Connect with us

Per Lei Combattiamo

Jiménez: “Inzaghi malato di calcio, parlava sempre di pallone. E’ riuscito a trasmettere i suoi valori alla squadra”

Published

on

 


Luis Jiménez, centrocampista cileno, è attualmente un giocatore del Palestino, squadra che milita nel primo campionato del Cile. Tra le varie maglie che Jiménez ha indossato, c’è anche molta Italia: arrivato nel 2002 alla Ternana, ha vestito anche le maglie di Cesena, Parma, Fiorentina, Inter e Lazio. In un’intervista rilasciata al sito gianlucadimarzio.com, il classe ’84 ha raccontato la sua carriera che continua, all’età di 36 anni, tornando anche alle sue esperienze passate. Tra i vari temi trattati non poteva mancare la Lazio, squadra con cui disputa una sola stagione, nel 2007, per poi passare all’Inter. Tornando alle sue esperienze in Italia, Jiménez le ricorda con molto affetto: “Posso ritenermi un calciatore fortunato, sono sempre riuscito a far coincidere gli obiettivi personali con quelli di squadra. La qualificazione in Champions con Lazio e Fiorentina, gli scudetti con l’Inter e la salvezza di Cesena: sono tutti ricordi che custodisco con affetto”.

Quando Jiménez vestiva la maglia biancoceleste, uno dei suoi compagni di squadra era proprio Simone Inzaghi, attuale allenatore della Lazio. Il destino del mister piacentino era scritto, già da quando indossava gli scarpini: “Simone Inzaghi era un malato di calcio, anche se quando ero a Roma non gli ho mai sentito dire che a fine carriera avrebbe voluto allenare. Ma era palese: parlava sempre e solo di pallone, voleva vedere ogni partita, vivere il calcio in ogni momento. Della sua Lazio mi piace questo: c’è tanta passione e voglia di fare bene, Simone è riuscito a trasmettere alla squadra i suoi valori”.

 


Tutto il mondo LazioPress.it in un solo link. CLICCA QUI e rimani informato 365 giorni sulla Lazio.

DA QUI SCARICA LA NOSTRA APP. PER SEMPRE GRATIS


RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:

Per Lei Combattiamo

Lazio, Marusic fa 150 presenze in A!

edo9923@hotmail.it'

Published

on

 


Con la partita di oggi tra Lazio e Spezia, Adam Marusic raggiunge le 150 presenze in Serie A, tutte con la maglia della Lazio. Il difensore montenegrino classe ’92 è arrivato a Roma nel 2017, firmando un contratto di 5 anni con il club biancoceleste. È ormai un titolare stabile nella rosa capitolina da diverse stagioni, con Inzaghi veniva utilizzato come quinto di centrocampo, mentre Sarri lo ha adattato nel ruolo di terzino sinistro. Lazio-Spezia è iniziata.

 


Tutto il mondo LazioPress.it in un solo link. CLICCA QUI e rimani informato 365 giorni sulla Lazio.

DA QUI SCARICA LA NOSTRA APP. PER SEMPRE GRATIS


RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:

Continue Reading
Advertisement

RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:


I più letti

Scarica subito l'app di LAZIOPRESS.IT! Disponibile su app_store google_play

  © 2015 LazioPress.it | Tutti i diritti sono riservati | Testata giornalistica con autorizzazione del Tribunale Civile di Roma numero 13/2015 | CONTATTI

Close
LazioPress.it

GRATIS
VIEW