Connect with us

Champions League

Il Benfica viene eliminato ai preliminari, l’Ajax sale in seconda fascia: gli olandesi diventano possibili avversari della Lazio nei gironi

Published

on

 


I turni preliminari delle qualificazioni alla prossima Champions League 2020/21 si stanno definendo in questi giorni, con una sorpresa in serbo. Proprio ieri sera, i greci del PAOK hanno vinto e quindi eliminato, i portoghesi del Benfica, che quest’anno hanno speso, finora, circa 80 milioni di euro nella campagna acquisti. Con questa eliminazione, la situazione nelle fasce è cambiata: gli olandesi dell’Ajax sono saliti in terza fascia, diventando un possibile avversario della Lazio, dell’Inter e dell’Atalanta, oltre ovviamente alla Juventus.

PRIMA FASCIA
Bayern (Germania)
Real Madrid (Spagna)
Juventus (Italia)
Paris Saint-Germain (Francia)
Liverpool (Inghilterra)
Porto (Portogallo)
Zenit (Russia)
Siviglia (Spagna)

SECONDA FASCIA
Barcellona (Spagna)
Atlético (Spagna)
Manchester City (Inghilterra)
Manchester United (Inghilterra)
Shakhtar (Ucraina)
Borussia Dortmund (Germania)
Chelsea (Inghilterra)
Ajax (Olanda)

TERZA FASCIA
Dinamo Kiev* (Ucraina)
Salisburgo* (Austria)
Lipsia (Germania)
Inter (Inter)
Olympiacos* (Grecia)
Lazio (Italia)
Krasnodar* (Russia)
Atalanta (Italia)

QUARTA FASCIA
Dinamo Zagabria* (Croazia)
Lokomotiv Mosca (Russia)
Marsiglia (Francia)
Brugge (Belgio)
Slavia Praga* (Repubblica Ceca)
Borussia Monchengladbach (Germania)
Basaksehir (Turchia)
Rennes (Francia) 


Tutto il mondo LazioPress.it in un solo link. CLICCA QUI e rimani informato 365 giorni sulla Lazio.

DA QUI SCARICA LA NOSTRA APP. PER SEMPRE GRATIS


RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:

   

Calcio

CHAMPIONS LEAGUE | Il Napoli travolge l’Ajax. L’Inter vince contro il Barcellona

Published

on

 


Il Napoli vince per 6 a 1 contro l’Ajax. La partita viene subito sbloccata da Kudus, ma Raspadori pareggia dopo pochi minuti. Di Lorenzo firma il sorpasso e Zielinski cala il tris prima dell’intervallo. A inizio ripresa segna ancora Raspadori, poi arriva la rete di  Kvaratskhelia. Negli ultimi minuti della gara viene espulso Tadic, che ottiene il secondo giallo per una sbracciata su Elmas.

L’Inter vince in casa contro il Barcellona. A San Siro i nerazzurri reclamano un rigore per un tocco di mano netto: il Var non lo concede, avendo visto un fuorigioco iniziale. Viene annullato il gol di Correa, partito in posizione di offside. Nel recupero l’Inter sblocca la partita con la rete di  Calhanoglu, ma il Barcellona cerca di rendersi pericoloso: Pedri segna, ma il Var annulla il gol per un precedente tocco di mano. La partita finisce 1-0.

 


Tutto il mondo LazioPress.it in un solo link. CLICCA QUI e rimani informato 365 giorni sulla Lazio.

DA QUI SCARICA LA NOSTRA APP. PER SEMPRE GRATIS


RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:

   

Continue Reading
Advertisement

RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:    

I più letti

Scarica subito l'app di LAZIOPRESS.IT! Disponibile su app_store google_play

  © 2015 LazioPress.it | Tutti i diritti sono riservati | Testata giornalistica con autorizzazione del Tribunale Civile di Roma numero 13/2015 | CONTATTI

Close
LazioPress.it

GRATIS
VIEW