Connect with us

Per Lei Combattiamo

2° SERIE A | SEGUI IL LIVE DI CAGLIARI-LAZIO 0-2 (Lazzari 3′, Immobile 74′)

Published

on



@LazioPress.it ha un nuovo account Instagram. Torna a seguirlo. CLICCA QUI


 
 
 


 

🇮🇹 2° #SerieA | ⚽ #CagliariLazio | 🗓️ 26/09/2020 | ⌚ 18:00 | 🏟 Sardegna Arena | 📍 #Cagliari | 📺 #Sky | ⚖️ #Massa | ☀️ 19°


Home - Agenzia Immobiliare Bernardi - Fanano (Modena)


1′ – PARTITI, E’ CAGLIARI-LAZIO

3′ – Subito vantaggio biancoceleste!!!!! Discesa di Marusic sulla fascia e palla in mezzo per Lazzari che deve solo appoggiare in porta.

10′ – Lazio molto propositiva in avanti soprattutto sulle fasce con Marusic e Lazzari. Spreca Immobile un’occasione dentro l’area sul passaggio dell’esterno italiano.

12′ – Grande occasione per i biancocelesti da calcio d’angolo per la testa di Milinkovic-Savic. Forse un tocco con la mano, poi palla fuori dall’area e tiro di Patric deviato. Per Massa non c’è nulla.

17′ – Difficoltà per il Cagliari di uscire fuori e superare la metà campo. Dominio biancoceleste che chiude ogni via alla squadra sarda.

20′ – Intervento scomposto di Radu e punizione molto invitate per il Cagliari vicino la linea laterale.

21′ –  Lykogiannis calcia la punizione, bel sinistro ma non impensierisce Strakosha.

25′ – Cresce il Cagliari e prende campo. Tiro da fuori di Rog che non sembrava potesse impensierire Strakosha che però deve allungarsi e allontanare il pallone. Rischia un po’ la Lazio.

31′ – Biancocelesti riprendono il controllo del campo dopo qualche azione del Cagliari non andata a buon fine.

33′ – Fuorigioco di Milinkovic dopo una sua azione 1vs1 con il difensore sardo che non riesce a spostare la montagna serba. Centrocampista biancocelste che non riesce a segnare poi sulla ribattuta è in posizione irregolare.

35′ – Ci prova dalla distanza Immobile, Cragno la tiene in due tempi

36′ – Brutto fallo di Joao Pedro su Lucas Leiva. Piede a martello e il centrocampista biancoceleste va giù. Per Massa neanche giallo.

38′ – Tre contro tre per la Lazio che spinge con Lazzari che si fa 30 metri di campo ma spreca all’ultimo sbagliando l’appoggio finale.

41′ – Duettano Luis Alberto e Immobile, con l’attaccante che si defila sulla sinistra viene servito e prova il tiro a giro rasoterra. Si allunga Cragno e leva la palla dal gol.

43′ – Troppo irruente Lucas Leiva che travolge Simeone al limite dell’area cercando di anticiparlo. Punizione invitante per il Cagliari.

43′ – Calcia Joao Pedro che cerca il palo di Strakosha ma nulla da fare, la palla è alta.

45′ – TERMINA QUI IL PRIMO TEMPO TRA CAGLIARI E LAZIO. VANTAGGIO BIANCOCELESTE E SQUADRE NEGLI SPOGLIATOI.

46′- INIZIA LA RIPRESA, SI RIPARTE CON GLI STESSI 22 DEL PRIMO TEMPO

48′- Grande doppia occasione per il Cagliari. Joao Pedro calcia dal limite, Strakosha si distende e respinge centralmente. Simeone raccoglie e, a porta vuota, spara però alto.

51′- Primo giallo della gara: Marin viene ammonito per una trattenuta su Correa.

57′- Fase della gara ricca di errori da ambo le parti con il Cagliari che alza il baricentro.

61′- Calcio di punizione dalla trequarti sinistra per la Lazio. Un difensore rossoblu manda in angolo il cross di Luis Alberto.

62′- Primo giallo in casa Lazio: Lucas Leiva entra in ritardo su Sottil e viene ammonito.

63′- Prima sostituzione per i biancocelesti: Lucas Leiva lascia il posto al neo acquisto Escalante che fa il suo esordio in Serie A.

65′- Lazio vicinissima al raddoppio: Immobile serve Milinkovic centralmente, il serbo calcia dal limite, ma Cragno si tuffa alla sua sinistra e salva in angolo.

67′– Grande chance per il Cagliari: punizione calciata dalla trequarti da Lykogiannis, Walukiewicz sul secondo palo devia sul fondo.

70′- Doppio cambio per la Lazio: dentro Caicedo e Akpa Akro, fuori Correa e Milinkovic Savic. Prima sostituzione anche per i sardi: Caligara sostituisce Marin.

74′- Raddoppio Lazio!!!!!!!!! Ciro Immobile!!!!! Marusic si incunea sulla sinistra e serve Immobile che, da appena dentro l’area, piazza la sfera all’angolino.

78′- Luis Alberto disegna calcio al limite dell’area, poi prova ad angolare, ma il suo tiro e bloccato in corner. Sugli svilu ppi del tiro dalla bandierina Acerbi manca la deviazione da sotto porta.

78′- Ancora due sostituzioni per il Cagliari: fuori Sottil, Simeone e Farago dentro Pavoletti, Zappa e Despodov.

87′- Ultimo cambio per il Cagliari: Tripaldelli prede il posto di Lykogiannis.

88′- Anche la Lazio esaurisce le sostituzioni con un doppio cambio: escono Radu e Luis Alberto, entrano Parolo e Cataldi.

90′- Saranno quattro i minuti di recupero.

90+4′- Ultimo angolo della gara per il Cagliari: Pavoletti colpisce di testa, ma manda alto.

90+5′- FINISCE QUI! LA LAZIO ESPUGNA LA SARDEGNA ARENA 0-2 CON LE RETI DI LAZZARI ED IMMOBILE.

  
 
 
 


Tutto il mondo LazioPress.it in un solo link. CLICCA QUI e rimani informato 365 giorni sulla Lazio. DA QUI SCARICA LA NOSTRA APP. PER SEMPRE GRATIS




RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:

Per Lei Combattiamo

Daniele Tosatti: “Forse a qualcuno dà fastidio che la Lazio possa comprare senza vendere i suoi gioielli”

edo9923@hotmail.it'

Published

on



@LazioPress.it ha un nuovo account Instagram. Torna a seguirlo. CLICCA QUI


 
 
 


Daniele Tosatti, figlio del celebre giornalista Giorgio Tosatti, ha parlato ai microfoni di Lazio Style Radio in merito alla prima giornata di campionato che vedrà contrapporsi le formazioni allenate da Sarri e Mihajlovic, aggiunge poi una nota sulla vicenda Luis Alberto, motivo primario di discussioni in queste ultime settimane di calciomercato. Di seguito le sue parole:

“C’è tanta curiosità su Lazio-Bologna, vedremo ballottaggi in difesa ma ci sarà una sana competizione per i 4 posti. L’interrogativo maggiore sarà sulla mediana di centrocampo. Vedremo chi la spunterà tra Cataldi e MarcosAntonio e tra Luis Alberto e Basic. Credo si vedrà il tridente classico con Pedro, Zaccagni e Immobile. In porta prevedo Maximiano. Il discorso della cessione di Luis Alberto viene da una sua richiesta, non da una questione tecnica, perchè è stato impegnato tanto da Sarri. Si tratta di un giocatore unico, è un fantasista, un regista tipico degli anni 90’ in un calcio tremendamente moderno e schematico. Vive lo stesso paradosso di Immobile che è il secondo bomber più prolifico d’Europa ma non ha mercato. La Lazio non ha l’obbligo di privarsene per motivi economici, ma meglio puntare su un altro giocatore tenendone un altro scontento in casa. Solo nello spogliatoio queste questioni si fanno. Ieri il Siviglia ha tesserato Isco, quindi credo sia difficile che i due giocatori convivano tatticamente. Gira sempre più la voce che Ilic arrivi a prescindere da Luis Alberto, che comunque dà un grandissimo apporto alla squadra. Io me lo terrei stretto, forse a qualcuno dà fastidio che la Lazio possa comprare senza vendere i suoi gioielli. Mi sembra riduttivo dire che non possa convivere con Marcos Antonio. Bologna? I 90 minuti di ieri in Coppa Italia potrebbero andare un po’ a sfavore degli uomini di Mihajlovic. Non li ho visti brillanti, si sono privati di buonissimi giocatori”. 
 
 
 


Tutto il mondo LazioPress.it in un solo link. CLICCA QUI e rimani informato 365 giorni sulla Lazio. DA QUI SCARICA LA NOSTRA APP. PER SEMPRE GRATIS




RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:

Continue Reading

I più letti

Scarica subito l'app di LAZIOPRESS.IT! Disponibile su app_store google_play

  © 2015 LazioPress.it | Tutti i diritti sono riservati | Testata giornalistica con autorizzazione del Tribunale Civile di Roma numero 13/2015 | CONTATTI

Close
LazioPress.it

GRATIS
VIEW