Connect with us

Per Lei Combattiamo

#AURONZO2020 – Day 6 | Temporali continui nel Cadore, la Lazio si allena in palestra. Annullata l’amichevole pomeridiana

Published

on

 


Da ieri pomeriggio, mentre si giocava l’amichevole pre-campionato tra Lazio e Triestina, fino a questa mattina, non ha mai smesso di piovere. Nel Cadore, sotto le Tre Cime di Lavaredo, dove si trovano i biancocelesti nel consueto ritiro per preparare la stagione successiva, c’è stata una vera e propria “bomba d’acqua”. La partita di ieri, finita 2-2, è stata svolta sotto il temporale e viste le condizioni atmosferiche, Simone Inzaghi ed il suo staff hanno deciso di aspettare prima di ritornare sui campi di allenamento. La mattinata della Lazio quindi si svolgerà interamente in palestra, almeno finché non si capirà se il terreno di gioco sia praticabile e non esponga i giocatori ad inutili, quanto rischiosi, infortuni. Inoltre, questo pomeriggio, dovrebbe giocarsi anche la seconda amichevole, prevista contro la Fiori Barp Mas, alle ore 17:00. Visti i continui scrosci, la partita è stata annullata: la Lazio, tra l’altro, non aveva ancora messo in vendita i biglietti, in quanto il match era in sospeso a causa del maltempo. Per questo motivo, ai giocatori è stato concesso un pomeriggio libero, così da potersi svagare qualche ora per il paese o nei dintorni, temporali permettendo.

Nella mattinata, è stata pubblicata dalla Sindaca di Auronzo, Tatiana Pais Becher, una nota ufficiale nella quale ha annunciato di un nuovo sopralluogo della Protezione Civile (dopo quello di ieri) per verificare la situazione nel territorio del Comune di Auronzo, seguito dal sopralluogo che la Sindaca ha eseguito personalmente presso i punti critici a rischio (Gravasecca, Giralba, Diebba, Ansiei, località Stabiziane etc). L’avviso di eventi meteorologici avversi e criticità idrogeologica emesso dalla Prefettura di Belluno dichiara lo stato di preallarme fino alle ore 20 del 30 agosto. Continuano i controlli in tutto il territorio comunale e la raccomandazione ai cittadini e ai numerosi turisti ancora presenti in paese è di prestare la massima attenzione e di segnalare qualsiasi criticità alla Protezione Civile e alle forze dell’ordine.

 

 


Tutto il mondo LazioPress.it in un solo link. CLICCA QUI e rimani informato 365 giorni sulla Lazio.

DA QUI SCARICA LA NOSTRA APP. PER SEMPRE GRATIS


RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:

   

Per Lei Combattiamo

SERIE A | La Juve torna a vincere, l’Atalanta agguanta il Napoli in cima alla classifica. 5-0 del Sassuolo sulla Salernitana

Published

on

 


E’ finita anche la partita di Torino tra Juventus e Bologna. I bianconeri si riprendono dalla crisi e vincono con un sonoro 3-0, grazie alle reti di Kostic, Vlahovic e Milik.

Alle 18 si è giocato il match tra Atalanta e Fiorentina. I bergamaschi hanno avuto la meglio, portando a casa la vittoria grazie ad un gol di Lookman al 59′. Grazie a questi tre punti, l’Atalanta si trova prima in classifica insieme al Napoli con 20 punti, seguita da Lazio e Milan a 17.


Si chiudono i tre match delle ore 15:00 di questa 8° giornata di Serie A, con due successi ed un pareggio. Al Mapei Stadium di Reggio Emilia, il Sassuolo ha travolto la Salernitana: 5-0 il risultato finale per i neroverdi, in gol con Laurienté e Pinamonti (rigore) nel primo tempo, e Thorstvedt, Harroui e Antiste nella ripresa. La squadra di Dionisi sale così momentaneamente al settimo posto con 12 punti. Seconda sconfitta consecutiva per la Salernitana, che resta a quota 7 punti.

Allo Stadio Luigi Ferraris di Genova invece, è arrivato un successo in trasferta: dopo la Juventus, il Monza batte anche la Sampdoria. 0-3 il risultato finale, con Pessina, Caprari e Sensi protagonisti delle tre reti. Seconda vittoria consecutiva e 7 punti raccolti dopo 8 giornate di campionato. La Sampdoria di Giampaolo continua il suo momento di difficoltà, quarta sconfitta consecutiva ed ultimo posto in classifica con 2 punti raccolti.

A Lecce infine, si chiude 1-1 la sfida tra i giallorossi padroni di casa e la Cremonese. Entrambe le reti sono arrivate su calcio di rigore: vantaggio ospite con Ciofani al 19°, pari di Strefezza al 42°. Un punto che serve a poco per tutte e due le squadre, con il Lecce che sale a 7 punti, mentre la Cremonese resta penultima a quota 3.

 


Tutto il mondo LazioPress.it in un solo link. CLICCA QUI e rimani informato 365 giorni sulla Lazio.

DA QUI SCARICA LA NOSTRA APP. PER SEMPRE GRATIS


RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:

   

Continue Reading
Advertisement

RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:    

I più letti

Scarica subito l'app di LAZIOPRESS.IT! Disponibile su app_store google_play

  © 2015 LazioPress.it | Tutti i diritti sono riservati | Testata giornalistica con autorizzazione del Tribunale Civile di Roma numero 13/2015 | CONTATTI

Close
LazioPress.it

GRATIS
VIEW