Connect with us

Champions League

OTTAVI CHAMPIONS | Bayern Monaco – Tutto quello che c’è da sapere sulla prossima avversaria della Lazio

edoardo_00@hotmail.it'

Published

on

 


E’ diventato sempre più difficile aggiornare la storia biancoceleste da quando Simone Inzaghi siede sulla panchina della Lazio. In questi quattro anni ha stabilito nuovi record, portato in bacheca nuovi trofei, è riuscito a riportare il pubblico allo stadio (prima ‘dell’Era Covid’) e soprattuto ha centrato un obiettivo che mancava da troppo tempo: in primis l’approdo in Champions League, e poi la qualificazione agli ottavi di Champions in un girone che tutto poteva dire tranne che la Lazio fosse la favorita per il passaggio del turno. Invece tra mille difficoltà, con spesso una rosa ridotta all’osso i biancocelesti sono riusciti a passare il gruppo senza mai perdere una gara. L’obiettivo è raggiunto dopo 20 anni, ed ora tutto quello che verrà sarà solo in più e meritevole di tanti applausi. Il livello si alza e le squadre sono dei veri mostri. Una fra tutte il Bayern Monaco.

IL BAYERN MONACO – E’ l’immagine dello strapotere tedesco. La prima della classe in Germania, colei che detiene lo scettro del campione da molti anni e nessuno può piegarla. Ben 30 campionati vinti, di cui gli ultimi 8 tutti di seguito; 20 Coppe di Germania in bacheca; 8 Supercoppe di Germania; 6 Coppe di Lega tedesca. In Europa conta 13 trofei di cui: 2 Coppe Intercontinentali; 1 Coppa del Mondo per Club; 6 UEFA Champions League; 1 Coppa delle Coppe; 1 Coppa UEFA; 2 Supercoppe UEFA. In particolare detiene il titolo di ultima vincente della Champions League, non sarebbe l’avversario ideale da affrontare per i biancocelesti di Simone Inzaghi. C’è un giocatore che lega però queste due squadre: Miroslav Klose, attuale vice allenatore del club tedesco ed ex attacante dei bavaresi prima di approdare in casa Lazio e concludere la propria carriera. Un giocatore unico e importantissimo per la tifoseria biancoceleste.

LA FORMAZIONE (4-2-3-1) – Neuer; Pavard, Sule, Alaba, Davies; Kimmich, Goretzka; Gnabry, Muller, Sane; Lewandowski.

LA STELLA – In una squadra di grandi campioni è difficile sceglierne uno. Ma visto anche la lotta dello scorso anno per il premio della Scarpa d’Oro non si può non citare Robert Lewandowski. Attaccante del Bayern Monaco dal 2014 con 304 presenze e ben 261 gol da quando veste questa maglia. Un vero cecchino che difficilmente sbaglia davanti alla porta. Lo scorso anno si è dovuto arrendere però al bomber biancoceleste Ciro Immobile che gli ha soffiato la Scarpa d’Oro con 2 gol di distacco. Se dovesse essere sorteggiato il Bayern Monaco come avversario della Lazio lo scontro tra ‘Titani’ sarà quanto di più entusiasmante da ammirare nella storia del calcio moderno. Occhio però alle grandi doti di Lewandowski, fortissimo di testa e con entrambi i piedi. Predilige giocare principalmente spalle alla porta, aiutando la squadra a risalire (completamente l’opposto di Ciro che cerca la profondità). Di certo la porta biancoceleste dovrà avere molta paura.

IL PRECEDENTE – E’ uno solo il precedente tra Lazio e Bayern Monaco. Si tratta di un’amichevole giocata il 17 settembre 1974, esatto proprio in quell’anno, quando i biancocelesti guidati dal Maestro portarno a casa il primo scudetto della storia. La Lazio appena vittoriosa dello scudetto affrontava in una gara amichevole la formazione tedesca un gruppo entrato a pieno diritto nella leggenda del calcio. Ovvero, il Bayern Monaco per tre volte Campione d’Europa tra il ’74 ed il ’76. Una gara giocata all’Olimpico di fronte ad oltre 50.000 spettatori. Schwarzenbeck porto’ in vantaggio i tedeschi, ma la Lazio rispose nel finale con Franzoni, attaccante di riserva. La partita finì per 1-1 e fu l’unico scontro nella storia dei due club. Rimase un flash, un rimpianto, forse la conferma della consapevolezza di potersi giocare qualcosa di importante al gran ballo delle Grandi d’Europa: ma l’invito, alla fine, non arrivò mai per la Banda del ’74.

 


Tutto il mondo LazioPress.it in un solo link. CLICCA QUI e rimani informato 365 giorni sulla Lazio.

DA QUI SCARICA LA NOSTRA APP. PER SEMPRE GRATIS


RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:

   

Champions League

UCL, i sorteggi: ecco le avversarie delle italiane in Champions

Published

on

 


A Nyon sta andando in scena il sorteggio degli ottavi di Champions League.  Le tre italiane ancora in gioco sono Milan, Inter e Napoli; ecco le loro avversarie:

Milan-Tottenham,

Eintracht Francoforte-Napoli,

Inter-Porto.

Il quadro completo:

Lipsia-Manchester City,

Club Brugge- Benfica,

Liverpool-Real Madrid,

Borussia Dortmund-Chelsea,

Paris Saint Germain- Bayern Monaco. 


Tutto il mondo LazioPress.it in un solo link. CLICCA QUI e rimani informato 365 giorni sulla Lazio.

DA QUI SCARICA LA NOSTRA APP. PER SEMPRE GRATIS


RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:

   

Continue Reading
Advertisement

RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:    

I più letti

Scarica subito l'app di LAZIOPRESS.IT! Disponibile su app_store google_play

  © 2015 LazioPress.it | Tutti i diritti sono riservati | Testata giornalistica con autorizzazione del Tribunale Civile di Roma numero 13/2015 | CONTATTI

Close
LazioPress.it

GRATIS
VIEW