Connect with us

Per Lei Combattiamo

Delio Rossi: “Derby senza pubblico è anomalo, l’importanza del match va oltre i tre punti in palio”

Published

on

 


Intervenuto ai microfoni di Radio Incontro Olympia, l’ex allenatore della Lazio, Delio Rossi, ha parlato del derby che si giocherà venerdì prossimo, ma anche del momento dei biancocelesti tra campionato e Champions League: “Derby senza pubblico? E’ un qualcosa di anomalo, non riesco ad immaginarmelo, soprattutto il derby di Roma. Non si danno solo 3 punti, ma se vinci quello di andata stai bene fino a quello di ritorno. Se perdi quello di ritorno si sta male fino a quello dell’anno successivo. Il pubblico è qualcosa di fondamentale, stiamo assistendo a qualcosa di diverso dallo sport. Nella maggior parte dei giocatori, però, sanno cosa significa il derby, importante quest’anno anche per la classifica. La Roma finora è stata più lineare nel percorso, lo scorso anno invece la Lazio non avendo impegni stava meglio. Ma sono fiducioso, perché se fermi i cugini puoi riproporti in classifica, sarebbe importante. Decideranno gli episodi. Caicedo-Immobile nel derby? Giocando ogni 3 giorni il metro di giudizio ce l’ha solamente Inzaghi. Deve mettere la formazione migliore in campo. Come mettere in difficoltà la Roma? Fonseca è stato bravo a mettere i giocatori nelle posizioni giuste. Loro potrebbero soffrire la velocità in avanti della Lazio, perché non hanno difensori “scattisti”, quindi secondo me dovranno abbassarsi. Secondo me soprattutto sul centro-sinistra potrebbero trovare delle difficoltà. Correa sarebbe ideale, perché non gli darebbe dei punti di riferimento. Bayern Monaco? Il gap tra la mia Lazio e quella attuale è alto. Noi giocammo con il Real Madrid, quando affronti queste squadre un po’ di soggezione c’è. Bisogna però giocare la propria partita, senza essere presuntuosi. Le grandi squadre hanno difficoltà a correre all’indietro, se la Lazio riuscisse a farglielo fare, potrebbero creargli problemi”.

 


Tutto il mondo LazioPress.it in un solo link. CLICCA QUI e rimani informato 365 giorni sulla Lazio.

DA QUI SCARICA LA NOSTRA APP. PER SEMPRE GRATIS


RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:

   

Per Lei Combattiamo

MONDIALI 2022 | Casemiro regala tre punti al Brasile: Svizzera battuta e qualificazione agli Ottavi | FOTO

Published

on

 


Si è conclusa la 2° giornata del Girone G dei Mondiali di Qatar 2022. Dopo il pari per 3-3 tra Camerun e Serbia, arrivato questa mattina, al Brasile è bastato un gol di Casemiro, centrocampista del Manchester United, per battere la Svizzera. Un 1-0 che significa qualificazione agli Ottavi di finale per la Nazionale brasiliana con un turno d’anticipo. La Svizzera, dopo aver vinto all’esordio con il Camerun e con questo k.o., si giocherà la qualificazione nell’ultima giornata contro la Serbia di Sergej Milinkovic-Savic. L’altro match sarà Camerun-Brasile. Questa la situazione del Gruppo G dopo la 2° giornata:

BRASILE 6 PUNTI (Diff. Reti +3)

SVIZZERA 3 PUNTI (Diff. Reti 0)

CAMERUN 1 PUNTO (Diff. Reti -1)

SERBIA 1 PUNTO (Diff. Reti -2)

Embed from Getty Images

Embed from Getty Images

Embed from Getty Images

Embed from Getty Images 


Tutto il mondo LazioPress.it in un solo link. CLICCA QUI e rimani informato 365 giorni sulla Lazio.

DA QUI SCARICA LA NOSTRA APP. PER SEMPRE GRATIS


RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:

   

Continue Reading
Advertisement

RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:    

I più letti

Scarica subito l'app di LAZIOPRESS.IT! Disponibile su app_store google_play

  © 2015 LazioPress.it | Tutti i diritti sono riservati | Testata giornalistica con autorizzazione del Tribunale Civile di Roma numero 13/2015 | CONTATTI

Close
LazioPress.it

GRATIS
VIEW