Connect with us

Per Lei Combattiamo

SERIE A | In arrivo gli ultimi 90 minuti di fuoco: tutti i verdetti ancora da emettere

Published

on

 


Solamente 90 minuti al termine di una stagione infinita che però, possono ancora stravolgere la classifica finale. Tralasciando le varie compagini appaiate quota 46 (Fiorentina, Parma, Bologna) ininfluenti per la zona Europa, rimangono ancora tante le questioni da dirimere tra testa, fondo della classifica ed obiettivi individuali che coinvolgono da vicino, anzi vicinissimo la Lazio. Andiamo con ordine.

Tutte le combinazioni per una Lazio terza (o seconda)

In una stagione anomala non poteva che profilarsi un finale atipico. Tre formazioni vicinissime, Inter (79), Atalanta (78), Lazio (78) con ognuna che dovrà contare solamente su stessa senza dover attendere notizie da altri campi per conoscere il piazzamento finale. Infatti, per uno scherzo del destino, il calendario propone all’ultimo lo scontro tra Atalanta ed Inter permettendo dunque ai biancocelesti di archiviare in caso di vittoria a Napoli il podio della classifica. Più precisamente, qualora a trionfare fosse l’Inter, alla Lazio basterebbe pareggiare per arrivare terza, mentre in caso di vittoria della Dea i biancocelesti sarebbero obbligati a vincere. Infine, in caso caso di parità al Gewiss Stadium, con una vittoria al San Paolo i ragazzi di Inzaghi agguanterebbero il secondo posto con il tutto arricchito anche da un importante fattore economico: il premio tra la seconda e la quarta posizione, infatti, differisce di circa 10 milioni di euro. Un tesoretto da non farsi scappare per sognare un mercato da Champions League.

La zona retrocessione

Vincendo ieri ad Udine e sfruttando il contemporaneo k.o. del Genoa, il Lecce spera ancora nella salvezza. Al momento la classifica recita Genoa 36, Lecce 35 con l’ultimo turno che diviene quindi fondamentale. Non potendo contare sullo scontro diretto a favore, i salentini saranno obbligati a vincere con il Parma, mentre il Grifone, che giocherà ascoltando la radiolina, affronterà l’Hellas Verona provando a salvarsi da solo per scongiurare finali al cardiopalma.

Alla ricerca dei record biancocelesti

In casa Lazio, l’ultima giornata sarà anche l’occasione per inseguire tanti traguardi individuali. In primis, nella gara contro il Napoli, Inzaghi salirà a 203 presenze sulla panchina biancoceleste divenendo il tecnico con più presenze nella storia dei capitolini. Passando, invece, ai record ancora incerti e da inseguire, il match di sabato sarà l’occasione perfetta per Immobile per consolidare la leadership della classifica marcatori e della Scarpa d’Oro e per provare ad eguagliare e superare il record di marcature di Higuain in Seria A nella stagione 2015-2016. Il Pipita è lontano solamente una rete, 36 le sue 35 quelle di Ciro, con il bomber laziale voglioso di entrare ancor di più nella storia. Immobile, ma non solo. Gli ultimi 90 minuti saranno caldissimi anche per la classifica di assist man: a guidarla è Luis Alberto (15) con Gomez, lontano una sola lunghezza, che promette battaglia.

 


Tutto il mondo LazioPress.it in un solo link. CLICCA QUI e rimani informato 365 giorni sulla Lazio.

DA QUI SCARICA LA NOSTRA APP. PER SEMPRE GRATIS


RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:

   

Per Lei Combattiamo

Juventus-Lazio, la designazione arbitrale della partita di Coppa Italia

Published

on

 


La gara dei quarti di finale di Coppa Italia Frecciarossa Juventus-Lazio, in programma giovedì 2 febbraio 2023 alle ore 21:00 all’Allianz Stadium di Torino, sarà diretta dal signor Fabio Maresca (sez. Napoli).

Assistenti: Carbone – Preti

IV ufficiale: Feliciani

V.A.R.: Di Paolo

A.V.A.R.: Di Martino 


Tutto il mondo LazioPress.it in un solo link. CLICCA QUI e rimani informato 365 giorni sulla Lazio.

DA QUI SCARICA LA NOSTRA APP. PER SEMPRE GRATIS


RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:

   

Continue Reading
Advertisement

RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:    

I più letti

Scarica subito l'app di LAZIOPRESS.IT! Disponibile su app_store google_play

  © 2015 LazioPress.it | Tutti i diritti sono riservati | Testata giornalistica con autorizzazione del Tribunale Civile di Roma numero 13/2015 | CONTATTI

Close
LazioPress.it

GRATIS
VIEW