Connect with us

Per Lei Combattiamo

SERIE A – L’AVVERSARIO | Tutto quello che c’è da sapere sull’Atalanta

edoardo_00@hotmail.it'

Published

on

@LazioPress.it ha un nuovo account Instagram. Torna a seguirlo. CLICCA QUI


 

“Chi ben comincia è a metà dell’opera”. Così ha sentenziato il ‘SergenteMilinkovic-Savic sul suo profilo dopo la vittoria sul Cagliari. Ma il calendario dei biancocelesti non è affatto facile. Si torna all’Olimpico e l’ospite d’onore è l’Atalanta, la stessa squadra contro la quale inizò la volata della squadra di Inzaghi e contro la quale poi la bella favola terminò. Adesso però è tutt’altra storia, è soltanto la seconda gara di campionato e non c’è nulla in ballo. Domani sarà Lazio-Atalanta, una gara tutta da gustare. Intanto ecco la situazione dei bergamaschi.

L’ATALANTA – Buona la prima anche per la squadra di Bergamo che ha battutto il Torino in trasferta a suon di gol e una grande prestazione. Ormai sempre più destinata a lottare per le zone alte della classifica, la squadra di Gasperini tutto è tranne che una sorpresa. Con una Juve così e le altre ancora un punto interrogativo l’Atalanta può davvero giocarsela con tutte e provare ad ambire a grandi progetti. Come la Lazio ha cambiato poco del suo organico, integrando e non stravolgendo la rosa.

FORMAZIONE (3-4-1-2) – Sportiello; Toloi, Palomino, Sutalo, Hateboer, De Roon, Freuler, Gosens; Malinovskyi; Gomez, D.Zapata.

LA STELLA – Dura la lotta tra Zapata e Gomez. Due giocatori abituati a segnare e regalare grandi emozioni con le loro giocate. Il Papu imprevedibile e dinamico nel gioco è sempre un’incognita per le difese avversarie. Il confronto Luis Alberto-Papu Gomez e Immobile-Zapata sarà combattivo. Due coppie che si assomigliano, toccherà ai compagni fare il resto per permettere loro le rispettive giocate.

IL PRECEDENTE – L’ultima gara all’Olimpico è stata quella del famoso pareggio per 3-3, con una Lazio a due volti. Un primo tempo in completa balia della squadra di Gasperini che aveva chiuso per 0-3. Ma poi giusti i cambi di Inzaghi, gara ribaltata e una Lazio risvegliata dal sonno. Risultato di 3-3 e apertura alle danze biancocelesti che l’hanno vista sognare la vetta per pochi attimi. Tutt’altra gara quella al ritorno dal lockdown. Una buona Lazio partita anche bene nei primi 30 min si fa poi travolgere da un’Atalanta sicuramente in forma migliore. Ora la condizione fisica è alla pari, soltato il campo darà il responso finale.

 

Tutto il mondo LazioPress.it in un solo link. CLICCA QUI e rimani informato 365 giorni sulla Lazio. DA QUI SCARICA LA NOSTRA APP. PER SEMPRE GRATIS

 


RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:

Per Lei Combattiamo

CdSera | Primo giorno di scuola, però la Lazio resta con il problema numero 1

Published

on

@LazioPress.it ha un nuovo account Instagram. Torna a seguirlo. CLICCA QUI


 

La campanella suonerà alle 8 in punto, anche oggi che è domenica. In clinica Paideia sono in programma le prime visite mediche per iniziare la nuova stagione e si svolgeranno tra oggi e domani. Stamattina arriveranno Radu, Zaccagni e qualche giocatore della Primavera, che poi si aggregherà in prima squadra. Ad aver già svolto le visite sono stati mister Sarri, Cataldi, Marcos Antonio, Cancellieri e Acerbi, che le ha svolte in Nazionale.

I giocatori stanno rientrando a Roma, tra loro c’è anche Luis Alberto che però non è sicuro di rimanere: la pista che porta a Siviglia è calda e, pur di riportarlo in patria, il club andaluso ha messo sul piatto Oliver Torres + 13 milioni. La Lazio spera di ricavarne di più perché il 30% andrà nelle casse del Liverpool e i soldi rimanenti servono a prendere Ilic e Casale dal Verona. Nella trattativa per il difensore potrebbe rientrare anche Raul Moro.

13 milioni sono stati offerti anche per Vicario, che quindi dovrebbe essere il sostituto di Strakosha. Come vice potrebbe esserci Sirigu, ma Sarri apprezza anche Terracciano.

Lo riporta l’edizione romana de Il Corriere della Sera.

 

Tutto il mondo LazioPress.it in un solo link. CLICCA QUI e rimani informato 365 giorni sulla Lazio. DA QUI SCARICA LA NOSTRA APP. PER SEMPRE GRATIS

 


RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:

Continue Reading

I più letti

Scarica subito l'app di LAZIOPRESS.IT! Disponibile su app_store google_play

  © 2015 LazioPress.it | Tutti i diritti sono riservati | Testata giornalistica con autorizzazione del Tribunale Civile di Roma numero 13/2015 | CONTATTI

Close
LazioPress.it

GRATIS
VIEW