Connect with us

Per Lei Combattiamo

Dpcm Natale, gli spostamenti consentiti: sì visite a genitori, figli, coniugi e partner conviventi. Impianti chiusi, vietato sciare

Published

on

 


Nel prossimo Decreto della presidenza del consiglio dei ministri, che il governo varerà entro il 3 dicembre (che entrerà in vigore il 4 dicembre e potrebbe rimanere valido fino all’Epifania), il governo delineerà la strategia per continuare ad appiattire e per iniziare a far calare la curva dei contagi da coronavirus, dei ricoveri da Covid e dei decessi legati alla malattia.

Oltre a una serie di aperture e di divieti (qui tutte le anticipazioni), il decreto potrebbe contenere una precisazione che dovrebbe consentire non solo il ritorno nella propria abitazione ma anche il ricongiungimento tra familiari stretti.

La speranza è che tra qualche settimana tutte le regioni siano in fascia gialla, che contraddistingue i territori a rischio Covid moderato. In queste zone è consentito spostarsi non solo al di fuori del proprio comune, ma anche da regione a regione: il vincolo principale è quello del «coprifuoco» delle ore 22.

Attualmente non si può andare nelle regioni in zona «arancione» o «rossa» se non per motivi di lavoro, salute e urgenza, che devono comunque essere giustificati con il modulo di autocertificazione.

In molti nel governo temono che possa ripetersi a Natale quanto accaduto l’estate scorsa con la mobilità libera e l’aumento dei contagi.

Per evitare spostamenti di massa tra le regioni non appena dovessero tornare gialle, il governo dovrà specificare se anche nelle regioni in zona arancione o rossa, e tra le regioni in zona arancione o rossa, sarà consentito il ricongiungimento familiare, pur se soltanto tra parenti stretti: genitori e figli, coniugi, partner conviventi.

Il governo preciserà però che le feste, pubbliche e private, rimangono vietate. E che, seppur nessun divieto può essere però inserito sulle riunioni nelle abitazioni private, sarà fortemente raccomandato di trascorrere le festività solo con i parenti stretti, proteggendo i più fragili — dunque gli anziani e chi soffre di patologie — con mascherine e distanziamento. www.corriere.it 


Tutto il mondo LazioPress.it in un solo link. CLICCA QUI e rimani informato 365 giorni sulla Lazio.

DA QUI SCARICA LA NOSTRA APP. PER SEMPRE GRATIS


RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:

   

Per Lei Combattiamo

Lazio-Milan, il pre partita con la voce di Briga – VIDEO

Published

on

 


Attraverso il proprio profilo Instagram, la Lazio ha pubblicato l’integrale esibizione di Briga, che sulle note di “My Way” ha regalato un gran momento biancoceleste. Nel video pubblicato dalla società biancoceleste è possibile rivivere l’emozione che ha anticipato la splendida prestazione della Lazio.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da S.S. Lazio (@official_sslazio)

 


Tutto il mondo LazioPress.it in un solo link. CLICCA QUI e rimani informato 365 giorni sulla Lazio.

DA QUI SCARICA LA NOSTRA APP. PER SEMPRE GRATIS


RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:

   

Continue Reading
Advertisement

RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:    

I più letti

Scarica subito l'app di LAZIOPRESS.IT! Disponibile su app_store google_play

  © 2015 LazioPress.it | Tutti i diritti sono riservati | Testata giornalistica con autorizzazione del Tribunale Civile di Roma numero 13/2015 | CONTATTI

Close
LazioPress.it

GRATIS
VIEW