Connect with us

Per Lei Combattiamo

PRIMAVERA1 | La Lazio fa visita alla Sampdoria: obiettivo continuare sulla retta via

Published

on



@LazioPress.it ha un nuovo account Instagram. Torna a seguirlo. CLICCA QUI


 
 
 


Buona la prima. E anche la seconda. La Lazio Primavera parte col botto tutto d’un fiato regalandosi in appena tre giorni il primo successo in campionato ed il passaggio del turno in Coppa Italia al termine di due sfide sofferte che hanno messo in mostra un carattere non indifferente delle giovani aquile. Non c’è tempo per esultare troppo però perchè la stagione corre via veloce e il calendario del campionato già oggi prevede un nuovo impegno (ore 13), sempre in trasferta, contro la Sampdoria. Lo scorso anno, proprio contro i doriani lontano dal Fersini arrivò il primo k.o. stagionale: per Moro e compagni è arrivato il momento di diventare grandi rompendo il legame con la tradizione.

L’avversario

Ad attendere i ragazzi di Menichini ci sarà la Sampdoria, da sempre compagine complicata da affrontare che ha iniziato il nuovo anno tra alti e bassi. Alla prima uscita in campionato, i liguri sono crollati tre a zero con l’Inter, per poi riscattarsi in Coppa Italia contro la Virtus Entella, sconfitta due a uno. Una formazione camaleontica quella doriana con la gara di oggi, in scena al Centro Sportivo Garrone di Bogliasco, che potrebbe decidersi intorno a singoli episodi. Tra le fila dei blucerchiati non ci sarà più il classe 2000 D’Amico che tanti problemi creò alla Lazio lo scorso anno, ma in ogni caso il neo tecnico Felice Tufano (che ha rimpiazzato Cottafava ora al Torino e sconfitto lunedì scorso da Menichini) potrà contare sui collaudati Giordano e Prelec oltre che sulla voglia di emergere del giovane Riccardo Bellucci, figlio del celebre Claudio, già a segno in Coppa Italia. Infine, tra i vari da tenere sotto osservazione, ci sarà anche il neo arrivato Hermansen, difensore proveniente dalla Norvegia classe 2002 che potrebbe essere lanciato dall’inizio per dare nuova linfa al pacchetto arretrato.

Le altre gare della seconda giornata

Empoli-Juventus 0-2; Bologna-Cagliari 2-2; Milan-Atalanta 0-1; Spal-Inter; Ascoli-Fiorentina; Roma-Genoa; Torino-Sassuolo

La probabile formazione

Sarà ancora 4-2-3-1 per la Lazio Primavera con Menichini che dovrebbe rimanere fedele al disegno tattico che tante soddisfazioni sta portando. In difesa ancora va registrato qualcosa (giovedì in Coppa Italia le prodezze di Furlanetto hanno nascosto dei limiti evidenti), ma in fase offensiva gli interpreti promettono spettacolo. Archiviato il turno di riposo in Coppa Italia, saranno Shehu, Czyz e l’innarrestabile Raul Moro (quattro reti in due gare per lo spagnolo) a supportare Nimmermeer, mentre in mezzo ancora spazio a Bertini e capitan Marino con quest’ultimo leggermente affaticato giovedì. Tra i pali confermato ancora una volta Furlanetto, autentica rivelazione fino ad ora.

Lazio (4-2-3-1): Furlanetto; Novella, Pino, Franco, Ndrecka; Bertini, Marino, Shehu, Czyz, Raul Moro, Nimmermeer 
 
 
 


Tutto il mondo LazioPress.it in un solo link. CLICCA QUI e rimani informato 365 giorni sulla Lazio. DA QUI SCARICA LA NOSTRA APP. PER SEMPRE GRATIS




RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:

Per Lei Combattiamo

Lazio-Bologna, Sansone all’intervallo: “Peccato per l’espulsione, speriamo di continuare a fare bene”

Published

on



@LazioPress.it ha un nuovo account Instagram. Torna a seguirlo. CLICCA QUI


 
 
 


All’intervallo di LazioBologna, il giocatore rossoblu Nicola Sansone ha dichiarato ai microfoni di Sky Sport: “Peccato per l’espulsione, però siamo in parità numerica. In superiorità numerica era più semplice, però vediamo adesso di continuare così“.

 
 
 
 


Tutto il mondo LazioPress.it in un solo link. CLICCA QUI e rimani informato 365 giorni sulla Lazio. DA QUI SCARICA LA NOSTRA APP. PER SEMPRE GRATIS




RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:

Continue Reading

I più letti

Scarica subito l'app di LAZIOPRESS.IT! Disponibile su app_store google_play

  © 2015 LazioPress.it | Tutti i diritti sono riservati | Testata giornalistica con autorizzazione del Tribunale Civile di Roma numero 13/2015 | CONTATTI

Close
LazioPress.it

GRATIS
VIEW