Connect with us

Per Lei Combattiamo

La Repubblica | Lazio, c’è la Juve tra Inzaghi e il rinnovo. In arrivo Fares

Published

on

@LazioPress.it ha un nuovo account Instagram. Torna a seguirlo. CLICCA QUI


 

La priorità è Inzaghi. La sconfitta di Napoli non è piaciuta al presidente Lotito che in settimana si incontrerà con lui e il diesse Tare. Il rapporto è ottimo, ma la tensioni sono reali: oltre all’interesse sempre vivo dell Juventus, da non sottovalutare, riguardano l’ingaggio (ora da 2 milioni) e il mercato. Inzaghi chiede la conferma dei big, alla luce di un patto siglato nello spogliatoio: salvo proposte indecenti, rimarranno tutti per giocarsi insieme la Champions e provare a confermarsi in campionato. A Formello credono che sarà così anche per Milinkovic che si aggregherà al ritiro della Lazio ad Auronzo di Cadore (23 agosto – 3 settembre). “L’anno prossimo sarà difficile ma – ha spiegato di recente Tare – faremo di tutto per essere competitivi”. Si vuole ripartire dalle certezze, per poi aggiungere dei tasselli specifici: sei, secondo la strategia del ds albanese. Le priorità sono un titolare come quinto a sinistra, considerando che Lulic non potrà garantire lo stesso rendimento del passato, e un centravanti. Per la fascia mancina è in dirittura d’arrivo la trattativa per Fares della Spal, si dovrebbe chiudere per meno di 10 milioni: il 23enne ha già l’accordo con la Lazio (1,7 a stagione), mentre manca ancora quello con il club di Mattioli, raggiunto telefonicamente da Lotito. Defilata sullo sfondo la pista che porta a Max dell’Augsburg. In attacco invece è vicino Borja Mayoral del Real Madrid: nei prossimi giorni è attesa la fumata bianca per un’operazione da 15 milioni bonus compresi (con un ingaggio da 1,8 a salire). Gli acquisti lì davanti potrebbero essere anche due, come ammesso proprio da Tare: tutto dipende dalla permanenza o meno di Caicedo, corteggiato dalla Cina e dalla Spagna. Poi si valuteranno le altre situazioni, come quella del centrocampo. Dopo Escalante, 27enne preso a zero dall’Eibar, si continua ad aspettare risposta da David Silva. Al 34enne spagnolo è stato offerto un biennale, con opzione per il terzo, a 4 milioni netti bonus compresi: l’ex City, che ha parlato con Luis Alberto, deve ancora decidere. In difesa si pensa a Kumbulla (la Lazio non alzerà l’offerta già recapitata all’Hellas) e Sarr, svincolatosi dal Nizza: in entrata però verrà fatta un’operazione solo se ci sarà un’uscita. Infine potrebbe arrivare un vice Strakosha di esperienza. Consigli è il primo nome della lista. La Repubblica

 

Tutto il mondo LazioPress.it in un solo link. CLICCA QUI e rimani informato 365 giorni sulla Lazio. DA QUI SCARICA LA NOSTRA APP. PER SEMPRE GRATIS

 


RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:

CalcioMercato

Calciomercato Lazio, Muriqi vicino al Bruges: l’offerta del club belga

Published

on

@LazioPress.it ha un nuovo account Instagram. Torna a seguirlo. CLICCA QUI


 

La Lazio continua a lavorare sul fronte entrate, con già 3 giocatori arrivati alla corte di Sarri. Tuttavia, la giornata odierna sembra essere dedicata alle uscite. Già due annunci in mattinata da parte della Società biancoceleste, volti a comunicare due cessioni: la prima è quella di Bobby Adekanye ai Go Ahead Eagles, la seconda è quella di Denis Vavro al FC Copenaghen. Due ufficialità alle quali vanno aggiunto altre operazioni in uscita. Tra queste c’è quella di Vedat Muriqi, appena rientrato dal prestito al Mallorca e alla ricerca di una nuova sistemazione. Il club spagnolo gradirebbe un suo ritorno, la l’offerta presentata finora alla Lazio non è stata considerata congrua. Motivo per cui i biancocelesti valutano altre offerte, provenienti sopratutto dalla Turchia. L’ultima, secondo quanto riportato dall’esperto di mercato Alfredo Pedullà, è quella del Club Bruges, che si starebbe avvicinando sempre di più all’acquisto del kosovaro, grazie ad una prima offerta di 9 milioni di euro. Una trattativa entrata nel vivo che potrebbe chiudersi a breve.

 

Tutto il mondo LazioPress.it in un solo link. CLICCA QUI e rimani informato 365 giorni sulla Lazio. DA QUI SCARICA LA NOSTRA APP. PER SEMPRE GRATIS

 


RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:

Continue Reading

I più letti

Scarica subito l'app di LAZIOPRESS.IT! Disponibile su app_store google_play

  © 2015 LazioPress.it | Tutti i diritti sono riservati | Testata giornalistica con autorizzazione del Tribunale Civile di Roma numero 13/2015 | CONTATTI

Close
LazioPress.it

GRATIS
VIEW