Connect with us

Per Lei Combattiamo

Il procuratore Giuseppe Riso fonda “Rise Together Foundation” per migliorare la qualità di vita di bambini e giovani in condizione di svantaggio

Published

on

 


Si tratta della prima Fondazione d’impresa a essere istituita da un’agenzia di procura sportiva europea.
La Fondazione si propone di migliorare la qualità di vita di bambini e giovani in condizione di svantaggio.

Nasce a Milano, dalla volontà di Giuseppe Riso – procuratore sportivo di fama internazionale – la fondazione Rise Together Foundation (https://www.risetogetherfoundation.it).
E’ la prima fondazione d’impresa a essere istituita da un’agenzia di procura sportiva europea.

La Fondazione si propone di dare il proprio supporto a coloro che necessitano di cure o terapie inaccessibili per motivi economici.
Per raggiungere questo scopo agirà a livello locale, nazionale e internazionale per raccogliere fondi, erogando i finanziamenti in maniera diretta alle famiglie dei soggetti interessati.

I casi di cui si occuperà la Fondazione verranno selezionati grazie al contributo apportato dal Comitato Scientifico, un organo consultivo interno composto da medici e professionisti in ambito sanitario.
Tra i medici che ne faranno parte, anche il Prof. A.C. Luca Bernardo, Direttore Dipartimento Medicina dell’Infanzia e dell’età evolutiva ASST Fatebenefratelli – Sacco di Milano.

L’idea della Fondazione prende ispirazione dal caso del piccolo Enea, affetto da una malformazione al femore dovuta a una malattia congenita scheletrica rara. Prima del lancio della Fondazione, GR Sports Agency, tramite una raccolta fondi interna, ha dato sostegno al piccolo Enea e alla sua famiglia per la prima operazione, avvenuta lo scorso ottobre.

“Insieme alla mia agenzia crediamo moltissimo in questo nuovo progetto basato su un modello di economia sociale e solidale. Ci piace pensare che il nostro supporto non si limiti esclusivamente all’aspetto economico, ma che vada oltre, fornendo anche appoggio morale e umano” afferma Giuseppe Riso, che precisa: “Ci siamo accorti come, specialmente durante questo periodo di emergenza sanitaria, per arrivare a grandi risultati bastano anche tanti piccoli contributi, e penso che chi sia in una condizione privilegiata abbia il dovere morale di fare di più.”

 


Tutto il mondo LazioPress.it in un solo link. CLICCA QUI e rimani informato 365 giorni sulla Lazio.

DA QUI SCARICA LA NOSTRA APP. PER SEMPRE GRATIS


RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:

Per Lei Combattiamo

Il Tempo| Lazio, vicini a quota 35.000 spettatori per domenica. Possibile chance dal 1′ per Cancellieri

edo9923@hotmail.it'

Published

on

 


L’abbraccio della squadra a Luis Alberto che ieri ha spento 30 candeline a Formello: «Festeggio con la mia seconda famiglia» a confermare che il mago è sereno dopo un’estate tormentata. Nel frattempo oggi prevista la risonanza alla coscia di Immobile per capire se ci siano margini per un recupero in extremis, il capitano vorrebbe prendere parte al match di domenica a tutti i costi. Nel frattempo si scalda Cancellieri, Sarri potrebbe optare per l’ex Verona per non rischiare Ciro, anche in vista dei prossimi impegni che la Lazio si troverà ad affrontare in pochi giorni.

Nell’allenamento di ieri Lazzari ancora a parte ma già nella seduta odierna dovrebbe agreggarsi al gruppo. Da verificare anche le condizioni dei nazionali (Marusic, Hysaj, Gila, Vecino e Milinkovic). L’Olimpico si appresta a vivere un’altra grande giornata,  sono già poco meno di 35.000 gli spettatori per la sfida di domenica. Oltre ai 26.193 abbonati, quasi ottomila tifosi hanno comprato il biglietto. Oggi il presidente Lotito, alla prima uscita ufficiale da senatore e Immobile saranno presenti in Vaticano alla presentazione della «Partita della Pace».

Il Tempo

 


Tutto il mondo LazioPress.it in un solo link. CLICCA QUI e rimani informato 365 giorni sulla Lazio.

DA QUI SCARICA LA NOSTRA APP. PER SEMPRE GRATIS


RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:

Continue Reading
Advertisement

RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:


I più letti

Scarica subito l'app di LAZIOPRESS.IT! Disponibile su app_store google_play

  © 2015 LazioPress.it | Tutti i diritti sono riservati | Testata giornalistica con autorizzazione del Tribunale Civile di Roma numero 13/2015 | CONTATTI

Close
LazioPress.it

GRATIS
VIEW