Connect with us

CalcioMercato

Il Messaggero | Mayoral in arrivo. Dentro o fuori per Kumbulla e come vice Strakosha spunta Sergio Rico

Published

on

 


Settimana importante. Di trattative e decisioni. Terminata la stagione, la Lazio si tuffa subito nella nuova cercando di chiudere operazioni avviate, tipo quella legata all’attaccante del Real Madrid, Borja Mayoral. I biancocelesti sono vicini alla chiusura. Tra le due società c’è una base d’intesa su circa 10 milioni di euro più 2 di bonus, con un accordo privato fuori contratto che consentirà agli spagnoli di avere ancora una parola su un’eventuale futura cessione per riaverlo. Su quest’ultima situazione però si sta ancora trattando. Il suo arrivo nella capitale è ai dettagli. Occhi spalancati su David Silva. Su quest’ultimo c’è attesa, anche perché, l’intervento di Luis Alberto qualche frutto l’ha portato e nei prossimi giorni potrebbe sciogliere le riserve e dare una risposta alla Lazio. Situazione diversa per Kumbulla. A metà di questa settimana il Verona Deciderà quale proposta accettare tra Lazio e Inter. Da Formello (che non hanno alcuna intenzione di rilanciare sui 16 milioni più 3 di bonus più André Anderson o altri da concordare) sono convinti che qualcosa potrà ancora accadere. Nel frattempo Tare ha ripreso i contatti per Kim Min Jae il centrale sudcoreano che sembrava in procinto di andare al Tottenham. Il costo è di circa 15 milioni di euro, incluse le commissioni.

SPUNTA SERGIO RICO 
Non solo Silva o Mayoral, la Lazio è sulle tracce di un altro spagnolo. Stavolta è un portiere, si chiama Sergio Rico, attualmente in prestito al Psg, ma di proprietà del Siviglia. E oltre a Paleari è candidato come vice-Strakosha. I suoi procuratori sono gli stessi di Luis Alberto e Jony. Il suo contratto è in scadenza tra un anno, Tare ci proverà. Per Bastos, infine, oltre alla Stella Rossa, si è fatto sotto il Basaksehir, squadra turca che ha affrontato la Roma in Europa League.

ilmessaggero.it

 


Tutto il mondo LazioPress.it in un solo link. CLICCA QUI e rimani informato 365 giorni sulla Lazio.

DA QUI SCARICA LA NOSTRA APP. PER SEMPRE GRATIS


RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:

   

CalcioMercato

Calciomercato, l’allenatore dell’Alanyaspor spinge per arrivare a Fares. Sul giocatore anche un altro club

Published

on

 


Mentre in Italia la sessione di calciomercato invernale si è chiusa martedì alle 20:00, in Turchia invece è ancora aperto, con la giornata di mercoledì 8 febbraio come data di chiusura. In casa Lazio, dopo l’arrivo di Luca Pellegrini nelle ultime ore, si continua a lavorare sull’uscita di Mohamed Fares. Come riporta l’esperto di calciomercato Alfredo Pedullà, Fares quasi sicuramente lascerà la Lazio entro mercoledì, visto che è in piedi un discorso ben avviato con l’Alanyaspor. Il classe ’96 è una richiesta precisa dell’allenatore italiano del club turco, Francesco Farioli, lo considera una prima scelta, tanto che sta spingendo per arrivare alla chiusura della trattativa.

Ma in Turchia, l’Alanyaspor non è l’unico club interessato a Fares: c’è stato un sondaggio importante da parte dell’Hatayspor, che presto, potrebbe far recapitare al club biancoceleste un’offerta ufficiale. Nel mentre, mister Fraioli dell’Alanyaspor confida di poter ottenere presto il via libera per Fares.

 


Tutto il mondo LazioPress.it in un solo link. CLICCA QUI e rimani informato 365 giorni sulla Lazio.

DA QUI SCARICA LA NOSTRA APP. PER SEMPRE GRATIS


RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:

   

Continue Reading
Advertisement

RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:    

I più letti

Scarica subito l'app di LAZIOPRESS.IT! Disponibile su app_store google_play

  © 2015 LazioPress.it | Tutti i diritti sono riservati | Testata giornalistica con autorizzazione del Tribunale Civile di Roma numero 13/2015 | CONTATTI

Close
LazioPress.it

GRATIS
VIEW