. Ronaldo. 

LA STELLA – Quella juventina è una squadra che ha sempre fatto dell’ampia rosa e della qualità dei suoi giocatori un punto di forza. Impossibile non menzionare Cristiano Ronaldo, a segno nella gara d’andata e inseguitore a una sola distanza di Ciro Immobile nella classifica marcatori. Un altro “pericolo” ha il nome di Paulo Dybala, uno degli uomini di Sarri più in forma e spesso particolarmente ispirato negli scontri con i biancocelesti.

IL PRECEDENTE – Vittoria da incorniciare per la Lazio nella gara d’andata all’Olimpico contro la capolista Juventus. Bianconeri che passano in vantaggio al 25’ con una rete di Ronaldo ma la prima frazione di gioco termina in parità grazie al gol di testa di Luiz Felipe nel recupero. Nel secondo tempo succede di tutto: prima il rosso per Cuadrado, poi il capolavoro di Milinkovic-Savic per il 2-1. Nel finale Szczesny para un rigore a Immobile, ma Caicedo cala comunque il tris nel recupero. Era la settima vittoria consecutiva per una Lazio nel pieno delle forze e capace di regalare il miglior calcio della Serie A: un dicembre magico che portò i ragazzi di Inzaghi anche a sollevare la quinta Supercoppa della storia biancoceleste, ancora una volta ai danni della Juventus.

 


Tutto il mondo LazioPress.it in un solo link. CLICCA QUI e rimani informato 365 giorni sulla Lazio.

DA QUI SCARICA LA NOSTRA APP. PER SEMPRE GRATIS


RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:

   

Per Lei Combattiamo

Juventus-Lazio, i convocati di Sarri: la scelta su Pellegrini

Published

on

 


Questa sera all’Allianz Stadium Juventus e Lazio si affronteranno per l’ultimo quarto di finale di Coppa Italia, con la vincente del match odierno che affronterà l’Inter di Simone Inzaghi in semifinale. Attraverso i propri canali social, la Lazio ha reso nota la lista dei convocati per il match con i bianconeri: anche il nuovo acquisto Pellegrini è subito disponibile.

 


Tutto il mondo LazioPress.it in un solo link. CLICCA QUI e rimani informato 365 giorni sulla Lazio.

DA QUI SCARICA LA NOSTRA APP. PER SEMPRE GRATIS


RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:

   

Continue Reading
Advertisement

RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:    

I più letti

Scarica subito l'app di LAZIOPRESS.IT! Disponibile su app_store google_play

  © 2015 LazioPress.it | Tutti i diritti sono riservati | Testata giornalistica con autorizzazione del Tribunale Civile di Roma numero 13/2015 | CONTATTI

Close
LazioPress.it

GRATIS
VIEW