Connect with us

Per Lei Combattiamo

Giannichedda: “Vittoria contro lo Zenit importante, ma la Champions toglie molte energie. La qualità della Lazio? Non mollare mai”

Published

on

 


Nel match program pubblicato dalla Lazio sul proprio sito ufficiale, ha parlato Giuliano Giannichedda, doppio ex della sfida di domenica alle 12:30 contro l’Udinese.

Si affrontano due squadre reduci da due vittorie nell’ultimo turno di campionato: che gara si aspetta?
“Sarà una partita difficile per entrambe. La Lazio sta bene di testa, la vittoria contro lo Zenit è stata fondamentale. La Champions League però toglie molte energie, soprattutto a livello psicofisico. Inzaghi probabilmente ricorrerà anche ad un po’ di turnover, visto la decisiva sfida di mercoledì contro il Borussia. L’Udinese invece ha vinto una gara importante contro il Genoa, è una squadra con delle qualità notevoli, soprattutto a centrocampo”.

In questa stagione la Lazio ha affrontato diverse difficoltà ottenendo, comunque, molti risultati utili: che idea si è fatto della squadra di Inzaghi in questi primi mesi?
“In questo periodo purtroppo ogni squadra ha varie difficoltà, tra Covid, infortuni dovuti alla mancanza di preparazione, e nazionali. Giocare ogni tre giorni è dura a livello mentale. La qualità più grande della Lazio però è quello di non mollare mai, come si è visto anche l’anno scorso. Le rimonte danno sempre morale”.

Mandragora è sulla via del rientro, Leiva ha ripreso la regia della Lazio da qualche tempo: quanto sono importanti secondo lei questi due calciatori per le rispettive squadre, considerando i contesti tecnici nei quali sono inseriti?
“La Lazio dopo il lockdown ha patito l’assenza di Leiva, un equilibratore molto intelligente. Capisce sempre dove andare, grazie a lui la Lazio può permettersi due mezzali offensive come Milinkovic e Luis Alberto. Anche Mandragora è fondamentale per gli schemi dell’Udinese, il suo recupero aiuterà Gotti a risalire la classifica”.

Da centrocampista, si sarebbe trovato meglio a fare reparto con Luis Alberto o con Rodrigo De Paul?
“Sono due calciatori fortissimi. Luis Alberto è la spina dorsale della Lazio, insieme ad Acerbi, Leiva ed Immobile. Fino ad un anno fa ero discontinuo, arretrando il proprio raggio d’azione è diventato ancora più decisivo, mixando corsa e qualità. Giocare più dietro ha aiutato anche De Paul, che però mi piacerebbe molto vedere in una big, in uno piazza con più pressioni, dove potrebbe fare il definitivo salto di qualità”.

Lei ha indossato sia la maglia della Lazio, sia quella dell’Udinese: quali sono i ricordi che conserva con più piacere di queste due esperienze?
“Ho avuto la fortuna di provare due situazioni diverse. Ad Udine sono diventato uomo, è stata la mia prima esperienza lontano da casa. Ho vissuto 6 anni intensi, vedendo la crescita dell’Udinese, passata da faticose salvezze alle qualificazioni europee. Nella Lazio invece mi sono consolidato, ho capito cosa significasse giocare per lo scudetto, sono stati anni bellissimi. Avevamo un gruppo unito di sentiamo ancora oggi. Quando co uno spogliatoio forte, si vede in campo. Ricordo con grande orgoglio il derby del 3-1 del 2005, ma non saprei scegliere un momento, ho vissuto ogni tipo di Lazio. La certezza è che ho sempre dato tutto per ripagare l’affetto dei tifosi”.

 


Tutto il mondo LazioPress.it in un solo link. CLICCA QUI e rimani informato 365 giorni sulla Lazio.

DA QUI SCARICA LA NOSTRA APP. PER SEMPRE GRATIS


RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:

Per Lei Combattiamo

Claudio Lotito è stato eletto al Senato

edo9923@hotmail.it'

Published

on

 


Secondo quanto riportato dal magazine YouTrend (progetto di informazione incentrato sui trend sociali, economici e politici) il patron della Lazio Claudio Lotito (centrodestra), è stato eletto al Senato, nel collegio uninominale del Molise.

Bisognerà ora capire se e come cambierà il suo ruolo nella Lazio. Nei giorni precedenti si era parlato di “prove da Presidente” del figlio Enrico, ma prima sarà necessario comprendere come evolverà la situazione.

 

 


Tutto il mondo LazioPress.it in un solo link. CLICCA QUI e rimani informato 365 giorni sulla Lazio.

DA QUI SCARICA LA NOSTRA APP. PER SEMPRE GRATIS


RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:

Continue Reading
Advertisement

RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:


I più letti

Scarica subito l'app di LAZIOPRESS.IT! Disponibile su app_store google_play

  © 2015 LazioPress.it | Tutti i diritti sono riservati | Testata giornalistica con autorizzazione del Tribunale Civile di Roma numero 13/2015 | CONTATTI

Close
LazioPress.it

GRATIS
VIEW