Connect with us

CalcioMercato

CorSera | Lazio, Lotito non molla e torna all’assalto per Kumbulla

Published

on

 


Il patron biancoceleste rilancia con il Verona per regalare il rinforzo chiesto da Inzaghi: per il talentuoso difensore albanese di 20 anni, proposti André Anderson e Palombi.

Un occhio allo stadio José Alvalade di Lisbona, stasera, lo butteranno tutti: quella tra Manchester City e Lione è diventata la partita più importante… dell’estate della Lazio. L’ultimo weekend di vacanza per tutti prima del raduno a Formello di giovedì 20 sarà probabilmente decisivo per l’approdo dello spagnolo David Silva in biancoceleste.

È vero che se il City dovesse proseguire l’avventura in Champions i tempi potrebbero allungarsi ancora, ma è vero anche che, dopo la proposta formulata una settimana fa al giocatore, la Lazio si aspetta una risposta entro domani, per non restare appesa e – in caso di parere negativo – virare su altri obiettivi. Tare vorrebbe dare a Inzaghi almeno due rinforzi per l’inizio della preparazione (la Lazio sarà ad Auronzo di Cadore da domenica 23): per questo verrà fatto un nuovo tentativo con il Verona – che invece da sabato 22 sarà a Santa Cristina, in Val Gardena – per avere Marash Kumbulla.

Sul ventenne albanese (ma nato a Peschiera del Garda) c’è anche l’Inter, in contatto con il Verona anche per provare a trattenere Salcedo e Dimarco, che hanno chiuso l’ultima stagione in prestito in gialloblù; la Lazio, per provare a convincere Setti (che già qualche settimana fa era stato a Villa San Sebastiano per trattare con Lotito), ha proposto il cartellino di André Anderson, ma non basta. Inzaghi, almeno in ritiro, vorrebbe valutare i progressi di Lombardi: per questo, tra i nomi da sottoporre al Verona c’è anche quello di Simone Palombi, che nell’ultima stagione ha vestito la maglia della Cremonese in B (ed è stato il capocannoniere della squadra con sei reti) e che potrebbe rientrare anche nell’affare Fares con la Spal.

La difesa, che nelle 12 partite giocate dopo il lockdown ha subito 19 gol (solo quattro in meno delle precedenti 26) ha bisogno di una risistemata, perché Bastos è a un solo anno dalla scadenza del contratto (e potrebbe andare al Fenerbahce, se n’è parlato nell’ambito della trattativa che porterà Muriqi in biancoceleste); perché Radu – che nel 2008 non giocò la Champions per una manciata di settimane – avrà un anno in più; perché Vavro, costato 12 milioni di euro, non ha convinto fino in fondo, e perché il solo Acerbi non può bastare per tenere in piedi il reparto. In agenda ci sono anche i rinnovi di Luiz Felipe e Patric (entrambi in scadenza 2022), per non lasciare la Lazio indifesa. CorriereDellaSera

 


Tutto il mondo LazioPress.it in un solo link. CLICCA QUI e rimani informato 365 giorni sulla Lazio.

DA QUI SCARICA LA NOSTRA APP. PER SEMPRE GRATIS


RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:

   

CalcioMercato

PAIDEIA | Fissate le visite mediche di Luca Pellegrini: ecco quando saranno

Published

on

 


Nell’ultima ora utile a chiudere gli ultimi affari di calciomercato, conclusosi alle ore 20:00, la Lazio si è assicurata le prestazioni sportive di Luca Pellegrini. Il terzino classe ’99 di proprietà della Juventus, arriva in prestito con diritto di riscatto a giugno dall’Eintracht Francoforte. Il suo arrivo a Roma, secondo quanto comunicato dalla stessa Lazio sui social, è previsto alle 22:35 all’aeroporto internazionale Leonardo Da Vinci, mentre le visite mediche in Paideia sono state programmate per domani 1 febbraio in mattinata.

 


Tutto il mondo LazioPress.it in un solo link. CLICCA QUI e rimani informato 365 giorni sulla Lazio.

DA QUI SCARICA LA NOSTRA APP. PER SEMPRE GRATIS


RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:

   

Continue Reading
Advertisement

RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:    

I più letti

Scarica subito l'app di LAZIOPRESS.IT! Disponibile su app_store google_play

  © 2015 LazioPress.it | Tutti i diritti sono riservati | Testata giornalistica con autorizzazione del Tribunale Civile di Roma numero 13/2015 | CONTATTI

Close
LazioPress.it

GRATIS
VIEW