Connect with us

Per Lei Combattiamo

SERIE A | La Juventus vince ancora

Published

on

 


Nel posticipo delle 20:45 la Juventus ha battuto il Sassuolo 3-1. Dopo un equilibrato primo tempo, che ha visto l’espulsione di Obiang, la Juventus fa tutto nel secondo tempo: apre la gara con Danilo (50′), ma il Sassuolo reagisce con il pareggio di Defrel (58′). I bianconeri hanno trovato di nuovo il vantaggio grazie al gol di Ramsey (82′), e hanno poi chiuso la gara con il solito Cristiano Ronaldo (92′). Grazie a questo successo, i bianconeri raggiungono il quarto posto in classifica, a sette punti dal Milan.

Nella gara delle 18:00, la Fiorentina ha battuto 1-0 il Cagliari al Franchi. In una gara delicata per la zona salvezza, il Cagliari spreca al primo tempo un calcio di rigore, fallito da Joao Pedro. Errore pesante, dato che i viola trovano poi il gol del vantaggio con Vlahovic (72′), su assist di Callejon. Successo importante per la Fiorentina, che ritrova il successo dopo la sconfitta dell’Olimpico contro la Lazio. Sconfitta pesante invece per il Cagliari di Di Francesco, che mantiene solo due punti di distacco dalla zona retrocessione.

Mentre la Lazio conquistava i tre punti in casa del Parma, grazie allo 0-2 firmato Luis Alberto e Caicedo, si giocavano altri due match di Serie A: in casa dell’Udinese, il Napoli, negli ultimi minuti, è riuscito a vincere la partita 1-2, grazie ad un colpo di testa di Bakayoko. Nel primo tempo in gol Lorenzo Insigne, su calcio di rigore, e Lasagna, che sfrutta un errore della difesa Azzurra. A Verona stesso risultato, 2-1, questa volta per la squadra di casa: l’Hellas continua a fare punti e batte il Crotone grazie ai gol di Kalinic e Dimarco. Messias ha provato ad accorciare le distanze, ma il risultato è rimasto lo stesso.


Termina per 2-2 il risultato tra Roma e Inter allo Stadio Olimpico. Passa in vantaggio la squadra di casa nel primo tempo con il gol di Pellegrini al 17′. Nel secondo tempo la ribaltano i nerazzurri, prima con la rete di Skriniar su un calcio d’angolo di Brozovic al 56′ e poi con il gran sinistro di Hakimi al 63′ che trafigge Pau Lopez. La riacciuffa all’86’ Mancini su assist di Villar sugli sviluppi di un corner che riporta il tutto in parità. La squadra di Conte si trova ora con 37 punti  a -3 dalla capolista Milan, mentre la Roma con 34 punti è al terzo posto.

 


Tutto il mondo LazioPress.it in un solo link. CLICCA QUI e rimani informato 365 giorni sulla Lazio.

DA QUI SCARICA LA NOSTRA APP. PER SEMPRE GRATIS


RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:

   

Europa League

Sturm Graz-Lazio, le probabili formazioni dei biancocelesti

edo9923@hotmail.it'

Published

on

 


Questa sera alle 18.45 la Lazio sarà ospite allo Sturmstadion Liebenau, per la terza giornata del girone F di Europa League. Ecco le probabili formazioni dei biancocelesti:

LAZIO (4-3-3) – Provedel; Hysaj, Gila, Romagnoli, Marusic; Milinkovic, Cataldi, Vecino; Felipe Anderson, Immobile, Pedro.

 


Tutto il mondo LazioPress.it in un solo link. CLICCA QUI e rimani informato 365 giorni sulla Lazio.

DA QUI SCARICA LA NOSTRA APP. PER SEMPRE GRATIS


RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:

   

Continue Reading
Advertisement

RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:    

I più letti

Scarica subito l'app di LAZIOPRESS.IT! Disponibile su app_store google_play

  © 2015 LazioPress.it | Tutti i diritti sono riservati | Testata giornalistica con autorizzazione del Tribunale Civile di Roma numero 13/2015 | CONTATTI

Close
LazioPress.it

GRATIS
VIEW