Connect with us

Per Lei Combattiamo

La Repubblica | Inzaghi ritrova Sergej e ora aspetta Hoedt

edoardo_00@hotmail.it'

Published

on

 


Sta per ufficializzare Fares, tratta la cessione di Bastos e lavora su Hoedt per completare la rosa. Tra mercato e campo, la Lazio entra nella settimana che culminerà con l’esordio in campionato (sabato a Cagliari, ore 18). Dopo l’amichevole contro il Benevento e la domenica di riposo, oggi la ripresa a Formello. Occhi puntati su Luis Alberto e Milinkovic, i grandi assenti negli ultimi due test. Non preoccupano, a Cagliari saranno regolarmente a disposizione di Inzaghi. Il tecnico, complice l’iniziale assenza di Leiva, non ha ancora mai potuto schierare il centrocampo titolare. Sabato in panchina vedremo anche Fares, l’erede di Lulic a sinistra. L’algerino ha sostenuto le visite mediche mercoledì, la Lazio ha risolto gli ultimi dettagli con la Spal e l’agente Mino Raiola. Conta di annunciarlo nelle prossime ore, quando è atteso di nuovo a Roma anche Muriqi, in Turchia per sbrigare le pratiche burocratiche: il kosovaro è infortunato, si rivedrà in campo a inizio ottobre. L’esterno è costato 9 milioni, il centravanti 19: in totale la società ha investito 28 milioni, esattamente la cifra garantita dalla partecipazione ai gironi di Champions, al netto quindi dei premi legati a vittorie, pareggi e passaggi del turno. Un colpo di sfortuna, piuttosto, ritrovare la regina delle Coppe europee proprio nell’anno della crisi economica da Covid: a Formello si stima che i mancati ricavi – contando sponsor, abbonamenti, biglietti e altre voci in entrata – possano toccare i 45 milioni. L’ultima mossa sul mercato ha l’obiettivo di rinforzare il pacchetto arretrato. Molto vicino Wesley Hoedt, 26enne olandese mancino: lo ha chiesto Inzaghi, che ha lavorato con lui nel 2016-’17, prima della cessione al Southampton per 17 milioni. Si è proposto alla Lazio, che lo sta trattando in prestito. Gli inglesi vorrebbero inserire l’obbligo di riscatto a 8 milioni, i biancocelesti invece chiedono il semplice diritto. L’alternativa è Mustafi dell’Arsenal: è in scadenza nel 2021 e i Gunners sarebbero disposti a cederlo per non perderlo a zero tra qualche mese. Ora il tedesco è ai box per un problema fisico, ne avrà per due settimane. La condizione necessaria per l’arrivo di un difensore rimane sempre l’uscita di Bastos: ha richieste dalla Turchia e dagli Emirati (Al-Shabab), ma la cessione dell’angolano ancora non si sblocca. Non arrivano conferme, anzi, sul colpo finale desiderato dai tifosi: la società si ritiene al completo e smentisce l’interesse per Vazquez, Ramirez o Callejon. Si punta forte su Akpa Akpro, che ha stupito per le qualità in campo e l’atteggiamento negli allenamenti. Intanto l’Osasuna ha comunicato di aver chiuso l’acquisto di Jony in prestito con diritto di riscatto a 5 milioni. Oggi si comincerà a pensare alla strategia da utilizzare per l’ingresso delle mille persone che assisteranno all’Olimpico alla gara contro l’Atalanta (30 settembre): da capire se verranno fatti entrare solo tesserati del club, dipendenti e sponsor o se il presidente Lotito opterà per altro.
La Repubblica/Riccardo Caponetti 

 


Tutto il mondo LazioPress.it in un solo link. CLICCA QUI e rimani informato 365 giorni sulla Lazio.

DA QUI SCARICA LA NOSTRA APP. PER SEMPRE GRATIS


RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:

   

Per Lei Combattiamo

Lazio, Cataldi torna sulla vittoria con il Milan: “Grande serata, insieme possiamo fare grandi cose” | FOTO

Published

on

 


Quella vista ieri sera è stata una delle migliori Lazio della stagione, se non proprio la migliore. Di Milinkovic-Savic, Zaccagni, Luis Alberto e Felipe Anderson le firme sul 4-0 finale contro il Milan. Danilo Cataldi, attraverso un post sul proprio profilo ufficiale Instagram, è tornato sul successo biancoceleste contro i rossoneri, continuando ad esultare, ma tenendo alta la guardia. Le immagine pubblicate, sono accompagnate dal messaggio: “Una grande serata davanti alla nostra gente. Continuiamo con questa voglia, tutti uniti. Insieme possiamo fare grandi cose”.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Danilo Cataldi (@danilocat32)

 


Tutto il mondo LazioPress.it in un solo link. CLICCA QUI e rimani informato 365 giorni sulla Lazio.

DA QUI SCARICA LA NOSTRA APP. PER SEMPRE GRATIS


RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:

   

Continue Reading
Advertisement

RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:    

I più letti

Scarica subito l'app di LAZIOPRESS.IT! Disponibile su app_store google_play

  © 2015 LazioPress.it | Tutti i diritti sono riservati | Testata giornalistica con autorizzazione del Tribunale Civile di Roma numero 13/2015 | CONTATTI

Close
LazioPress.it

GRATIS
VIEW