Connect with us

Champions League

ESCLUSIVA | Cravero sprona la Lazio: “Grandi rimpianti per le assenze, ma il campo è l’unico giudice. Brugge squadra di “finta” quarta fascia”

Published

on

 


Un fulmine a ciel sereno sta sconvolgendo la Lazio, partita alla volta di Brugge con un gruppo fortemente decimato. La giornata di ieri non ha concesso un attimo di respiro ai biancocelesti che ora però dovranno essere bravi a resettare i pensieri concentrandosi solamente sul secondo impegno in Champions League, in programma questa sera contro il Club Brugge. Ai ragazzi d’Inzaghi servirà una vera impresa in terra belga con i pochi senatori disponibili, Acerbi su tutti, pronti a trainare i compagni. Per analizzare al meglio i temi della sfida, LazioPress.it ha contatto in esclusiva l’ex difensore laziale Roberto Cravero.

Contro il Club Brugge scenderà in campo una Lazio decimata. Che gara si aspetta dai biancocelesti?

“Dai ragazzi giovani non si possono pretendere i miracoli. Sono sicuro che chi andrà in campo rispetterà la maglia e la storia della società dando tutto ciò che è possibile. Secondo me bisognerebbe parlare di grandi rimpianti perchè questo girone è alla portata della Lazio, ma di una Lazio che sta bene, al completo e con delle alternative per Inzaghi. In questo momento di difficoltà serve temporeggiare aspettando che passi il momento critico per poi ripartire con la grande voglia che i biancocelesti hanno dimostrato negli anni”. 

A proposito di rimpianti. Guardando la classifica del girone, una vittoria oggi potrebbe già rappresentare un passo decisivo verso il passaggio del turno?

“Una vittoria aumenterebbe le percentuali di passaggio del turno, però in Champions League si è assistito molte volte a delle squadre che vincono le prime due partite e poi non riescono a passare oppure in altri casi, come accaduto con l’Atalanta, perdono le prime tre ribaltando poi tutto. Non si possono fare delle previsioni, è necessario fare il massimo per provare a raggiungere il risultato”. 

I vari Acerbi, Milinkovic e Correa non saranno sufficienti per portare a casa i tre punti?

“Mi auguro di sì, però i rimpianti rimangono considerando i tanti assenti tra cui Luis Alberto e Immobile. Speravo che la Lazio si giocasse il girone al completo come le altre squadre, sicuramente non con tutti questi indisponibili. Acerbi, Milinkovic e Correa avranno un compito ancora più arduo dovendo guidare chi ha meno esperienza. In ogni caso, a dispetto del Covid e degli infortuni, il campo rimane l’unico giudice”.  

Il Club Brugge, nonostante sia la formazione di quarta fascia del gruppo F, all’esordio ha battuto lo Zenit. Che tipo di avversario sono i belgi?

“Il Brugge è una squadra di “finta” quarta fascia. Disputa il campionato belga, un torneo di tutto rispetto anche se non di primo livello. I nerazzurri sono un avversario da affrontare con attenzione, ma la Lazio avrebbe potuto assolutamente vincere e non si fosse trovata in una situazione d’emergenza simile. Considerando il momento, le percentuali possono cambiare”. 

Sempre tenendo conto dell’emergenza, pensa che la Lazio possa cercare di limitare i danni accontentandosi di un pareggio?

“Penso di sì, però va anche detto che la Lazio ha la mente libera perchè i tre punti conquistati contro il Borussia Dortmund sono pesanti. Sicuramente un pareggio non sarebbe da disprezzare, ma si va in campo sempre per vincere”. 

  


Tutto il mondo LazioPress.it in un solo link. CLICCA QUI e rimani informato 365 giorni sulla Lazio.

DA QUI SCARICA LA NOSTRA APP. PER SEMPRE GRATIS


RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:

   

Champions League

UCL, i sorteggi: ecco le avversarie delle italiane in Champions

Published

on

 


A Nyon sta andando in scena il sorteggio degli ottavi di Champions League.  Le tre italiane ancora in gioco sono Milan, Inter e Napoli; ecco le loro avversarie:

Milan-Tottenham,

Eintracht Francoforte-Napoli,

Inter-Porto.

Il quadro completo:

Lipsia-Manchester City,

Club Brugge- Benfica,

Liverpool-Real Madrid,

Borussia Dortmund-Chelsea,

Paris Saint Germain- Bayern Monaco. 


Tutto il mondo LazioPress.it in un solo link. CLICCA QUI e rimani informato 365 giorni sulla Lazio.

DA QUI SCARICA LA NOSTRA APP. PER SEMPRE GRATIS


RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:

   

Continue Reading
Advertisement

RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:    

I più letti

Scarica subito l'app di LAZIOPRESS.IT! Disponibile su app_store google_play

  © 2015 LazioPress.it | Tutti i diritti sono riservati | Testata giornalistica con autorizzazione del Tribunale Civile di Roma numero 13/2015 | CONTATTI

Close
LazioPress.it

GRATIS
VIEW