Connect with us

Per Lei Combattiamo

PAGELLE – Shhhhh, Ciro is back. Correa timbra e Luis Alberto finisce con la fascia al braccio

Published

on



@LazioPress.it ha un nuovo account Instagram. Torna a seguirlo. CLICCA QUI


 
 
 


Reina 6 – L’unico brivido creato da Simy nelle fasi iniziali, per il resto ordinaria amministrazione fatta da uscite alte e controllo senza problemi di un paio di conclusioni dalla distanza. Primo clean sheet in stagione per il portiere spagnolo.

Patric 6,5 – Pomeriggio che si prospettava complicato per lo spagnolo fra un terreno ai limiti della praticabilità e la marcatura di Simy dove il mismatch fisico è evidente. Il numero 6 accetta il duello senza soffrire particolarmente e si propone in avanti con due cross perfetti per Luis Alberto e Fares che sfiorano il gol.

Dal 79′ Hoedt SV

Acerbi 6,5 – Ha raggiunto una tranquillità tale che gli consente di ottenere sistematicamente il massimo risultato col minimo sforzo. Pulito, preciso e sempre posizionato alla perfezione. Ha ragione Bergomi, al momento è il miglior difensore italiano.

Radu 6,5 – Nessun avversario ostico a impensierirlo, Stefan fa il compitino ma lo fa alla sua maniera sempre efficace ed elegante.

Lazzari 6,5 – Sole o pioggia per lui non fa differenza, sulla fascia destra imperversa allo stesso modo. Già pregustava la giocata vincente ma per due volte la palla gli si ferma in una pozzanghera

Parolo 7,5 – Campo pesante e agonismo sono le caratteristiche giuste per rendere sua la partita. Ci abbina il cross raffinato per il vantaggio e un tiro mancino che obbliga Cordaz al salvataggio in tuffo. Un ritorno alle origini, incluso il giallo che lo lascia negli spogliatoi all’intervallo.

Dal 46′ Akpa Akpro 7 – Impatto perfetto. Pare un veterano per come approccia le gare, recupera una infinità di palloni ed è bravo nella gestione dello stesso senza mai perderlo.

Lucas Leiva 7 – Ci stava quache dubbio su un suo impiego dal primo minuto, è uno degli scudieri di Inzaghi e dimostra di essere tornato il giocatore fantastico quale è.

Luis Alberto 6,5 – Superate le polemiche extracampo, torna sul terreno dove non ha rivali. Si divora il vantaggio al quarto d’ora con un colpo di testa ravvicinato troppo centrale ma palla al piede è la solita poesia.

Fares 6,5 – Puntuale nel seguire l’azione sia sull’esterno che in area di rigore nalla chiusura delle diagonali offensiva. Va vicino alla rete con un colpo di testa deviato di piede da Cordaz.

Dal 46′ Marusic 6 – Presidia la corsia mancina senza mai affondare il colpo ma gestendo intelligentemente i palloni che gli arrivano.

Correa 7 – Palla al piede non è mai stato fermato dai difensori calabresi, il gol che chiude la partita è un mix di classe e potenza condito finalmente da un tiro secco che passa sotto le gambe di Cordaz.

Dal 62′ Caicedo 6 – L’Ezio Scida non è il suo campo, ormai è evidente. Come tre anni fa arriva davanti Cordaz e ottiene lo stesso risultato, ossia con un nulla di fatto.

Immobile 7,5 – Zittisce tutti nel modo migliore che conosce. Si avventa sul bel cross di Parolo e in tuffo sblocca il risultato per correre poi ad abbracciare i compagni e zittire i chiacchieroni davanti la telecamera.

Dal 75′ Pereira 6,5 – Dà del tu al pallone come pochi in squadra, prova a mandare in porta Caicedo quando poteva puntare l’avversario.

 

All. Inzaghi 7 – Dopo la sconfitta con la Sampdoria alla ripresa, aveva una mega lente di ingrandimento per questo ritorno in campo. La Lazio fa la Lazio rendendo semplice una partita per nulla scontata su un campo pesantissimo. 
 
 
 


Tutto il mondo LazioPress.it in un solo link. CLICCA QUI e rimani informato 365 giorni sulla Lazio. DA QUI SCARICA LA NOSTRA APP. PER SEMPRE GRATIS




RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:

Per Lei Combattiamo

Serie A, dove saranno trasmesse le prime cinque partite della Lazio

Published

on



@LazioPress.it ha un nuovo account Instagram. Torna a seguirlo. CLICCA QUI


 
 
 


Fra pochissimi giorni inizierà la nuova stagione e con essa anche la nuova stagione televisiva di DAZN e Sky, le piattaforme che anche quest’anno trasmetteranno la Serie A. Per ora sono stati resi noti gli orari delle prime cinque giornate e, quindi, anche la programmazione televisiva. Ecco dove saranno trasmesse le prime cinque partite della Lazio:

  1. Lazio-Bologna, domenica 14 agosto ore 18.30: DAZN-SKY
  2. Torino-Lazio, sabato 20 agosto ore 18.30: DAZN-SKY
  3. Lazio-Inter, venerdì 26 agosto ore 20.45: DAZN
  4. Samp-Lazio, mercoledì 31 agosto ore 18.30: DAZN-SKY
  5. Lazio-Napoli, sabato 3 settembre ore 20.45: DAZN-SKY

 
 
 
 


Tutto il mondo LazioPress.it in un solo link. CLICCA QUI e rimani informato 365 giorni sulla Lazio. DA QUI SCARICA LA NOSTRA APP. PER SEMPRE GRATIS




RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:

Continue Reading

I più letti

Scarica subito l'app di LAZIOPRESS.IT! Disponibile su app_store google_play

  © 2015 LazioPress.it | Tutti i diritti sono riservati | Testata giornalistica con autorizzazione del Tribunale Civile di Roma numero 13/2015 | CONTATTI

Close
LazioPress.it

GRATIS
VIEW