Connect with us

Per Lei Combattiamo

Lazio-Atalanta, Inzaghi: “Non possiamo permettere 4 gol su 5 tiri. Mercato? Ha parlato bene il direttore”

Published

on

@LazioPress.it ha un nuovo account Instagram. Torna a seguirlo. CLICCA QUI


 

Termina 1-4 la gara dell’Olimpico tra Lazio e Atalanta. Al triplice fischio il tecnico biancoceleste Simone Inzaghi ha commentato la sfida ai microfoni di Lazio Style Channel: “Gli episodi non hanno girato bene, come la traversa sullo 0-2. La nostra prova non è da buttare: loro sono stati più bravi ma la nostra squadra c’è e sono sicuro che faremo bene anche quest’anno. Ho visto grande spirito da parte dei ragazzi, il risultato non dimostra quanto visto in campo. Dovevamo forse mantenere la calma in alcuni momenti, soprattutto dopo il loro primo gol.  Ora resettiamo e pensiamo all’Inter: recupereremo le forze e prepareremo la partita nel migliore dei modi”.

Il mister laziale continua la sua analisi post-gara in conferenza: “Dopo lo 0a1, che non sappiamo se è stato regolare o meno, ci siamo innervositi, perché eravamo partiti bene. Credo sia stata la miglior gara contro di loro, anche superiore alla prova della Coppa Italia vinta. Nella fase difensiva, che non riguarda solo i difensori, dovevamo fare maggiore attenzione: il gol di Gomez puoi accettarlo, ma sugli altri dovevamo fare meglio. Il risultato non corrisponde a quanto visto in campo. E’ una sconfitta che fa male e brucia, ma la prestazione dei ragazzi sotto al piano dell’impegno è stata ottima. Dovevamo indirizzare meglio gli episodi. La serata non è partita nel migliore dei modi, inoltre ci sono i nuovi da inserire; Correa ha avuto il colpo della strega, mentre Radu verrà valutato nei prossimi giorni“.

L’allenatore ha poi proseguito ai microfoni di SkySport24, ecco le sue parole: “I ragazzi hanno fatto la partita che dovevano fare. Sono venuti a mancare gli episodi, siamo stati poco lucidi nelle occasioni importanti ,sbagliando molto e prendendo anche una traversa. La squadra ha fatto molto, ha giocato bene; ora analizzeremo quanto fatto ed intanto faccio i complimenti all’Atalanta. Sono certo che noi faremo bene anche questo anno. Quello che andremo a rivedere sarà sicuramente legato al fatto che non si possono concedere 5 tiri in porta, prendendo 4 gol: dovevamo difendere meglio di squadra in quelle occasioni. Sul mercato ho detto che eravamo in ritardo, la società ha lavorato. Adesso siamo un po’ dietro perché dobbiamo integrare i nuovi arrivati, in più non ci ha aiutato il calendario. Domenica avrò l’Inter e dovrò fare a meno di Radu che è infortunato, speriamo di recuperare qualcun’altro. Sul mercato ha parlato bene il direttore, adesso preoccupiamoci di integrare i nuovi arrivati. Spiace molto per il risultato, ma oggi gli episodi non hanno girato dalla nostra parte. E’ la prima volta che mi succede di fare 10 tiri nello specchio e perdere 1-4.

 

Tutto il mondo LazioPress.it in un solo link. CLICCA QUI e rimani informato 365 giorni sulla Lazio. DA QUI SCARICA LA NOSTRA APP. PER SEMPRE GRATIS

 


RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:

CalcioMercato

Lazio, fissato l’arrivo di Mario Gila: ecco quando approderà nella Capitale

Published

on

@LazioPress.it ha un nuovo account Instagram. Torna a seguirlo. CLICCA QUI


 

Inizierà domani l’avventura alla Lazio di Mario Gila. Il difensore spagnolo classe 2000, centrale di difesa di piede destro, è stato acquistato dal club biancoceleste: nelle casse del Real Madrid andranno 5 milioni di euro. TuttoMercatoWeb

 

Tutto il mondo LazioPress.it in un solo link. CLICCA QUI e rimani informato 365 giorni sulla Lazio. DA QUI SCARICA LA NOSTRA APP. PER SEMPRE GRATIS

 


RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:

Continue Reading

I più letti

Scarica subito l'app di LAZIOPRESS.IT! Disponibile su app_store google_play

  © 2015 LazioPress.it | Tutti i diritti sono riservati | Testata giornalistica con autorizzazione del Tribunale Civile di Roma numero 13/2015 | CONTATTI

Close
LazioPress.it

GRATIS
VIEW