Connect with us

Per Lei Combattiamo

AURONZO2020 – Day8 | LAZIO-PADOVA 1-0 (88’ Aut. Fazzi)

Published

on

 


FINE PARTITA – La gara si chiude sul risultato di 1-0 per i ragazzi di Inzaghi che ottengono così la prima vittoria in amichevole di questa pre season contro il Padova. Decisivo, sul finale, l’autogol del difensore Fazzi.

90’ – L’arbitro Duzel concede quattro minuti di recupero.

89′SOSTITUZIONE LAZIO! Cambio nel centrocampo biancoceleste: dopo una buona prestazione lascia il campo Gonzalo Escalante, al suo posto entra in campo il giovane Luca Falbo.

88’LAZIO IN VANTAGGIOO!!! Punizione di Luis Alberto dalla sinistra e il difensore Fazzi devia la traiettoria all’interno della sua porta. Lazio avanti sul finale di partita, 1-0!

73′SOSTITUZIONI LAZIO! Mister Inzaghi cambia ben tre giocatori: escono Parolo, Lazzari e Caicedo, entrano al loro posto Jony, A. Anderson e D. Anderson.

64′REINAAA PARA IL CALCIO DI RIGORE!!! Pepe Reina intuisce il tiro ad incrociare di Ronaldo ipnotizzandolo, evitando così il vantaggio del Padova. Si rimane sullo 0-0!

64′Calcio di rigore per il Padova! Atterrato in area di rigore Soleri, l’arbitro Duzel concede il tiro dagli undici metri.

63′SOSTITUZIONI LAZIO! Di nuovo una doppia sostituzione biancoceleste, questa volta lasciano il campo Radu e Lukaku, al loro posto entrano sul terreno di gioco Patric ed Akpa-Akpro.

INIZIO SECONDO TEMPO – Dopo qualche minuto di pausa, riprende il match al Centro Sportivo Rodolfo Zandegiacomo tra Lazio e Padova. Mister Inzaghi ha effettuato due sostituzioni: sono usciti dal campo Luiz Felipe e Raul Moro, al loro posto sono entrati Bastos e Kiyine.

FINE PRIMO TEMPO – Termina senza recupero e a reti bianche la prima frazione dell’amichevole tra Lazio e Padova. Una buona Lazio, molto propositiva, è andata diverse volte vicina al vantaggio, prima con un colpo di testa di Caicedo, protagonista anche di un’altra palla gol, e poi con Luis Alberto, vicino al gol su calcio di punizione, Raul Moro, anche lui con un colpo di testa e con Marco Parolo. Buona la prestazione, fino ad ora, di Escalante a centrocampo.

FISCHIO D’INIZIO – L’arbitro Dario Duzel della sezione di Castelfranco Veneto da il via alla seconda amichevole pre campionato della Lazio: palla biancoceleste, è iniziata Lazio-Padova!

La Lazio si avvicina sempre di più alla prossima stagione. Stagione che, dopo tredici anni, tornerà a vederla protagonista anche in Champions League, oltre che in Serie A e in Coppa Italia. Dopo una settimana di lavoro in ritiro ad Auronzo di Cadore, è tempo di scendere in campo, per la seconda amichevole di questa pre season sotto le Tre Cime di Lavaredo. Nella prima uscita, sotto un forte diluvio che si è scagliato in quel di Auronzo, la squadra di mister Inzaghi non è andata oltre il 2-2 contro la Triestina. Oggi invece, con calcio d’inizio alle ore 17:00, sul campo del Centro Sportivo Rodolfo Zandegiacomo, è in programma la sfida contro il Padova.

 


Tutto il mondo LazioPress.it in un solo link. CLICCA QUI e rimani informato 365 giorni sulla Lazio.

DA QUI SCARICA LA NOSTRA APP. PER SEMPRE GRATIS


RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:

   

Per Lei Combattiamo

SERIE A | La Juve torna a vincere, l’Atalanta agguanta il Napoli in cima alla classifica. 5-0 del Sassuolo sulla Salernitana

Published

on

 


E’ finita anche la partita di Torino tra Juventus e Bologna. I bianconeri si riprendono dalla crisi e vincono con un sonoro 3-0, grazie alle reti di Kostic, Vlahovic e Milik.

Alle 18 si è giocato il match tra Atalanta e Fiorentina. I bergamaschi hanno avuto la meglio, portando a casa la vittoria grazie ad un gol di Lookman al 59′. Grazie a questi tre punti, l’Atalanta si trova prima in classifica insieme al Napoli con 20 punti, seguita da Lazio e Milan a 17.


Si chiudono i tre match delle ore 15:00 di questa 8° giornata di Serie A, con due successi ed un pareggio. Al Mapei Stadium di Reggio Emilia, il Sassuolo ha travolto la Salernitana: 5-0 il risultato finale per i neroverdi, in gol con Laurienté e Pinamonti (rigore) nel primo tempo, e Thorstvedt, Harroui e Antiste nella ripresa. La squadra di Dionisi sale così momentaneamente al settimo posto con 12 punti. Seconda sconfitta consecutiva per la Salernitana, che resta a quota 7 punti.

Allo Stadio Luigi Ferraris di Genova invece, è arrivato un successo in trasferta: dopo la Juventus, il Monza batte anche la Sampdoria. 0-3 il risultato finale, con Pessina, Caprari e Sensi protagonisti delle tre reti. Seconda vittoria consecutiva e 7 punti raccolti dopo 8 giornate di campionato. La Sampdoria di Giampaolo continua il suo momento di difficoltà, quarta sconfitta consecutiva ed ultimo posto in classifica con 2 punti raccolti.

A Lecce infine, si chiude 1-1 la sfida tra i giallorossi padroni di casa e la Cremonese. Entrambe le reti sono arrivate su calcio di rigore: vantaggio ospite con Ciofani al 19°, pari di Strefezza al 42°. Un punto che serve a poco per tutte e due le squadre, con il Lecce che sale a 7 punti, mentre la Cremonese resta penultima a quota 3.

 


Tutto il mondo LazioPress.it in un solo link. CLICCA QUI e rimani informato 365 giorni sulla Lazio.

DA QUI SCARICA LA NOSTRA APP. PER SEMPRE GRATIS


RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:

   

Continue Reading
Advertisement

RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:    

I più letti

Scarica subito l'app di LAZIOPRESS.IT! Disponibile su app_store google_play

  © 2015 LazioPress.it | Tutti i diritti sono riservati | Testata giornalistica con autorizzazione del Tribunale Civile di Roma numero 13/2015 | CONTATTI

Close
LazioPress.it

GRATIS
VIEW