Connect with us

Per Lei Combattiamo

Lazio, tra vecchi traguardi e buoni propositi per il 2021

Published

on

 


Il 2020 è terminato ed è quindi tempo di bilanci: i primi mesi dell’anno stavano per regalare un sogno al popolo biancoceleste, l’ultima parte dell’attuale stagione ha visto i capitolini faticare in campionato ma comunque accedere nuovamente agli ottavi di finale di Champions League. Dal punto che in classifica separava la Lazio dalla capolista Juventus, alle brutte cadute contro Sampdoria ed Udinese, passando per Borussia Dortmund, Bruges e Zenit fino ad arrivare ai prossimi impegni contro i titani del Bayern Monaco. Una cavalcata impressionante quella della banda Inzaghi, che ha fatto sognare e raramente ha deluso, in un’annata indubbiamente difficile da affrontare, in cui la pandemia l’ha fatta da padrona.

Il bottino laziale del 2020 – I biancocelesti nell’anno solare hanno disputato 44 partite, collezionando 22 vittorie, 10 pareggi e 12 sconfitte. Dimostrandosi la macchina da gol conosciuta nel tempo: sono state infatti 78 le marcature realizzate e 57 quelle subite. Il segno, senza dubbio, lo ha lasciato King Ciro che ha siglato 34 reti; subito dopo di lui Caicedo (9), Milinkovic (7), Luis Alberto (6) e Correa (4). Queste, stando ai numeri, sono le certezze da cui mister Inzaghi può ripartire, senza dimenticare però che la spinta maggiore verso i traguardi raggiunti è arrivata proprio dall’intero gruppo squadra: dall’instancabile Acerbi, al carismatico Patric, dal fondamentale Leiva, al corridore per eccellenza Lazzari, arrivando all’ultimo in ordine temporale: il leader Reina. Impossibile fare una scelta: ogni tassello del puzzle del tecnico si è incastrato alla perfezione, dando vita ad una squadra che, fino al lockdown, ha regalato bel gioco e che ora sta rimettendo nuovamente insieme tutte le parti, per completare il puzzle che a tratti, in questo avvio di stagione, sembrava mancare di qualche pezzo.

I propositi per il 2021 – La Lazio ad oggi ha lasciato lungo il cammino punti importanti per la classifica: ci sono state battute d’arresto che hanno fatto allontanare i biancocelesti dalle prime della classe. E’ stato raggiunto sì l’obiettivo degli ottavi di Champions, ma senza dubbio il primo proposito del nuovo anno è quello di riconfermare in campionato il quarto posto. Il 2021 si aprirà subito con numerose gare ravvicinate: domenica a Genova contro la squadra dell’ex Ballardini, mercoledì all’Olimpico contro la Fiorentina, poi a Parma, fino ad arrivare al derby del 15 gennaio. Si prospetta un mese intenso per la rosa di Inzaghi, che poi a febbraio se la vedrà anche con Lewandowski&Co. La speranza è che la squadra capitolina torni quella affiatata e prolifica vista prima della sosta obbligata, per dare seguito all’obiettivo Champions raggiunto e per far sì che la crescita del club passi, in primis, dalla riconferma nella massima competizione europea. L’augurio quindi per il nuovo anno è che il quarto posto ottenuto in estate possa essere solo l’inizio di un progetto dalle solide basi: ora testa al campionato per la “remuntada”, che di certo non spaventa l’affiatata banda Inzaghi.

 


Tutto il mondo LazioPress.it in un solo link. CLICCA QUI e rimani informato 365 giorni sulla Lazio.

DA QUI SCARICA LA NOSTRA APP. PER SEMPRE GRATIS


RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:

   

Europa League

Sturm Graz-Lazio, i convocati di Sarri per la gara di Europa League

Published

on

 


Sul proprio sito web ufficiale, la Lazio ha comunicato la lista di convocati scelti da Sarri per la sfida delle 18:45 di Europa League:

Portieri: Magro, Maximiano, Provedel;

Difensori: Gila, Hysaj, Lazzari, Marusic, Patric, Radu, Romagnoli;

Centrocampisti: Basic, Cataldi, Luis Alberto, Marcos Antonio, Milinkovic, Vecino;

Attaccanti: Cancellieri, Felipe Anderson, Immobile, Pedro, Romero, Zaccagni

  


Tutto il mondo LazioPress.it in un solo link. CLICCA QUI e rimani informato 365 giorni sulla Lazio.

DA QUI SCARICA LA NOSTRA APP. PER SEMPRE GRATIS


RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:

   

Continue Reading
Advertisement

RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:    

I più letti

Scarica subito l'app di LAZIOPRESS.IT! Disponibile su app_store google_play

  © 2015 LazioPress.it | Tutti i diritti sono riservati | Testata giornalistica con autorizzazione del Tribunale Civile di Roma numero 13/2015 | CONTATTI

Close
LazioPress.it

GRATIS
VIEW