Connect with us

Per Lei Combattiamo

CorSera | Lazio l’emergenza non è incubo: a Torino con Immobile e Lucas Leiva

Published

on

 


E all’improvviso sono riapparsi quasi tutti: Immobile e Lucas Leiva, Luiz Felipe e Fares, Patric e Cataldi, Strakosha e Armini. In un colpo solo, alla vigilia della partita contro il Torino, la Lazio è tornata a avere le sembianze di una squadra di calcio anziché di calcetto, com’era invece successo giovedì e venerdì quando sui campi del centro sportivo di Formello corricchiava solamente una manciata di giocatori. Questo non significa che l’incubo Covid sia svanito. Anzi, la società in tarda mattinata ha ufficializzato che in seguito ai tamponi effettuati venerdì «sono risultati positivi alcuni componenti del gruppo squadra». Non sono stati specificati i nomi (lo consente la legge sulla privacy) e nemmeno il numero (è una scelta della società). Coloro i quali non si sono allenati sono Escalante, che però ha una lesione muscolare, Luis Alberto, Lazzari, Djavan Anderson e Vavro. Un focolaio si è sviluppato nello spogliatoi biancoceleste, insomma, anche se per fortuna non delle dimensioni temute. La questione non finisce qui. I giocatori della Lazio, così come coloro che compongono la comitiva sbarcata in serata a Torino, sono stati sottoposti a nuovi tamponi nella giornata di ieri: è una procedura prevista dal protocollo. I risultati sono attesi per stamani e solo a quel punto Inzaghi saprà con certezza chi potrà utilizzare; c’è comunque fiducia, si ritiene che la situazione al momento sia sotto controllo. Per verificare il corretto svolgimento delle procedure relative ai tamponi, gli ispettori della Procura federale sono stati a Formello anche ieri, così come erano andati nei giorni scorsi in seguito ai contagi rilevati dalla Uefa (almeno due di questi, Immobile e Pereira, si sono rivelati falsi positivi) prima della partita di Champions League contro il Bruges. Gli inviati della Federcalcio hanno incontrato anche stavolta il presidente Claudio Lotito, che ha voluto stare vicino alla squadra in un momento non semplice e ha parlato ai giocatori, cercando di trasmettere loro serenità. Gli assenti nella Lazio continuano a essere tanti, ma ieri mattina la situazione era certamente meno inquietante di quanto alcuni temevano. Al punto che Simone Inzaghi ha anche potuto provare una formazione, della quale hanno fatto parte solo giocatori che erano nel gruppo anche a Bruges, escludendo dunque tutti i recuperati dell’ultima ora. Davanti a Reina, l’allenatore ha schierato una difesa formata da Luiz Felipe, Hoedt e Acerbi; un centrocampo a quattro con Akpa-Akpro e Fares sulle fasce, Parolo e MilinkovicSavic in mezzo; Pereira e Correa a sostegno di Muriqi in avanti. Si tratta di una lieve variazione di modulo, forse legata alla disposizione del Torino, forse all’emergenza: la Lazio passerebbe dal classicissimo 3-5-2 al 3-4-2-1, evitando a Parolo di essere dirottato sulla fascia (dove soffre) e spedendo sull’esterno il rapido Akpa-Akpro. Ma non ci sarebbe da stupirsi se Inzaghi rivedesse ancora qualcosa nelle ore che precedono l’incontro, magari ripescando Immobile, che ha provato al posto di Muriqi nella seconda parte dell’allenamento, oppure Marusic, in modo da accentrare Akpa-Akpro e tornare allo schema più amato, escludendo in questo modo Pereira. CorriereDellaSera/Stefano Agresti

 


Tutto il mondo LazioPress.it in un solo link. CLICCA QUI e rimani informato 365 giorni sulla Lazio.

DA QUI SCARICA LA NOSTRA APP. PER SEMPRE GRATIS


RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:

   

Lazio Women

SERIE B | Chievo Verona Women-Lazio Women: la designazione arbitrale

Published

on

 


La 10ª giornata di Serie B Chievo Verona WomenLazio Women, in programma domenica 4 dicembre 2022 alle ore 14:30 allo Stadio Olivieri di Verona, sarà diretta dal signor Matteo Santinelli della sezione di Bergamo, coadiuvato dagli assistenti Lorenzo Riganò e Usman Ghani Arshad.

Come riportato dal sito dell’AIA 


Tutto il mondo LazioPress.it in un solo link. CLICCA QUI e rimani informato 365 giorni sulla Lazio.

DA QUI SCARICA LA NOSTRA APP. PER SEMPRE GRATIS


RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:

   

Continue Reading
Advertisement

RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:    

I più letti

Scarica subito l'app di LAZIOPRESS.IT! Disponibile su app_store google_play

  © 2015 LazioPress.it | Tutti i diritti sono riservati | Testata giornalistica con autorizzazione del Tribunale Civile di Roma numero 13/2015 | CONTATTI

Close
LazioPress.it

GRATIS
VIEW