Connect with us

 

Per Lei Combattiamo

CorSera | Lazio, difesa da inventare contro l’Inter macchina da gol. E la lista per la Lega è ancora da decidere

Published

on

@LazioPress.it ha un nuovo account Instagram. Torna a seguirlo. CLICCA QUI


 

Domenica altra grande sfida per la Lazio ma Inzaghi dietro ha i giocatori contati e solo due opzioni: Bastos dall’inizio oppure arretrare Parolo. Lista dei 25 per il campionato, almeno 5 giocatori rischiano di restare fuori. La difesa che Inzaghi opporrà domani all’Inter, una macchina da gol capace di segnare 9 volte nelle prime due gare di campionato, verrà provata solto oggi. E presenterà una novità rispetto a quanto visto a Cagliari e contro l’Atalanta, perché il recupero di Radu – uscito mercoledì per un problema muscolare – appare quasi impossibile. La Lazio ha dunque due opzioni, considerato anche l’infortunio di Luiz Felipe: il recupero di Bastos, che sostituirebbe il romeno sul centrosinistra, oppure l’inserimento di Parolo in mezzo, tra Patric e Acerbi. Soluzioni comunque di emergenza assoluta: l’angolano è sul mercato da mesi, Marco sarebbe completamente fuori ruolo. Nemmeno Correa sta bene, ha un problema alla schiena e ieri non si è allenato: al suo posto dovrebbe giocare di nuovo Caicedo. Non basteranno Fares e forse Pereira (che ieri mattina si è sottoposto alle visite mediche), destinati alla panchina, per tamponare questa situazione. Anche perché Hoedt è fuori condizione e sarà disponibile – se va bene – solo dopo la sosta. L’emergenza attuale si rifletterà sul futuro immediato della Lazio. Il mercato si chiuderà lunedì, è molto difficile che Lotito acquisti altri giocatori, dopo di che si dovranno fare i conti perché c’è un grande problema legato alla lista dei 25 calciatori da consegnare alla Lega per il campionato. Di questi 4 devono essere italiani (sono Immobile, Acerbi, Lazzari e Parolo), altrettanti cresciuti nel vivaio (ci sono Strakosha e Cataldi) e 17 possono essere over 22 (gli under fanno parte di un elenco a parte, illimitato, che comprenderà ad esempio Adekanye). Ebbene, sarà difficile soprattutto arrivare a questa fatidica quota 17, perché ci sono almeno cinque giocatori in eccesso, a meno che lunedì non vengano ceduti Bastos e Caicedo. Ma le trattative per la loro partenza, rispettivamente in Turchia e in Qatar, non sono avviate al punto da far pensare a una sicura soluzione positiva. La Lazio, insomma, ha troppi giocatori. Chi resterà fuori dalla lista per il campionato? Sicuramente Lulic, Djavan Anderson e Kiyine. Potrebbero occupare gli altri posti da esclusi di lusso due tra gli stessi Bastos e Caicedo, più Lukaku, Vavro, anche Akpa-Akpro nonostante il buon precampionato. Il rischio che molti di loro rimangano al centro sportivo di Formello senza poter mai giocare esiste, anche se un piccolo intervento di correzione alla lista in corsa si può portare. E potrebbe essere sfruttato nel caso in cui recuperasse Lulic. CorriereDellaSera\Stefano Agresti

 

Tutto il mondo LazioPress.it in un solo link. CLICCA QUI e rimani informato 365 giorni sulla Lazio. DA QUI SCARICA LA NOSTRA APP. PER SEMPRE GRATIS

 


RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:

Per Lei Combattiamo

Juventus-Lazio, Locatelli all’intervallo: “Felice e onorato di aver giocato con Chiellini e Dybala”

Published

on

@LazioPress.it ha un nuovo account Instagram. Torna a seguirlo. CLICCA QUI


 

Alla fine del primo tempo di JuventusLazio, il giocatore bianconero Manuel Locatelli è intervenuto ai microfoni di DAZN: “L’intensità che ci mettiamo, noi siamo la Juve e giochiamo in casa. Dobbiamo abituarci a vincere. Questa è la mentalità che ho visto quando sono arrivato. Con Giorgio sono molto emozionato perchè lui è una grande persona e un grande campione. Mi mancherà tanto, mancherà a tutti. E anche Paolo, è un grandissimo ragazzo. Sono felice e onorato di aver giocato con loro”.

 

Tutto il mondo LazioPress.it in un solo link. CLICCA QUI e rimani informato 365 giorni sulla Lazio. DA QUI SCARICA LA NOSTRA APP. PER SEMPRE GRATIS

 


RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:

Continue Reading

I più letti

Scarica subito l'app di LAZIOPRESS.IT! Disponibile su app_store google_play

  © 2015 LazioPress.it | Tutti i diritti sono riservati | Testata giornalistica con autorizzazione del Tribunale Civile di Roma numero 13/2015 | CONTATTI

Close
LazioPress.it

GRATIS
VIEW