Connect with us

Per Lei Combattiamo

Lazio-Cagliari, Inzaghi: “Soddisfatti del quarto posto, è un traguardo che i ragazzi hanno meritato”

Published

on

 


Nel post gara di Lazio-Cagliari, ai microfoni di Lazio Style Channel, è intervenuto il tecnico Simone Inzaghi : “C’è soddisfazione per il quarto posto, era un traguardo che all’inizio della stagione pensavamo fosse molto difficile, ma con le prestazioni, con le partite ce lo siamo meritato. I ragazzi sono stati bravissimi anche nel primo tempo, hanno fatto un’ ottima gara. Purtroppo non siamo riusciti a concretizzare per qualche errore nostro e bravura del loro portiere. Non ci siamo disuniti, siamo stati tranquilli e sapevo che in panchina potevo scegliere degli uomini che mi avrebbe potuto fare qual cambio di passo che mi sarebbe servito. La squadra l’ho vista bene, quando ho cambiato gli esterni Lukaku e Marusic sono entrati molto bene, ma anche Lazzari e Jony stavano facendo  molto bene. Per le 200 partite c’è soddisfazione, mancano le ultime tre partite che dobbiamo fare nel migliore dei modo. Ad Auronzo molti dicevano che era un obiettivo difficile, ma io sapevo che avevo un gruppo importante, ci credevo e devo dire grazie ai ragazzi che mi hanno regalato una Supercoppa ed una Champions. Dobbiamo fare le ultime partite nel migliore dei modi sapendo che tra due giorni e mezzo avremo la sfida con il Verona con degli acciacchi e delle squalifiche, ma cercheremo di fare al meglio. Sull’ammonizione di Lazzari penso non ci fossero gli estremi, è un giallo pesante perchè abbiamo Marusic che è entrato da poco.  Manuel dopo nove partite consecutive tirerà il fiato per cinque giorni e giocherà con il Brescia. Con Luis Alberto non c’è nessun problema, abbiamo un bellissimo rapporto. Lui e Immobile volevano stare in campo fino alla fine perchè hanno degli obiettivi personali, ma per noi a quel punto era troppo importante portare a casa una vittoria. La foto finale? La metterò al primo posto, più importante dei trofei raggiunti perchè vedendo le concorrenti molto forti che abbiamo lasciate dietro c’è orgoglio. Da tredici anni non raggiungevamo questo traguardo e questi ragazzi se lo siano meritato sul campo”. 

Simone Inzaghi è intervenuto al termine della partita anche ai microfoni di  DAZN: “Una serata magica Un traguardo a cui tenevamo tanto ed è arrivato. Raggiungere la Champions dopo 13 anni è una bella soddisfazione. Per la prossima stagione dovremo migliorare ed allungare la rosa, ma ho tantissima fiducia del lavoro di Igli. Il prossimo anno sarà una stagione simile a questa: sarà faticoso allenarsi e recuperare i giocatori infortunati. Ci faremo trovare pronti. Stasera ero sereno perché avevo tante alternative in panchina. Se Immobile e Luis Alberto sono in cima alle classifiche di gol e assist, è merito anche dei compagni“.

 


Tutto il mondo LazioPress.it in un solo link. CLICCA QUI e rimani informato 365 giorni sulla Lazio.

DA QUI SCARICA LA NOSTRA APP. PER SEMPRE GRATIS


RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:

   

Per Lei Combattiamo

La S.S. Lazio onora la Memoria dei perseguitati della Shoah e delle vittime dell’odio

Published

on

 


Come riportato sul sito biancoceleste, la Lazio ricorda le vittime dell’Olocausto:
La Società Sportiva Lazio, Ente Morale, ricorda con commozione e onora la Memoria dei bambini, delle donne e degli uomini perseguitati della Shoah e vittime dell’odio. Non verranno mai dimenticati e continueremo a sentirli presenti, vivi, in ogni singolo istante, impegnandoci concretamente per dare luce alla Memoria e spegnere l’odio e la discriminazione in tutte le forme ottuse e violente in cui si manifestano ancora, ogni giorno“.

 


Tutto il mondo LazioPress.it in un solo link. CLICCA QUI e rimani informato 365 giorni sulla Lazio.

DA QUI SCARICA LA NOSTRA APP. PER SEMPRE GRATIS


RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:

   

Continue Reading
Advertisement

RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:    

I più letti

Scarica subito l'app di LAZIOPRESS.IT! Disponibile su app_store google_play

  © 2015 LazioPress.it | Tutti i diritti sono riservati | Testata giornalistica con autorizzazione del Tribunale Civile di Roma numero 13/2015 | CONTATTI

Close
LazioPress.it

GRATIS
VIEW