Connect with us

Per Lei Combattiamo

CorSera | Lotito tre ore in Procura, è guerra di perizie

edoardo_00@hotmail.it'

Published

on

 


È arrivato in Procura ad Avellino alle due del pomeriggio e ci è rimasto più di tre ore. Davanti a Lotito c’erano il procuratore aggiunto Vincenzo D’Onofrio, titolare dell’inchiesta sul centro Futura Diagnostica del capoluogo irpino, eitre pm che indagano sui tamponi effettuati dal laboratorio per conto della Lazio, Teresa Venezia, Vincenzo Toscano e Luigi Iglio. Il presidente del club è stato ascoltato come persona informata dei fatti. Gli è stato chiesto tutto quello che riguardava i suoi rapporti con il laboratorio nel tentativo di chiarire meccanismi, situazioni, motivi della scelta. Secondo fonti vicine a Lotito, non è stato toccato alcun argomento che possa comportare eventuali responsabilità personali oppure della società. «Del resto la Lazio ha fermato ogni calciatore risultato positivo», ha detto Gian Michele Gentile, legale del presidente. L’unico indagato, peril momento, è Massimiliano Taccone, presidente del cda di Futura Diagnostica, nei confronti del quale si ipotizzano i reati di falso, frode in pubbliche forniture e epidemia colposa. Lotito è stato convocato in seguito alla consegna dei nuovi esami sui tamponi della Lazio, che sono statiriprocessati dalla virologa Maria Landi, incaricata dalla Procura. La perizia ha riguardato 95 tamponi eseguiti su calciatori, familiari e membri dello staff il 6 novembre, a due giorni dalla partita con la Juve. Gli esiti sono stati discordanti in ben 18 casi, che secondo il laboratorio di Avellino sarebbero stati negativi mentre la perizia ha rilevato essere positivi. Si va verso una vera e propria guerra di perizie. Il legale di Futura Diagnostica, Innocenzo Massaro, in mattinata ha consegnato in Procura una memoria della consulente del laboratorio, Marilina Scalone, secondo la quale la difformità sarebbe dovuta al tempo trascorso tra il prelievoeil secondo esame (4 giorni anziché 3), alla conservazione dei tamponi e soprattutto ai cicli di amplificazione. L’avvocato di Lotito è convinto che manchi chiarezza: «È una materia nuova: la scienza non è preparata, i laboratori non sono preparati. Così, se Immobile un giorno fa tre tamponi, a due risulta positivoeauno negativo». Per questo, secondo lui, mentre il Campus Biomedico di Roma il 6 novembre ha rilevato la contagiosità del centravanti, di Leiva e di Stakosha, ad Avellino i tre risultavano negativi. E al riesame della perita della Procura solo il portiere era positivo.

Corriere della Sera  


Tutto il mondo LazioPress.it in un solo link. CLICCA QUI e rimani informato 365 giorni sulla Lazio.

DA QUI SCARICA LA NOSTRA APP. PER SEMPRE GRATIS


RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:

   

Europa League

Sturm Graz-Lazio, i convocati di Sarri per la gara di Europa League

Published

on

 


Sul proprio sito web ufficiale, la Lazio ha comunicato la lista di convocati scelti da Sarri per la sfida delle 18:45 di Europa League:

Portieri: Magro, Maximiano, Provedel;

Difensori: Gila, Hysaj, Lazzari, Marusic, Patric, Radu, Romagnoli;

Centrocampisti: Basic, Cataldi, Luis Alberto, Marcos Antonio, Milinkovic, Vecino;

Attaccanti: Cancellieri, Felipe Anderson, Immobile, Pedro, Romero, Zaccagni

  


Tutto il mondo LazioPress.it in un solo link. CLICCA QUI e rimani informato 365 giorni sulla Lazio.

DA QUI SCARICA LA NOSTRA APP. PER SEMPRE GRATIS


RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:

   

Continue Reading
Advertisement

RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:    

I più letti

Scarica subito l'app di LAZIOPRESS.IT! Disponibile su app_store google_play

  © 2015 LazioPress.it | Tutti i diritti sono riservati | Testata giornalistica con autorizzazione del Tribunale Civile di Roma numero 13/2015 | CONTATTI

Close
LazioPress.it

GRATIS
VIEW