Connect with us

Per Lei Combattiamo

TMW | La Lazio alla ricerca del miglior Luis Alberto: oggi deve riaccendersi tra le stelle

Published

on

 


Da quando è rientrato dopo la positività al Covid, Luis Alberto non è più lo stesso. Ma oggi contro il Club Brugge deve tornare a brillare tra le stelle della Champions, in una notte che la Roma biancoceleste aspetta dall’autunno del 2000, ovvero l’ultima volta che la Lazio superò la fase a gironi. A dirla tutta, aveva iniziato la stagione su livelli altissimi il mago spagnolo, che sembrava lanciatissimo verso un’annata super. Poi, dopo l’eurogol contro il Bologna (tunnel e destro sotto la traversa), ha contratto il virus ed è rimasto in quarantena per due settimane. È entrato così in un novembre difficile, con più ombre che luci, tra una condizione da ritrovare e le polemiche che sembravano infinite per l’attacco alla società sugli stipendi arretrati. Il caso ora è chiuso, da quel momento ha sempre giocato, ma non ha mai fatto la differenza come prima.
C’è un dato che è emblematico ed è quello degli assist. Perché Luis Alberto, che l’anno scorso ha vinto la speciale classifica firmandone 15 (uno in più di Gomez), attualmente è fermo a quota zero. Non ne ha servito neanche uno, da agosto a oggi. E la casella vuota fa rumore, per uno specialista come lui (in totale con la Lazio è a quota 44). Un calo, fisico e mentale, è fisiologico ed era da mettere in conto. Salvo qualche settimana di sosta, da fine giugno si gioca ogni due giorni e il tempo per recuperare energie viene meno. Ma un top player come lui deve venire fuori nei momenti cruciali, quando conta, come oggi contro il Club Brugge, ancora in corsa per la qualificazione in Champions. Competizione in cui non ha mai segnato, così come l’alto big del centrocampo biancoceleste, Milinkovic, anche lui chiamato a riprendersi la squadra sulle spalle dopo l’incubo della positività. TuttoMercatoWeb\Riccardo Caponetti

 


Tutto il mondo LazioPress.it in un solo link. CLICCA QUI e rimani informato 365 giorni sulla Lazio.

DA QUI SCARICA LA NOSTRA APP. PER SEMPRE GRATIS


RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:

   

Per Lei Combattiamo

MONDIALI 2022 | Corea del Sud-Portogallo, le formazioni ufficiali

Published

on

 


A pochi minuti dal fischio d’inizio tra Corea del Sud e Portogallo, le due formazioni hanno comunicato le proprie formazioni ufficiali:

  


Tutto il mondo LazioPress.it in un solo link. CLICCA QUI e rimani informato 365 giorni sulla Lazio.

DA QUI SCARICA LA NOSTRA APP. PER SEMPRE GRATIS


RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:

   

Continue Reading
Advertisement

RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:    

I più letti

Scarica subito l'app di LAZIOPRESS.IT! Disponibile su app_store google_play

  © 2015 LazioPress.it | Tutti i diritti sono riservati | Testata giornalistica con autorizzazione del Tribunale Civile di Roma numero 13/2015 | CONTATTI

Close
LazioPress.it

GRATIS
VIEW