Connect with us

 

Per Lei Combattiamo

Lazio, Comitato Consumatori: “Alle Authority anche l’Editoriale inquisitorio di Barigelli del 28 Novembre”

edoardo_00@hotmail.it'

Published

on

@LazioPress.it ha un nuovo account Instagram. Torna a seguirlo. CLICCA QUI


 

Su specifica segnalazione degli utenti, dopo attenta valutazione e per le precipue ragioni sotto riportate, il “Comitato Consumatori Lazio” ha deciso di depositare agli atti dell’Antitrust, dell’Agcom e della Consob e di sottoporre all’esame di tali “Authority”, con ciò integrando ulteriormente il proprio “Esposto” del 19 Novembre 2020, puranche l’Editoriale a firma “Stefano Barigelli” pubblicato sabato 28 Novembre u.s. sia sull’edizione cartacea che sull’edizione online de “La Gazzetta dello Sport”. Come è dato evincersi già alla mera lettura dell’articolo, infatti, tale “Editoriale” può considerarsi il vertice apicale della “offensiva mediatica” messa in atto dal quotidiano sportivo milanese nei confronti della “S.S. Lazio SpA”, della grave “lesione d’immagine” nazionale ed internazionale procurata al club biancazzurro e del conseguente “danno” arrecato a tutti i “Consumatori” a qualsiasi titolo del “Brand Lazio”, nonché potenziale fonte delle ulteriori “oscillazioni anomale” delle quotazioni borsistiche del “titolo azionario” della società capitolina. Ponendosi abbondantemente oltre il legittimo diritto di cronaca e reiterando in potenza l’abuso di posizione dominante, la concorrenza sleale ed il conflitto di interessi del proprio editore (Gruppo Cairo, proprietario anche del F.C. Torino SpA), infatti, il suddetto Direttore de “La Gazzetta dello Sport” ha utilizzato il suo spazio editoriale ad indagini ancora in corso e secretate, invero, per svolgere “funzioni procuratorie di fatto” che certamente non gli competono per qualifica e mansioni, per sostenere tesi inquisitorie secondo le quali la Lazio avrebbe riscritto in base ai propri convincimenti il “Protocollo Covid-19” della Figc e piegato ai propri interessi le “Norme dello Stato” nell’assoluto disprezzo delle più elementari ragioni di cautela sanitaria e infine, come messo nero su rosa, per esortare apoditticamente la “Giustizia Sportiva” a salvare il calcio italiano, a non prendere decisioni mediane sul “Caso Tamponi”, a non nascondere la polvere sotto il tappeto e ad adottare sanzioni serie e severe nei confronti di chi avrebbe sempre e soltanto usato il calcio per il proprio calcolo.

Ogni ulteriore commento appare francamente superfluo.

Con ogni più ampia riserva legale, avuto riguardo ad altri aspetti del fumus persecutorio subito.

Roma, lì 11 Dicembre 2020

Comitato Consumatori Lazio

Il Pres. Avv. Gian Luca Mignogna 

Tutto il mondo LazioPress.it in un solo link. CLICCA QUI e rimani informato 365 giorni sulla Lazio. DA QUI SCARICA LA NOSTRA APP. PER SEMPRE GRATIS

 


RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:

Per Lei Combattiamo

CdS | Festa Lazio, quinto posto per 55.000

Published

on

@LazioPress.it ha un nuovo account Instagram. Torna a seguirlo. CLICCA QUI


 

Un grande pubblico saluta i biancocelesti: campionato concluso davanti alla Roma.

Come riportato dal Corriere dello Sport, notte d’altri tempi con il popolo biancoceleste che torna a riempire l’Olimpico. Erano 55.000 i tifosi presenti per mandare un messaggio a Lotito: serve una Lazio ancora più ambiziosa nella prossima stagione.
Ieri partenza schock dei biancocelesti, il Verona segna con Simeone e Lasagna. Poi la rimonta: Cabral, Felipe e Pedro. Hongla acciuffa il pari.

Immobile è per la quarta volta re dei marcatori. Lo precede, nella storia della Serie A, solo Nordhal: nessun attaccante italiano era mai riuscito nell’impresa. Ha vinto Sarri, applaudito sotto la Curva Nord, perché bastava un pareggio per finire quinto e piazzarsi davanti alla Roma (terzo anno di fila per la società). La qualificazione in Europa League può essere la base per costruire un futuro radioso, a patto di accontentarlo sul mercato e magari ribaltando il destino attraverso la conferma di un top player come Milinkovic, forse al passo d’addio nella scia di Leiva, Strakosha, Luiz Felipe e probabilmente Acerbi.

 

Tutto il mondo LazioPress.it in un solo link. CLICCA QUI e rimani informato 365 giorni sulla Lazio. DA QUI SCARICA LA NOSTRA APP. PER SEMPRE GRATIS

 


RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:

Continue Reading

I più letti

Scarica subito l'app di LAZIOPRESS.IT! Disponibile su app_store google_play

  © 2015 LazioPress.it | Tutti i diritti sono riservati | Testata giornalistica con autorizzazione del Tribunale Civile di Roma numero 13/2015 | CONTATTI

Close
LazioPress.it

GRATIS
VIEW